Calciomercato, la Juventus punta forte su Salah: la situazione

45

CALCIOMERCATO SALAH JUVENTUS – Potrebbe essere in Italia il futuro di Salah e per lui sarebbe un ritorno visti i passati con la Fiorentina e la Roma. Sull’egiziano nelle ultime ore si è fatto sempre più vivo l’interesse della Juventus e, secondo Sky Arabia, con 200 milioni l’attaccante del Liverpool diventerebbe il secondo giocatore più pagato di sempre, dietro il solo Neymar, costato al Psg 222 milioni. 

DYBALA NELL’AFFARE – La bomba è stata sganciata dal Guardian e ha fatto in poche ore il giro del pianeta, rimbalzando nei paesi arabi e in Italia: la Juventus è su Mohamed Salah. Il costo dell’operazione si aggira sui 200 milioni di euro e i bianconeri punterebbero a inserire Dybala nell’operazione con l’aggiunta di un consistente conguaglio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

45 Commenti

  1. Se mai dovesse succedere spero che a Pallotta gli crolli il tetto di casa addosso! (Ovviamente è, e rimane solo un modo di esprimersi per sottolineare il mio disappunto…). La rube non si limita a vincere… Vuole umiliare il resto delle Società Italiane… E la cosa brutta è che molte dipendono da loro… Compresa (forse) La Roma di Pallotta, non la Nostra!. Che dolore!!!

    • Ma, secondo te, uno che dice “Il mio sogno è sempre stato quello di tornare in Premier League”, col rischio pure di vincerla e di giocare la Champions da protagonista, tornerebbe mai in Italia ? Ammesso e non concesso che la Juventus abbia la forza economica per acquistare il suo cartellino e ricoprire d’oro lui e il suo manager.

    • Scusa, ma cosa c’entra?
      La Roma non avrebbe mai tenuto Salah per venderlo a 222 milioni alla Juve due anni dopo.
      È la solita storia della Roma succursale della Juve con Szczesny ripreso dall’Arsenal, Benatia dal Bayern Monaco e Pjanic liberato dalla clausola.

        • Risposta furbetta. La Juve lo ha pagato alla Roma della cifra equivalente alla clausola meno il bonus che andava al procuratore se una squadra avesse esercitato il diritto di acquisto con la clausola.
          Il risultato è lo stesso. E soprattutto non legittima lamentele dipo “Salah alla Juve = Roma succursale della Juve”. Oh, ma pure Osvaldo se l’è preso la ggiuve!

          • Mi sa che quando Capello si portò Emerson e Zebina alla Juve tu non eri ancora nato.
            In ogni caso, no, non è la stessa cosa, perché così hai tolto al procuratore che voleva mandare in porto l’affare il suo compenso. Sei contento ora?

  2. Beh sicuramente se lo prendono useranno qualche contropartita, ne hanno di giocatori da vendere: Rugani, Cuadrado, Dybala, Khedira. Non credo che però Salah lasci il Liverpool. Ma se dovesse partire per oltre 100 milioni noi abbiamo fatto un affare a venderlo per 50 milioni, considerando di aver speso 40 per Schick. E c’è qualche esperto che si ostina a dire che chi lavora e fa il DS allora è per forza un fenomeno mentre chi scrive cose sensate gioca al fantacalcio. BAH!

  3. Sabatini, come Monchi del resto, è un ottimo dirigente e, ugualmente a tutti gli altri dirigenti che sono esseri umani, fa cose giuste e sbagliate. Sabatini ha il merito di essere simpatico (almeno a me) per i suoi modi un po’ fuori dal tempo se vogliamo, ma le sue cavolate le ha fatte eccome, purtroppo. Eppure ha anche preso a Roma dei grandi giocatori che oltre a farci sognare, sono purtroppo serviti anche a ripianare bilanci in perdita. Ora Monchi sta facendo, con personalità differente (e scarsa simpatia, almeno per me) un ottimo lavoro ancora, pieno di cose buone ma anche di cose sbagliate, come succede a tutti. In fondo è anche questo il bello del calcio: si opera su uomini e quindi non su “oggetti”; esseri viventi che, Ronaldo a parte, hanno alti e bassi 🙂
    Ma comunque forza Roma sempre!

