Calciomercato Roma, rifiutati 32 milioni per Under

10

CALCIOMERCATO ROMA UNDER – Dopo le cessioni di Alisson, Strootman e Nainggolan, l’indiziato numero uno a lasciare Trigoria è Cengiz Under, l’uomo con più mercato nella rosa giallorossa. Come riportato da  tuttomercatoweb, su di lui ci sono da tempo diversi club della Premier League, ma su tutti è l’Arsenal quello che ha mosso i passi più concreti. I Gunners hanno formulato un’offerta di 32 milioni di euro per il turco ma Monchi, ha risposto con un no secco. Se gli inglesi dovessero alzare il tiro non è difficile ipotizzare un addio dell’ex Basaksehir.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

10 Commenti

  1. Ma sti straccioni come hanno fatto con una squadra, che non ha mai vinto una ceppa nella sua storia, ad arrivare 3 volte secondi, 2 volte terzi e a centrare una semifinale di Champions? La verità è che il problema della Roma è una tifoserie di me.da! Ma perché non tifate per la Rubentus o per la Lazzie?

    • Ciao Giuliano in parte sono d’accordo con te. So perfettamente ,dato che ho seguito altri tuoi commenti,che sei una persona intelligente e un vero tifoso. E sono certo che anche tu sia arrabbiato e sai in cuor tuo che anche l’anno società ha le sue colpe. Ci dovrebbe essere la mezza misura, che è quella che manca qui a Roma. Su questo ti do ragione. Abbiamo vinto 3 scudetti in 91 anni praticamente nulla. Il problema sono state le aspettative che ha creato la società in alcuni tifosi frustrati nel non vincere mai(rispettabilissimo) dicendo che avremmo vinto in 5 anni , pensando di poter fare subito lo stadio ci poteva anche stare, ma poi ci si scontra con la realtà italiana, e ci si mette 12 anni per fare uno stadio! E tutto va a rilento. Mettici alcune scelte sbagliate e anche con poca fortuna (MAHREZ / Schick) e la frittata è stata fatta! Diciamo che la società ha creato aspettative e fatto errori in una piazza perdente con gente che pretende di vincere sempre(non tutti naturalmente). Basti pensare che c’è gente che ascolta ancora le radio e prende sul serio quello che dicono come fosse legge,questo lo trovo assurdo.
      UN SALUTO e sempre forza Roma

    • Esatto, e come hanno fatto a dire ogni estate che avremmo vinto lo scudetto, che eravamo solo noi e la Juve e come hanno fatto a vendere sempre i pezzi migliori quando dicevano che sarebbero tutti rimasti? Semplice: grazie ai tifosi abbocconi come te, a quelli che “non discutono ma amano”. Bravi, bravi, del resto i furbi esistono perché ci sono gli stolti..

  2. A Giulianotaccola facce un favore fatte li c…i tua e non ce veni a da lezioni de tifoseria. La rovina de sta squadra, oltre allo straccione di Boston ed i suoi prezzolati giullari, sono i tifosi abbocconi ed ottusi come te. Quelli che dicono la Roma non si discute si ama, e giustificano questa gestione scellerata che ha prodotto solo umiliazioni e zero titoli in 10 anni. Ve meritate sta dirigenza e sta squadra de pippe sopravvalutate che disonorano la maglia che noi amiamo. Svejate abboccone, se te voi beve le favole dello straccione di Boston e dei suoi giullari libero di farlo, ma nun ce veni ad ammorbà a noi. Io per c…o non me ce faccio pijà. Stamme bene e aripijate

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here