Conte il sogno dei giallorossi

10

CAGLIARI ROMA – La partita conto il Cagliari è stata un’ennesima delusione di una stagione che non va nel verso giusto. Vittoria fino al recupero e poi rimontati all’ultimo minuto con il gol di Sau in nove contro undici.

CONTE DIRIGENZA – Come riporta La Repubblica, la decisione di chiudere la squadra dentro Trigoria a oltranza, è stata presa da Monchi nella notte tra sabato e domenica, e condivisa anche dal resto della dirigenza e dallo stesso Di Francesco, consapevole di essere a un passo dall’esonero. Al momento attuale si andrà avanti con lui, anche se Pallotta, da Boston, fa sapere, che se fosse per lui lo avrebbe già sostituito.

Il sogno dei tifosi è Antonio Conte, ma al momento non rientra tra i piani economici della Roma. Allora si pensa all’idea di un traghettatore che potrebbe essere la più facile da percorrere. Continuano ad essere accostati Paulo Sousa e Montella.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

10 Commenti

  1. Se ci vuole un traghettatore sino giugno, va bene Di Francesco, ma poi ci vuole un allenatore come Conte. Se non si vuole imparare dalla Juve, almeno dal Napoli con Ancelotti e lasciare a Conte la bertà di fare la squadra. Non ci sono tre- quattro milioni da dargli sino a giugno? Cominciamo a prenderne tre, ma non di gol con la vittoria su Plezen….

  2. Conte sta bene dove sta.
    Se i tifosi vogliono Conte
    Dimenticano cosa ha fatto nella sua carriera,sia da calciatore che da tecnico(condannato e squalificato).ma perche insieme a conte non prendiamo anche Moggi e Giraudo? Comunque tranquilli il delegato da Unicredit alla gestione della Roma i soldi non li caccia.
    Sindaco Raggi liberaci da Pallotta.

  3. La.tristezza più grande ma è anche il limite della storia della roma, purtroppo siamo noi tifosi o meglio alcuni di noi come quelli che scrivono che pur di non vedere conte alla roma preferiscono che vada in serie b, ridicoli!!!meno male che alla roma esistono molti tifosi che di queste c.. se ne sbattono altamente le p.. e vogliono solamente vincere..capello e Liedholm insegnano!!!

    • le c… permettimi le scrivi tu quando vaneggi l’ossessione di vincere, o chi scrive che vorrebbe moggi e giraudo. a me vincere col crotone con un rigore regalato (l’anno scorso) o con non ricordo quale squadra di b in coppa italia mi fa schifo. come mi fa schifo la classifica delle milanesi di quest’anno o l’inter in cl per quello che gli hanno regalato l’anno scorso. la nostra storia è: correttezza, rispetto, grinta, e tifo a prescindere dal risultato. quindi posso accusare la squadra di non avere la giusta grinta in campionato, visto che in champions e nelle partite importanti (vedi derby, napoli e inter) non sfigurano mai. tu, però, sei contrario alla nostra storia con queste affermazioni, come lo è conte

  4. Ma magari averceli sia Moggi che Giraudo.
    Ma pensi che gli altri non fanno le stesse schifezze?
    Almeno quei due il loro lavoro lo sanno fare, a differenza di quei mezzi pecorai che abbiamo noi.

  5. più che conte che non rientra nei piani economici della roma è la roma che non rientra nei piani di conte. perchè dovrebbe venire in una società che compra e vende giocatori in base alla loro resa finanziaria? non ha accettatto il real madrid a metà stagione…..potrebbe mai accettare la roma? Anche per il prossimo anno. Sai che gliene frega, lui una squadra la trova evuole una suqdra dove sa che può vincere.
    P.S. se venisse io sarei daccordo, perchè vorrebbe dire che ha trovato l’accordo con la società per avere quello che vuole (ovvero giocatori che vincano e niente smantellamento ogni anno)!!! Quindi non verrà mai!

  6. Conte alla Roma? Spero bene di no!
    A me , DiFra piace, e tantissimo; sono gli giocatori ad adeguarsi al’allenatore, non il contrario.
    Pero, voglio bene il suo preparatore atletico (l’ex di Spalletti !)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here