    • @GUIDONE FANTASTICO !!!
      ps a me non sono simpatici entrambi , sono molto simili con 1 grande differenza : Monchi ha vinto , Saba na ceppa . Li accomuna il fatto che cercano più il colpo ad effetto (Allison – Zaniolo) che l’effettiva esigenza .
      Esempio , Saba a parte Maicon non è mai riuscito a comprare un terzino dx , Monchi un centrale difensivo ed un regista, puntare su Pastore mi sembrava azzardato già dalla scorsa estate , figuriamoci dopo averlo non visto durante questi mesi …. Voglio dire , entrambi molto utili a fare plusvalenze e salvare i bilanci come da filosofia Pallotta , piuttosto che formare delle squadre forti e quadrate .

  4. di umiliante c’è solo che comprano salah per poi fare quadrare i conti con plusvalenze più che sospette e nessuno dice niente…sturaro 18 milioni, mandragora 20 … devo continuare ??

  5. Ognuno di noi ha opinioni affini con gli altri… diverse… o diametralmente opposte…. tutte legittime quando si parla di teoria…
    Ma quando si parla di FATTI bisogna solo citare le FONTI perché se non lo si fa ogni opinione diventa soggetta ad interpretazione….

    FATTO 1 Il Fair play finanziario non si può ignorare… pena espulsione dalle coppe e multa salata. Vedi Milan.

    FATTO 2 Al Fpf concorrono tutte le entrate e tutte le uscite di una società calcistica e per essere nei PARAMETRI Bisogna che le uscite siano inferiori alle entrate o al massimo si pareggino

    FATTO 3 Il monte ingaggi della Juventus ( Uscite ) è di 203 milioni di euro

    FATTO 4 LA JUVENTUS in questa stagione HA VENDUTO ( Entrate ) giocatori per 109 Milioni di Euro ed HA COMPRATO ( Uscite ) giocatori per 257 Milioni di Euro

    FATTO 5 Bilancio 203 + 257 = 460 Milioni di Euro spesi contro 109 Milioni di Euro Guadagnati. Differenze 351 Milioni di Euro di negativo.

    FATTO 6 IN QUESTE CONDIZIONI NON DOVREBBE ESSERE NEI PARAMETRI DEL FAIR PLAY FINANZIARIO. MA…. ci devono essere altre entrate che compensano questa situazione…

    STADIO PURO 60 Milioni di Euro
    DIRITTI TELEVISIVI 85 Milioni di Euro
    CHAMPIONS LEAGUE 75 Milioni di Euro
    MERCHANDISING 29 Milioni di Euro

    TOTALE 250 MILIONI DI EURO

    FATTO 7 Mancano sempre un 100 milioni di euro ma da dove vengono?

    Forse da tutte le mega cubature della Clinica Medica Del Parco Del Museo Del Centro Commerciale ecc ecc ecc che hanno permesso di costruire insieme allo stadium mentre qui a Roma fare la stessa cosa pare un crimine?

    E quindi con 100 milioni dalle strutture intorno allo stadio e da 60 dello stadio avremmo bisogno pure noi di vendere pezzi importanti per rispettare il Fair play finanziario?

    Se così è io voglio il progetto originale perché non si possono imporre regole e tempi ad una squadra e lasciarne libera un’altra…
    Voglio partire alla pari e giocarmela e semmai in quel caso si può criticare!

      • Ciao Gino ti rispondo io. Perché tu sei il bue che dà del cornuto all asino. Non perché L amico qui sopra sia un asino assolutamente anzi, sono cose che penso anche io al 100%. Ci sono dei tifosi , ottusi , ma ciò non è un offesa. Diventate ottusi da quello che vi vogliono far sapere dai media. Non è colpa vostra. La vostra colpa è non aver la personalità di informarvi veramente perché a voi basta contestare tutto non volete sapere le cose come stanno.
        Primo , hai detto una cosa da persona non solo informata, ma che vuole mettere zizzania , solo per sentito dire. Pjanic è andato alla Juventus con la clausola.
        Punto.
        Poi se vogliamo credere alla favola come quelle di sturaro che vale veramente 18 milioni allora siamo liberi di farlo, ma bisogna dirlo.
        Pjanic aveva clausola a 38 milioni , con il 18/19 % che sarebbe dovuto andare al calciatore e al suo entourage , COME DA CONTRATTO. Pjanic non ha fatto altro che fare “uno sconto” alla Juventus che ha investito su di lui, non prendendo quel 18/19%. Così la Juventus invece di 38 milioni ne ha pagati solo 31,16 se non erro. Praticamente il giocatore ha rinunciato alla sua quota e la clausola è stata interamente pagata per ciò che spettava alla roma, questo è il primo punto.
        Seconda cosa. Lo sai che anche il Bayern Monaco aveva lo stadio di proprietà intestato ad un altra società ? Questo perché , se la Roma facesse il suo stadio , molte spese andrebbero ad incidere nel bilancio adesso con il fair play finanziario. E la Roma allora non potrebbe veramente comprare nessuno. Così facendo lo stadio è vero , sarà intestato ad un altra società , ma, sempre con i famosi contratti e postille di cui tu ignori totalmente L esistenza , o non ti piace saperle.
        La Roma ha la prelazione totale nel momento in cui pallotta dovesse vendere , per una cifra mostruosamente inferiore al prezzo di costruzione. E soprattutto le entrate derivanti da eventi allo stadio saranno totalmente della Roma , che dovrà pagare solo un affitto alla società padrona dello stadio , affitto più basso dello stadio olimpico dove la Roma se non erro da 3, 8 milioni di euro L anno al coni.
        Detto questo, puoi anche non parlare più di cose che non sai. Con affetto, un tifoso della Roma.

