LA CONFERENZA STAMPA DI RANIERI: ´Domani sarà difficilissima, ma non ci sentiamo inferiori. Adriano? Io so che lui non guidava´(FOTO)

0

La conferenza stampa integrale (aprola per parola) di Claudio Ranieri alla vigilia di Roma- Napoli:

Nella lista dei convocati non figura ancora David  Pizarro, come sta?
“Molto bene, bene, il ragazzo si sta allenando con noi, molto voglioso, mi ha chiesto il permesso di potersi allenare e fare una partita domani con la Primavera. Gli ho detto: ‘Ma l’erba dell’Olimpico è un pochino più verde’.”

Quella è sintetica…(riferimento al campo dove gioca la Primavera, ndr)
“Si appunto, non se l’è sentita ancora di venire con noi, per cui vuole saggiare ancora le sue condizioni, se tutto va bene mi auguro che per lo meno sia disponibile per lo Shakhtar”

Nel calciomercato estivo è arrivato un difensore di discrete speranze e anche di prospettive come Guillermo Burdisso, classe ’88 e fin qui di spazio ne ha trovato pochissimo. Le volevo chiedere: nel calcio italiano che ha sfornato giocatori anche più giovani, penso a Ranocchia dell’Inter, perchè non è riuscito a trovare spazio questo giocatore, non è pronto ancora per il calcio italiano?
“Perchè credo, sì,  che ancora debba fare un pochino di esperienza, per cui non lo faccio giocare perché reputo altri più pronti di lui”.

Anche Loria?
“Certo, non v’è piaciuto a Milano?”

Le chiedo se ha avvertito che la squadra ha perso un po’ di fiducia dopo i 5 gol a San Siro e dopo il pareggio interno contro il Brescia
“Dopo il pareggio con il Brescia ed i 5 gol di San Siro. No, ho visto una squadra che ha fatto una grandissima partita a Milano, se mi avessero detto ‘vai a Milano e fai tre gol’  avreii firmato sunito, perché fare 3 gol a Milano all’Inter non è cosa di tutti i giorni. Purtroppo ne abbiamo incassati 5. Questo fa parte del gioco. Evidentemente non riusciamo o non siamo così bravi quando perdiamo un uomo a rimontare bene le partite, ci alleneremo anche per questo”.

E’ fiducioso per Mexes?
“Non lo so, il ragazzo è stato sincero, un attimo così, gli erano sembrati pochi tre minuti visto che ormai ci siamo messi sui 4 o 5 minuti di recupero. Vediamo”.

Che partita si aspetta con il Napoli e se sta pensando all’idea di una difesa a tre visto che stavolta mancano due centrali come Mexes e Burdisso?
“Ho sempre detto che i sistemi di gioco non sono vincenti ma sono vincenti i giocatori, per cui perché no? Le altre domande erano…”

Che tipo di partita si aspetta?
“Mi aspetto una partita difficilissima, perché il Napoli sta dove sta perché se lo merita perchè sta facendo un grandissimo campionato, fuori dalle mura amiche un pochino…non così bene, una squadra che sa ripartire e sa  sfruttare gli spazi come poche altre. Per cui mi aspetto questo tipo di partita. Nella gara di andata noi facevamo la partita e loro facevano le azioni importante, per cui dobbiamo stare sempre attenti e dobbiamo correre tuttidal portiere all’attaccante. Perché loro corrono tutti con Cavani, Lavezzi, Hamsik, tutti quanti. Ecco noi dobbiamo correre come corrono loro”.

Sono stati adesso nominati, come si fermano? Perché Cavani è inesauribile, quei tre davanti sono micidiali…
“Non giochiamo?”

No questo no però c’è una tecnica per arginarli?

“Abbiamo grandi campioni , per cui faranno in modo di interrompere le loro azioni”.

Che partita è, lincontro fra due grandi? Come sono le forze, vi sentite alla pari? Oppure come dicevamo prima una Roma un o’ sfiduciata?
“No, no, no, la Roma, ringraziado Dio, non segue l’ambiente riesce ad essere impermeabile a tutto. Noi non è che vinciamo una partita e abbiamo vinto il campionato, abbiamo perso una partita e retrocediamo, abbiamo un giusto equilibrio, lo abbiamo dimostrato, la squadra è in salute, abbiamo voglia, abbiamo determinazione, sarà una grande partita, un gran derby giocato da due squadre, una che sta facendo un campionato straordinario, il Napoli, l’altra che non riesce ad esprimere tutto quello che ha, vuoi per una cosa, vuoi per un’altra, però questo è il bello del calcio, non c’è molto da dire”.

