Calciomercato Roma, Ponce ad un passo dallo Spartak Mosca

9

CALCIOMERCATO ROMA PONCE SPARTAK MOSCA – Dopo aver disputato una stagione degna di nota in Grecia, con la maglia dell’AEK Atene, ora Ponce sembra pronto a trasferirsi in Russia. Come riportato da sport-express.ru, la Roma sarebbe vicina a trovare un accordo con lo Spartak Mosca per la cessione del giocatore. Alla società giallorossa spetterebbero 7 milioni e all’argentino sarebbe già stato offerto un ingaggio da 1,8 milioni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

9 Commenti

  1. 7 milioni per Ponce sono nulla..ha fatto 21 gol in Grecia, perchè non provare a prestarlo in serie A? Sono certo che in un anno raddoppierebbe il suo valore e magari potrebbe far comodo anche alla Roma.
    No..noi dobbiamo comprare Petagna o Pavoletti a 25 milioni!! Vergogna!

    • è all’ultimo anno di contratto, andava provato in italia prima, e in caso rinnovarlo. adesso che fai, lo provi in italia e sa fa 10 gol al girone di andata ti chiede 3 milioni a stagione… hanno sbagliato

  2. Sanabria da gennaio a fine maggio oltre che fare un paio di gol col Genoa non ha fatto grandi prestazioni. Nello stesso Genoa piantek che non è un veterano ha fatto molto meglio. Quindi Romolo non mi sembra questo gran giocatore che avrebbe sperperare la Roma. Poncw magari una chance in Italia glielo avrei data.

  3. Plusva-time!!!
    Visto la cessione imminente di Dzeko, il scarso rendimento di Schick e l’impossibiita di investire per un centravanti di livello forse era il caso di almeno portarlo a Roma per il ritiro per giudicarlo. 21 gol sono tanti. Anche in Grecia.

    • Ragazzi si tollera tutto, ma le vedove di Ponce no eh!! Che poi volevo vedere se si presentavano in ritiro con Ponce come attaccante a sostituire Dzeko tutti i “commenti entusiasti” pubblicati su sto sito… ma poi uno che scrive “il scarso rendimento” è già tanto se ha diritto di navigare in rete, figuriamoci a dire la sua su un forum!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here