Caso Sturaro: Preziosi e il virus sulle cessioni

5
GENOA, ITALY - NOVEMBER 08: President Enrico Preziosi gestures during a Genoa CFC press conference to announce new coach Davide Ballardini on November 8, 2010 in Genoa, Italy. (Photo by Massimo Cebrelli/Getty Images) *** Local Caption *** Enrico Preziosi

PREZIOSI STURARO – Il re del mercato di gennaio Preziosi, nell’ultimo mese è finito su tutti i giornali per colpa di Sturaro e non per aver ceduto Piatek al Milan.

PREZZO FOLLE – La cosa pare strana: perché una cifra così alta non è mai stata spesa per nessun giocatore nella storia del Genoa FC e soprattutto perchè Sturaro reduce da un lungo infortunio e che nell’ultima stagione ha giocato 12 mezze partite nella Juventus e zero nello Sporting Lisbona.

IL CARTELLINO – Secondo quanto viene riferito da Il Fatto Quotidiano, la cosa strana resta non è tanto il costo del cartellino bensì quello dell’ingaggio: Poiché Preziosi dovrà stipendiarlo fino al 2021, per due stagioni e mezzo spenderà dunque 6,95 milioni contro gli 1,85 che avrebbe speso per Piatek: 5,1 milioni in più che vanno ad aggiungersi ai 18 milioni dell’acquisto e che portano il totale-spesa per Sturaro a 23,1 milioni. In pratica, il guadagno fatto con la cessione di Piatek (30,5 milioni) viene ora quasi completamente cancellato.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

5 Commenti

  1. Chissà perchè tutte le cose strane girano intorno alla rubentus… Forse uso troppa fantasia, ma quando leggo queste cose, mi fa venire in mente come il Genoa riesca ad essere spesso e volentieri (in campo) una delle piccole “bestie nere” della rube… I tifosi del Genoa sono contenti perchè vincono contro la rube, la rube alla fine vince comunque il titolo (ai danni di altre) e i Presidenti si intascano i soldi tra calciomercato, scommese ecc… Ma, come ho scritto sopra uso solo troppa fantasia… Forse…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here