        • Ben detto!
          Giusto per la cronaca, siamo in due ad avere lo stesso nickname su questo sito ma, dal tenore delle risposte ti renderai conto di quale dei due interlocutori ti trovi (virtualmente) di fronte.
          Buona giornata e Forza Roma

        • Caro pallottaboy,
          Ecco il comunicato ufficiale:
          “Roma, 13 giugno 2016
          L’A.S. Roma S.p.A. comunica di avere dato esecuzione al contratto di trasferimento dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Miralem Pjanic alla Juventus Football Club S.p.A., a fronte di un corrispettivo fisso di 32 milioni di euro”.
          Quindi, visto che la clausola era maggiore (38?), nella migliore delle ipotesi ne abbiamo agevolato il passaggio.
          Per quanto riguarda lo stadio, spero che tu abbia ragione su tutta la linea, ma permettimi di non credere più alle favole visto quello che ci hanno raccontato in questi anni. Ti riporto in breve:
          “Entro 5 anni lo scudetto” (Pallotta 2012).
          “Saremo la regina d’Europa” (Baldissoni 2013).
          “L’anno prossimo sarà una Roma planetaria” (Sabatini 2013).
          “Prima lo scudetto, poi la Champions” (Pallotta 2014).
          “Benatia non è mai stato in vendita, mai avviato trattative. È un nostro calciatore importante, dentro e fuori dal campo” (Pallotta 2014).
          “Farò della Roma uno dei più forti club al mondo” (Pallotta 2014).
          “Roma super attrezzata per vincere lo scudetto, ne sono certo” (Baldissoni 2014).
          “Pjanic non si vende. In passato abbiamo sbagliato a fare troppe operazioni di mercato” (Pallotta 2015).
          “Salah al Liverpool? Con queste domande mi sembrate dei giornalisti di Roma. Continuano a farci offerte e se dessimo retta a tutti partirebbero i tre quarti della nostra rosa” (Pallotta 2017).
          “Rudiger non è in vendita, ci sono zero possibilità che parta, la Roma non è un supermercato” (Monchi 2017).
          “Se farò una squadra forte? Ci vediamo al Circo Massimo a fine anno” (Monchi 2017).
          “Alisson non si muove da qui altrimenti mi metterò io in porta” (Monchi 2018).
          “Quest’anno non abbiamo bisogno di vendere, la squadra sarà rinforzata” (Monchi 2018).

  6. Il Fair play finanziario e’ un alibi: in Europa ci sono squadre che lo applicano ed altre che bellamente si possono permettere di comprare calciatori a 200 milioni, pur avendo un bacino di utenza di una provinciale.
    Secondo uno stadio con una speculazione edilizia attorno e’ un crimine se riversi tutti i costi sulla comunita’. Con i costi intendo anche quelli di vivibilita’.
    Quanto alle clausole e postille della societa’ esterna proprietaria: francamente vorrei vedere questo bel contrattino, a quanto pare voi lo mangiate a colazione.
    Terzo, lo stadio e’ un costo od e’ un asset?. Fatemi comprendere, perche’ qui c’e’ perlomeno un po’ di incongruenza.
    Francamente cari espertoni non avete le idee molto chiare, ma vabbe’ ad ognuno cio’ che gli compete.