Come dovrà giocare la Roma. Borriello non può restare fuori, ma poi Borriello può essere importnate mercoledì. Che valutazioni lei farà in base alla  Champions?
“Ve lo dirò dopo la partita che valutazioni ho fatto, lo sapete che tiro le conclusioni questa sera, dirvelo adesso non sarei neanche sincero con me stesso”.

Allora le chiedo ‘Azzardato giocare con il tridente’?
“Quale?”

Totti-Borriello-Vucinic, le chiedo, oppure è sbagliato…
“Poi lo vediamo”

Va bene ha risposto…
“Lei è convinta che ho risposto?”

Visto che non vuole rispondere, io le faccio una domanda…
“E io ho risposto”

Il ricorso per la squalifica di Mexes è arrivato dopo l’espulsione di Burdisso a Milano. Se si riteneva giusto il ricorso perché farlo solo in questa settimana?
“Chiedetelo a chi l’ha fatto”

Lei non s’è fatto un’opinione?

“Ma le mie opinioni non contano qua”

Rispetto alla vicenda Adriano volevo chiederle: per il giocatore 240 minuti, 0 gol , condizione fisica non ancora al top, un po’ di difficoltà.  Si parlava di scommessa vinta…
“Io non ho mai detto scommessa vinta, io ho sempre detto ‘Sono San Tommaso’,vedremo all’ultimo.  Io son convinto che quando arriverà ci potrà essere molto ma molto utile,  io sono sempre fiducioso, ho sempre una carica agonistica positiva e son convinto che lui possa venire e magari farci un gol di qualcosa di importante. Sono un sognatore, i sogni aiutano a vivere, magari poi mi sveglierò…”

Di tutti questi accadimenti in Brasile che cosa pensa…

“Beh dovremmo conoscere bene il Brasile e poi potremmo giudicare meglio”

Non crede a ciò che viene detto in Brasile?
“No, assolutissimamente”

La Roma la vive come un’ultima chance questa partita con il Napoli, a prescindere dalla fiducia o no, la situazione in classifica….
“La viviamo come un’altra bella sfida, una sfida importante, contro una grande squadra, una squadra che come ho detto prima sta facendo molto bene, non ci sentiamo inferiori, non siamo sfiduciati, siamo molto carichi di giocare una gran partita. Poi vincerà il migliore”

Io non ho capito due cose, prima di tutto quella di Adriano. Non crede a quello che ha letto, bisognarebbe conoscere il Brasile….
“Informatevi”

Io ho abitato 4 anni in Brasile

“E’ tutto normale, che la Polizia prenda i documenti, perché gli ha preso il documento a lui che non guidava, Lui non guidava, lui non guidava e gli hanno preso la patente perché? Ragazzi…”

Ma voi avete parlato con il ragazzo che vi ha detto che non guidava…
“Non voglio parlare. Perché lui non guidava”

Il giocatore ha detto a lei che non guidava..
“Io so questo”

Poi un’altra cosa che lei ha detto prima ‘Le mie opinioni non contano’
“Qua non contano. Qua che io gli dico quello che penso o non penso. Non voglio rispondere, non voglio rispondere. Non sono cose che a me interessano, a me interessa il calcio. Mi interessa la partita, le altre cose, della società, non mi interessano. Non mi interessa discuterle con voi”

Questa settimana ha fatto qualche prova tattica con Cassetti centrale. Con Rosi a destra. Qualora non dovesse giocare Mexes, questa è un’ipotesi magari…
“Potrebbe essere ua delle ipotesi che ho in mente”

Lei ritiene che Cassetti spostato centrale potrebbe essere meglio di Loria, centrale di ruolo?

“Potrebbe”

Un paio di settimane fa ci aveva parlato del fatto che la Roma era comunque la sua prima scelta anche a parità di offerte con altre società. In settimana abbiamo letto anche su ‘Il Corriere dello Sport’ giornale molto autorevole ‘ranieri non accetta un anno di contratto’. Io volevo sapere qual è la verità?
“Stiamo parlando, poi saprete ”

Quindi non si sbilancia?

“No”
A margine della conferenza stampa, Ranieri, parlando ai cronisti presenti e tornando sul tema Adriano, ha spiegato che ha usato certe parole per spiegare la situazione del giocatore per il bene del ragazzo perchè tiene all’Imperatore.

(Fine)

TESTO A CURA DI
SONNINO-FRASCHETTI

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here