Sampdoria, Giampaolo: “Il mio futuro? Tra 10 giorni incontrerò la società”. Romei: “Lo vogliamo tenere”

0

GIAMPAOLO FUTURO SAMPDORIA ROMA – Dopo il ‘no’ di Conte alla Roma, gli allenatori più quotati per la panchina giallorossa sono Gasperini e Giampaolo, con Sarri che ha affermato di voler continuare la sua esperienza al Chelsea. Il tecnico blucerchiato ha parlato del suo futuro a Sky Sport nel post-partita di Sampdoria-Empoli: “È una costante che ci accompagna ormai da diversi anni, quella di condurre un finale di stagione così. Ci dobbiamo incontrare, fra una decina di giorni: discuteremo con grande serenità, gli stracci non volano. Siamo maturi, decideremo cosa fare insieme: ho un ottimo rapporto con la società. I rapporti sono normali: io pongo delle questioni in atto con grande serenità, ormai ci conosciamo da tre anni. Come io conosco loro, loro conoscono me. Nessuno di noi bluffa: ci dobbiamo vedere per capire come e cosa fare. Il mercato? Se può portare a qualcosa di più, dobbiamo farlo. Poi dobbiamo anche valutare la crescita dei giocatori: con loro migliora anche il progetto. Insomma, ci sono una serie di valutazioni da fare. Ma a mente fredda, non post sconfitta“.

Poi arrivano anche le parole del vicepresidente doriano Romei“Lo vogliamo tenere, è il nostro allenatore. Abbiamo fatto tre anni intensi, siamo tutti cresciuti. Ci vediamo, lui ha ancora un anno con noi e vedremo che fare l’anno prossimo. Con Giampaolo c’è un rapporto intenso: abbiamo sposato le sue idee, lo abbiamo seguito in tutto. C’è un rapporto che va di là dalla semplice dinamica società-allenatore. Rispetto quello che dice: dobbiamo vederci come ogni fine anno e parlare. Ha detto una cosa importante: l’obiettivo è crescere, c’è margine”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here