Caso Strootman: flop a Marsiglia, ma rimpianto dai romanisti

26

STROOTMAN MARSIGLIA FLOP – Quello di Kevin Strootman è un caso che fa parlare molto sia in Francia che in Italia; i romanisti l’hanno salutato, a fine agosto, con le lacrime agli occhi mentre a Marsiglia è stato accolto come un vero colpo di mercato. Con il tempo che passa però i tifosi dell’OM stanno rimpiangendo l’acquisto dell’olandese, definendolo addirittura la peggiore operazione di questa estate. L’italo-francese Daniel Riolo di RMC Sport ha detto: “Quando era alla Roma era una bomba, ma forse mi sono lasciato ingannare dal gioco di squadra e dalle prestazioni in Champions League. Adesso ho capito perché la Roma lo ha ceduto, è bruciato, bollito. Ha lo stipendio più alto del club ma non riesce a giocare bene, per me questo è un duro colpo”. Ieri il Marsiglia è uscito sconfitto per 3 a 2 nel match contro il Nantes: per molti Strootman è stato il peggiore in campo e l’Équipe, addirittura,  gli ha dato 2 in pagella. “Schierato mediano davanti alla difesa, Strootman non ha portato nulla di buono. La sua lentezza nell’esecuzione dei gesti anche più semplici ha rallentato il gioco di squadra. Non è mai stato all’altezza della partita”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

26 Commenti

  1. L’ho detto più volte.
    Sono marsigliese di nascita e seguo ogni tanto l’OM, Strootman è un flop assoluto.
    Ha giocato una partita bene – la prima – due discretamente e tutte le altre da pensionato.
    Purtroppo (perché non riesco a non voler bene alla nostra ex-lavatrice) sembra un ex-giocatore.

    • Buonasera Massimo, il problema non sono state le cessioni (anche a mio avviso monchi ha lavorato bene in questo senso), ma gli acquisti , poiche’ ne’ nzonzi ne’ cristante sono da Roma…un saluto

        • Buonasera Eunosio, il calcio , come tante altre cose, e’ molto soggettivo….nzonzi e’ un calciatore troppo lento per il nostro calcio, cristante nel centrocampo di Di Francesco e’ un pesce fuor d’acqua…sempre secondo il mio modesto parere, ci mancherebbe….spero di sbagliarmi, ma purtroppo in 14 partite di campionato questo si e’ visto….un saluto

          • Nzonzi non è adatto per giocare nel nostro calcio (fuori dagli ultimi Mondiali), invece è adatto a far parte della Francia campione del Mondo, non lo trovi un po’ strano? Quanto a Cristante forse faresti meglio a rivederti le sue ultime partite. Ti ricordo cosa si diceva di Under la scorsa stagione e cosa si è detto di Pellegrini fino all’ultimo derby. Non vi viene il sospetto che un giocatore debba adattarsi alla nuova realtà, specie in una squadra che ha cambiato molto?

  2. gli unici che potevano rimpiangerlo sono gli anti Monchi=anti Pallotta.
    Gente nella migliore delle ipotesi ignorante di calcio; più probabilmente in malafede (di professione, quando si tratta di “giornalisti”) che fino all’anno scorso gli inveivano contro, e ad agosto spiegavano la scandalosa assenza di gioco come conseguenza della sua partenza.
    Purtroppo, la maggioranza dei tifosi.

    • a livello individuale vendere strootman e’ stata un operazione lungimirante, anzi, molti romanisti si auspicavano che fosse l’unico “buono” da sacrificare, non il terzo dopo ninja e allison. A livello di gruppo, smantellare un intero reparto e’ stata una leggerezza che abbiamo pagato caro. Secondo me anziani a mezzo servizio (come de rossi) misti a nuovi innesti, avrebbero funzionato meglio. Transizione troppo rapida

  3. La.cessione del ninja è stata l.idiozia del.secolo..ha dato sempre il.sangue per la roma e per i suoi tifosi e anche quest anno avrebbe dato molto.di più dei brocchi che abbiamo…cmq decidetevi o monchi è un fenomeno e difrancesco un incapace oppure è esattamente l opposto…per me monchi ha fallito soprattutto prendendo difra

    • Se non te ne sei accorto il Ninja ad oggi ha giocato le stesse partite di Pastore..solo che uno lo reputi una pippa bollita e perennemente rotta, l’altro invece lo rimpiangi e dici che avrebbe dato sempre il sangue..all’infermeria sicuramente lo avrebbe dato il sangue condivido..

  4. Non c’è nessun caso se non quelli inventati, ne su Strootman o altri giocatori «movimentati» in anni dall’amerikano (lo possano fulminare) solo per fare trading.
    Il giocatore (parecchi di quelli venduti)       andava bene da “noi”? Ottimo!! Invece ti devi augurare che va male altrove, perchè lo hai “perso” e potresti ritrovarlo come “avversario”.
    Flop è invece enfatizzare un’eventuale «resa» mediocre  (anzichè la mancanza di un progetto sportivo serio) di un calciatore non più “nostro”, e a sottintedere che questi cialtroni hanno fatto un buon trading (anche perchè non ti sei mai rinforzato). È da ambiente becero, provinciale, scadente che non crescerà MAI.

  5. Concordo con chi dice che Nzonzi non è da Roma, è un sarchiapone, lento come mi’ nonno e con un tiro da 0-0.
    Campione del mondo? Vi ricordo che questo al mondiale ha giocato in tutto 86 minuti ed è arrivato a 30 anni con 14 presenze totali con i bleus, non propio una colonna portante, almeno i dati numerici guardateli che campione del mondo ce so’ diventati pure Selvaggi e Zaccardo.
    Cristante poi è il fratello zoppo di quello dell’Atalanta: mai fidarsi dei presunti fenomeni bergamaschi.

  6. Eleconde barbone criticare il nonja vuole dire non solo che sei una feccia di tifoso, perché daee il sangue per la roma come ha fatto lui in questi anni l ho visto fare a pochissimi calciatori, ma anche che di calcio non ne capisci un emerito c….o

  7. Quanti punti ha la Roma?…. le chiacchiere stanno a 0.
    Squadra costruita male e cessioni a go go…denaro a Pallotto e noi con la politica dei giovani.
    Risultato dopo anni ed anni?..,. nulla nisba nada… e coppa Italia alla lazzie.
    Americanstraccions.(punto)

    • denaro a pallotto in che modo ? la roma ha mai chiuso in utile e distribuito un dividendo all´azionista ? mai, anzi ha chiuso piu´ esercizi in perdita e come sempre in questi casi le perdite le copre l´azionista attraverso aumenti di capitale, immettendo liquidita’ propria.

      Poi libero come credi di manifestare platealmente la tua ignoranza (non conoscenza) dei funzionamenti di una societa´, non sei il primo e ne sarai l´ultimo a.f. che grazie al progresso e al web puo´ mettere nero su bianco la sua opinione basata su una palese non conoscenza degli argomenti trattati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here