Cosmi: “Schick è l’unico della rosa che non è riuscito a migliorare, De Rossi è indispensabile”

2

INTERVISTA SERSE COSMI ROMA – Serse Cosmi ha parlato della Roma a margine di Pitti Uomo, la rassegna di moda internazionale a Firenze: “Quella giallorossa è una squadra rinnovata e inevitabilmente è andata incontro ad un periodo di discontinuità. Figuriamoci poi se le novità sono ragazzi giovani: la gioventù porta a fare anche grandi prestazioni ma non nel lungo periodo. E non vanno dimenticati gli infortuni. Gli alti e bassi erano preventivabili. De Rossi? E’ sempre dinamico e in più in una squadra giovane la sua esperienza aiuta, è indispensabile”, ha detto a TMW. “Schick? L’anno scorso poteva accusare qualcosa, passando dalla Samp alla Roma. Non ha reso tanto ma non ha giocato tanto. Quest’anno ha giocato di più ma non ha espresso quello che tutti aspettano. E’ in un momento in cui far capire a se stesso quel che è. Gli altri migliorano, da Kluivert a Cristante, lui non c’è riuscito. Mi dicono che è straordinario negli allenamenti e questo un po’ mi preoccupa. Preferisco i giocatori straordinari nelle partite della domenica”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Però bisogna dire che Di Francesco non è proprio un maestro nel far migliorare i calciatori.
    Anche lì è stato sbagliato tutto, assolutamente assodato che siamo la prima società calcistica al mondo che fa del trading il suo principale obiettivo di lavoro, non era Di Francesco il tecnico giusto.
    Se vuoi fare trading finanziario fatto bene, allora devi andare sui Gasperini sui Gian Paolo, quelli sono allenatori che migliorano i calciatori no Di Francesco.
    Anche lì è stato fatto un grande sbaglio ennesima toppa del guru del mercato delle gran chiacchiere.
    Ma di fatti zero.

  2. Strano che altri sconosciuti si stanno dimostrando i migliori, dopo appena sei mesi di gavetta! Schick dopo due anni ancora non ha dimostrato niente nonostante venga impiegato spesso. Il fatto è che bisogna avere culo nel trovare qualcuno dell’ambiente che ti esalta e ti sopravvaluta, dopo di chè tutti ti esaltano e ti sopravvalutano. Basta vedere i 42 mln. pagati dalla Roma per una sola che non si regge in piedi, quello si che è stato un errore. Gente senza il suo culo, dopo 6 mesi è stata immediatamente “sbolognata”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here