Solari: “Siamo i più forti della storia, ci rialzeremo” (FOTO e VIDEO)

0

REAL MADRID SOLARI CARVAJAL – Arrivati questa mattina nella capitale, è  già tempo di conferenza stampa per il Real Madrid. Il tecnico Solari ed il terzino Daniel Carvajal rispondono alle domande dei giornalisti alla vigilia della sfida di Champions League contro la Roma.

Dall’Olimpico, gli inviati:
Alessandro Tagliaboschi – Claudia Belli

LA CONFERENZA STAMPA

SOLARI

Domani affrontate una squadra in testa al girone. Quali sono le chiavi per la partita?
Fare quello che abbiamo sempre fatto in questo torneo, essere all’altezza, una cosa che può sembrare facile ma che è sempre difficile.

Rispetto a quello che Ramos ha detto in zona mista, dove ha parlato di mancanza di atteggiamento, ci saranno conseguenze nell’undici iniziale?
Ritengo che siano questioni che riguardano il nostro spogliatoio, mi dispiace ma non rispondo è una mia responsabilità.

Dopo la sconfitta di Eibar tifosi e dirigenti erano arrabbiati, lei come ne è uscito?
E’ stata una sconfitta bruciante e dura che appartiene al passato, abbiamo analizzato la gara come abbiamo fatto per le prime quattro partite abbiamo voltato pagina e guardato avanti e così dovremo fare. Ora siamo all’Olimpico, giocheremo contro la Roma e dobbiamo pensare a fare bene nella partita di domani.

Domani sarà la prova del fuoco, la prima gara di Champions che può essere decisiva.
Qui tutte le gare e allenamenti sono prove del fuoco, il Real ha fatto questo nel corso della sua lunga storia. Ogni volta che è cascata si è rialzata prontamente ed è per questo che è la squadra più forte nella storia del calcio.

Una domanda su Isco: lei in cinque partite non lo ha mai fatto partire titolare, mentre con Lopetegui era titolarissimo. Perchè?
Isco sta lavorando bene come tutti i compagni, per me è importante e conto su di lui, come conto su tutti gli effettivi della rosa.

L’assenza di Casemiro sta pesando parecchio, la difesa sembra far acqua…
Abbiamo diversi giocatori che possono fare il suo ruolo, Ceballos lo ha fatto molto bene. Anche Llorente che forse è il calciatore più simile, è chiaro che vogliamo Casemiro con noi, ma dobbiamo risolvere il problema adesso con gli uomini a disposizione.

Dopo la questione doping di Sergio Ramos ha avuto modo di parlare con lui per sostenerlo?
E’ una persona onesta, un’emblema del calcio spagnolo in generale. E’ un dovere di tutti di proteggerlo, anche vostro della stampa, che dovete cercare la verità. Poi ci sono le opinioni, ma la verità non è opinabile soprattutto su cose che ledono la persona.

Questa partita arriva dopo una sconfitta come quella contro l’Eibar…
Nel calcio la verità è sempre il domani. Domani c’è una partita importante ma alla nostra portata.

Non vuole entrare nelle discussioni di spogliatoio, ma c’è una mancanza di atteggiamento dice Ramos: a lei è mai mancato questo da calciatore?
Nel calcio ci sono tanti fattori, la responsabilità è sempre individuale, nel calcio come nella vita. I risultati sono frutto delle nostre azioni, si parla di attaccare e difendere insieme, è chiaro che se ognuno la fa, la squadra ne esce rafforzata.

Isco è un giocatore diverso rispetto lo scorso anno. Come si rivitalizza?
Ho 24 giocatori a disposizione, vogliamo che tutti siano in grado di competere per un posto da titolare. Anzi, vorrei recuperare gli infortunati per aver a disposizione 24 giocatori veramente e non 20 come oggi.

Che ambiente ti aspetti domani? Il Real può soffrire quello che è lo stadio Olimpico?
Qui in Italia ho passato 3 anni meravigliosi, abbiamo vinto 3 scudetti di fila è difficile da dire… Lo so che è stato un periodo speciale nella storia di quella squadra, sono pieno di amici. Di questo stadio ricordo il gol alla Lazio, non ricordo in quale porta l’ho fatto ma ho un bel ricordo di questo stadio anche quando giocavamo contro la Roma e Totti… Siamo ormai tutti vecchi (ride, ndr) ed anche dei tifosi che non si fermano mai a cantare. E’ un ambiente molto bello per giocare.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here