Calciomercato Roma, già tre incontri tra Conte e i dirigenti giallorossi: proposto un ruolo ‘alla Ferguson’

22

CALCIOMERCATO ROMA CONTE – Quello di Antonio Conte è sicuramente uno dei nomi più accostati alla Roma di recente. Il tecnico ex Chelsea sembrerebbe l’uomo giusto per sostituire Ranieri sulla panchina giallorossa a giugno. Secondo quanto riportato da Ilario Di Giovambattista a Radio Radio, ci sarebbe una seria trattativa in corso: Conte, interessato all’offerta, avrebbe già incontrato la dirigenza giallorossa tre volte. L’ultimo incontro si sarebbe tenuto a Londra, con Franco Baldini che gli avrebbe proposto un ruolo da manager alla Ferguson, prima del summit di Boston.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

22 Commenti

  1. Per no conte. L’ultimo allenatore di quel livello che abbiamo avuto è stato capello e uno come conte cambierebbe tutto e sopratutto sarebbe palese che ce voglia di vincere da parte del presidente detto ciò speriamo bene e forza roma

    • Allora ricordati dell’incendiario.
      Io Capello non lo discuto come tecnico ma come l’uomo che è scappato di notte con l’auto aziendale.
      Se a te vanno bene i Nerone, contento tu.
      Io non mi adeguo.
      Comunque FORZA ROMA SEMPRE

      • a me di Conte preoccupa – si fa per dire – la sua scarsa vena Europea. Anche con la sua Juve scudettata, non è mai riuscito in grandi risultati perché è il tipico tecnico “italiano” che pensa prima a non prenderle e in Europa non ci vai lontano.

        Ma, da parte della società (Pallotta in primis), sarebbe un segnale molto forte e inequivocabile sul voler mettere le basi per una squadra forte e competitiva nel campionato. Questo vorrebbe dire pure una nuova maniera di gestire la rosa. Probabilmente continueranno a vendere il giocatore forte a 100 mln, ma sarebbe il singolo pezzo (mi auguro), per tenere comunque un’ossatura forte nel tempo. In parole povere, adottare la politica che fa il Napoli.

        Se poi ci vinci qualche cosa, non lo sappiamo, ma sarebbe un segnale forte. Conte non solo li prenderebbe a calci nel culo dalla mattina alla sera, ma sa anche adattarsi bene agli uomini che ha.

  2. Le antipatie personali non ci interessano, un pezzo grosso alla Conte se no teniamo Ranieri, Ranieri che per inciso è un milione di volte meglio degli allenatori pittoreschi alla Di Francesco, Luis Enrique, Zeman, Giampaolo ecc e non propinatemi che LE ha vinto il triplete col Barcellona perchè con quella squadra forse lo vinceva anche Zeman. Tutti vogliamo una virata vera se no un usato sicuro, basta fesserie alla Monchi

  3. Pallottuccio aveva promesso la stessa cosa pure ar sor Garcia e poi gli ha rifilato doumbia e ibarbo, vediamo se Conte “abbocca” ma ormai Pally è ampiamente sgamato. piuttosto anziche parlare di queste cose bisognerebbe capire chi è il “plusvalenziatore designato”, quest’anno devi vendere almeno 6 giocatori e se non vai in champions almeno 8 per i prossimi 5 anni

    • gli aveva dato pure Dzteko, Salah, Naingoolan, Strootman, Manolas, Gervinho e Pjanic. Garcia è finito a fare la mezza classifica in Francia, non mi pare stia facendo incetta di trofei

    • Ma guarda, coso, cometechiami, che secondo non ne vendono 6 di giocatori, ma nemmeno 8 direi.
      Secondo me ne vendono 15, piu un’altra trentina pescata tra primavera, allievi, esordienti e giovanissimi. Poi secondo me si vendono pure Totti, che quello un par d’anni in arabia se li fa alla grande, e te pare che du-tremila non li rimediano? Poi un par de campi de Trigoria, che fai, non te li vendo pe fa’ du’ palazzine?

  4. Padrone di fare l’autista.

    Io preferisco andare da solo, non ho bisogno di accompagnatori.

    Per me Conte è inadeguato.

    Alla Roma non serve uno che gli da fastidio la propria ombra.
    Alla Roma è necessario affidare le strutture a persone competenti che abbiano un curriculum certo e prestigioso.

    Perché la Roma non fa una proposta di lavoro seria ad Areido Braida ?

    Perché dalla Roma va via Umberto Gandini, fatevi una domanda ogni tanto, ma datevi anche una risposta.

    Quelli che hanno una personalità vincente non scelgono di andarci ne tanto meno si restarci alla Roma, questo grazie ai consiglieri di Mr. Pallotta, colpevole di non saper scegliere purtroppo per noi.

    Ho fatto un esempio su questi due personaggi perché sono entrambe persone che hanno lavorato fianco a fianco nel Milan che in 20 anni hanno vinto 20 titoli come dirigenti.

    È questa la gente che merita la Roma.
    Se poi Vi accontentate di Nerone allora prendeteve Conte, è come mettergli il cerino acceso in mano per poi dargli fuoco e bruciare anche quel poco di dignità che c’è rimasta.

    Io voglio uno una grande Roma ma una GRANDISSIMA ROMA.

    Conte…. No grazie !

  5. Finché parla Ilario Ilario che per trascorsi e correnti ce l ha personalmente con La Roma ogni ….cosa…. che dice è a mio parere strumentale alla ROVINA della sua NEMICA e dato che stupido non è, per quel che mi riguarda dice che viene Conte sapendo che non verrà per covare una bella serpe che al momento giusto faccia ancor di piu destabilizzare il rapporto società/tifosi.
    Tanto tra tre mesi quando avrà caricato l ambiente e l allenatore sarà un altro nessuno ricorderà questo momento ma tutti ce l avranno con la società perché Conte …sarebbe…. venuto e loro non lo hanno voluto….

  6. Ottimo, unica soluzione che dimostri veramente la voglia di vincere da parte della societa’, non vi preoccupate in questo mondo son tutti mercenari apparte rarissime eccezioni quindi non vedo il problema

  7. CONTE, SOLO CONTE, CONTE E BASTA! CONTE ADESSO, IMMEDIATAMENTE!!!
    chi non lo vuole è rubentino o formellese, non ne uscite vivi se arriva a trigoria, tanati, siete sempre i soliti…
    solo con conte vinceremmo qualcosa di importante
    solo con conte torneremmo ai fasti di capello
    solo CONTE!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here