Cassano: “Totti il calciatore italiano più forte della storia. Alla Juventus mi caccerebbero dopo tre giorni”

1

CASSANO INTERVISTA – “Meglio il calcio del ’99, ora sono tutte schiappe, una massa du p**e”, queste le parole di Antonio Cassano a ‘Le Iene’, nell’ultima intervista da calciatore che andrà in onda domani sera. Il talento barese, infatti, poche ore fa ha annunciato il suo addio al calcio in una lettera pubblicata dal giornalista Pierluigi Pardo. Il talento di Bari Vecchia ha anche parlato di Francesco Totti: “Calciatore più forte italiano della storia insieme a Baggio e Maldini”. Duro l’attacco alla Nazionale: “Non è una squadra decente, è colpa dei giocatori, anche se Mancini è un allenatore Top”. Infine, un accenno anche alla Juventus: “La Juve non è per me. Dopo tre giorni mi caccerebbero. Primo giorno la firma, secondo giorno l’allenamento, terzo giorno la rescissione”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Quando approdasti al Real, alla tua conferenza di presentazione dichiarasti: “se l’ha detto uno come Zidane che sono più forte di Totti, significa che è vero”
    Non vali manco il piede debole sinistro del Capitano a BUFFONE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here