Calciomercato Roma: Dzeko in uscita, accelerata per Benedetto

7

CALCIOMERCATO ROMA BENEDETTO – Dario Benedetto è un obiettivo concreto della Roma. Dall’Argentina confermano il forte interessamento del club giallorosso per l’attaccante ventottenne delBoca Juniors. Stando a quanto riporta Fox Sports Argentina, la società capitolina ha accelerato per battere la concorrenza ed è pronta a presentare un’offerta per assicurarsi le prestazioni del calciatore. Nei mesi scorsi c’era stato a Trigoria un incontro tra il ds Frederic Massara e Nicolas Burdisso, ex giallorosso e attuale direttore sportivo degli ‘xeneizes’.

DZEKO IN USCITA – Il futuro di Edin Dzeko sembra essere sempre più lontano dalla capitale. Sette partite in un mese e mezzo. Poi la storia, durata 4 anni intensi tra alti e bassi, tra il centravanti bosniaco e la Roma quasi sicuramente si interromperà vista pure la scadenza di contratto al 2020. L’attaccante negli ultimi mesi ha manifestato più di un segnale di nervosismo per un divorzio non voluto, ma ormai sembra essersi arreso e in cerca di una nuova esperienza. Come riporta Leggo, è sempre più concreta la possibilità di un ritorno in Premier League. Destinazione Londra, sponda West Ham dove ritroverebbe il suo ex allenatore Pellegrini. Gli Hammers sono pronti ad offrirgli un triennale da 4,5 milioni. Poi ne servono altri 18-20 per soddisfare la richiesta della Roma, che al 30 giugno avrà un ammortamento residuo di 4,6 milioni nel bilancio societario per quel che riguarda il cartellino di Dzeko. Si tratterebbe quindi di quasi 15 milioni di plusvalenza. Questi soldi servirebbero per accogliere l’erede del bomber di Sarajevo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

7 Commenti

  1. Sto giocatore mi piace. Spalle alla porta si gira e conclude in un nanosecondo. E con tutti e due i piedi: non sai mai come e da che parte ti si gira e con che piede conclude. In più c’ha bei colpi imprevedibili ed è abbastanza completo, pure con un discreto colpo di testa.
    Poi magari in europa si rivela un gran pippone, ma come caratteristiche mi piace.

  2. Boh, tecnicamente sembra molto bravo e somiglia molto a Tadic come tipo di giocatore. Però è uno che, a quasi 30 anni, non è mai uscito dal Sud America e ha sempre segnato poco, qualche dubbio sul reale valore resta.
    Può essere buono come attaccante di scorta se dai via sia Dzeko che Schick. Ma il bomber titolare deve essere qualcun altro.

  3. Anche Milito e Icardi andavano bene per genoa e sampdoria….;)
    puo darsi che l’argentina non e l’italia… pero sono convinto uno ch’e si e abituato a fare gol li fa ovunque..
    poi mi sembra che ha tecnica e due piedi buoni …

    a me piace… purtroppo sono solo chiacchere…non doveva venire gia tre anni fa????

    ciao a tutti e forza roma

  4. stanno scaricando dzeko come fosse l’ultimo degli ultimi …quando invece i giocatori forti (e mi sembra che dzeko lo abbia dimostrato)andrebbero tenuti che politica ridicola…con i pochi spicci che abbiamo vorrei proprio vedere chi prendono..benedetto 29 anni ha fatto forse una stagione buona in sudamerica…poveri noi…si parla sempre di cattiveria che dzeko nn avrebbe di gol mangiati dimenticando tutto il resto eppure mi sembra che 85 in 4 anni nn sono proprio da tutti…mi sembra che lo scorso anno in semfinale di champions ci ha portato lui volendo fortemente rimanere a roma…e pure quest’anno col porto si ricorda il ritorno dimenticando l’andata dove è stato assoluto protagonista al di la dei gol fatti da zaniolo…ne riparleremo poi quando avremo i nuovi fenomeni che solo a roma sanno pescare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here