  7. @san teodoro siccome tu non sei ottuso, sei sempre ben informato e vero romanista , saprai anche che quasi tutte le squadre inglesi hanno lo stadio di proprietà , porto il caso più eclatante , L’Arsenal, eppure guarda che ti dico non vincono niente anzi da quando hanno il nuovo stadio non riescono neanche ad arrivare in CL . Non ti sto dicendo che sono contrario allo stadio, capisco che migliori il fatturato e che sia indispensabile ma non penso che questo possa diventare la nostra panacea di tutti i mali . In passato si parlava allo stesso modo dello sponsor tecnico,dobbiamo passare a Nike perchè triplicheremo il fatturato , poi dobbiamo stare stabilmente in CL , LO SCORSO ANNO SEMIFINALE 100ml incassati ma non sono bastati,abbiamo venduto Allison Ninja e Strootman !!!
    Prima di pensare allo stadio , proviamo a cambiare mentalità abbiamo visto che in questi 8 anni non abbiamo vinto nulla, proviamo a confermare Zaniolo dichiarandolo incedibile, presente e futuro della AS Roma !!!! questo pretendo dalla proprietà poi se farà lo stadio sarò contento ma vorrei che i giocatori forti rimangono anche senza stadio !!!

    • Capisco le obiezioni, finalmente motivate. Provo a dirti la mia.
      Gli Inglesi è vero che hanno uno stadio di proprietà e non vincono, ma il Real e il Barça hanno lo stadio e vincono. In Inghilterra comunque hanno il campionato pià visto del mondo e le squadre inglesi sono quelle che spendono sempre più di tutte, perché possono contare su ottime entrate, tra cui stadio e annessi. No stadio, no party. Poi, certo, anch’io non dico che fai lo stadio e l’anno dopo vinci la Champions.
      Capitolo sponsor tecnico. È vero che quando si è firmato con Nike si è detto che avremmo aumentato il fatturato, il punto è che Nike ti PUO pagare tanto se hai una certa visibilità. Kappa NON PUO pagarti tanto nemmeno se hai visibilità. È lo stesso discorso dello sponsor Qatar Airways, ha firmato un triennale a cifre contenute (e, guarda caso, solo DOPO l’approvazione del piano stadio), aspettando una crescita.
      Quindi certo che è importante avere sponsor che potenzialmente possono sganciarti tanto (Adidas alla Juve dà 50 milioni ogni anno, il triplo dei nostri sponsor messi assieme), se avessimo sponsor piccoli non avremmo un piano per il futuro.

    • Ciao Emiliano ti ringrazio innanzitutto, qui siamo tutti romanisti, ma c’è chi è più informato e vuole aiutare gli altri a sapere, on a capire, non mi permetterei mai di dirti “fai quello” “pensa quello” , stimo tutti anche io.
      C’è una grossa differenza. In inghilterra quasi tutti hanno stadio di proprietà e il mercato è assestato perchè i diritti televisivi sono molto di piu anche per le piccole. In più , avendo tutti lo stadio possono spendere tutti di piu e il campionato diventa molto piu forte. (il liverpool ha vinto poco e niente in campionato negli ultimi 15 anni!)
      Punto del bilancio. forse non mi hai letto quando l ho detto. Nessuno ha sottolineato la mossa di monchi.
      Alisson e strootman saranno A BILANCIO A GIUGNO 2019 , questo bilancio chiuso a Giugno 2018 c’erano solo i soldi della champions. Questo permetterà alla Roma di avere un bilancio migliore a Giugno 2019 anche se non passasse il turno in champions perchè ha già circa 100 milioni messi “da parte”.
      Ultima cosa, lo stadio, farlo li dove non c’è l ha quasi nessuno è un valore aggiunto. Ti da 60 milioni “puliti” l anno solo lo stadio, più sponsor per l’appeal, e soprattutto , quello che ha fatto lo stadio della juve, ti da quei 15 punti in più (MINIMO) a campionato. Perchè tu mi insegni che uno stadio a Roma, con 55 mila romanisti, caldi come il fuoco, senza barriere , un pò di timore (A giocatori e anche arbitri) lo mette.
      Poi ragazzi, sono il primo a dire che qui si è sbagliato TUTTI! anche noi che abbiamo creduto a tutto sapendo che c’era questa juventus. Dovevamo essere un pò tutti piu limitati e livellati.
      Sono state sbagliate delle mosse (la roma aveva preso Marhez che il leicester non ha fatto partire e poi è arrivato il talento migliore libero che è schick , che TUTTI volevamo e speravamo avendolo conosciuto con la samp) l’ anno scorso , quest anno (pastore al posto di Ziyech probabilmente per un favore al PSG e QATAR , la pubblicità della roma con la QATAR la fa proprio pastore guarda caso.) . Molte altre mosse si stanno rivelando giuste (su tutte cedere strootman e nainggolan al tramonto della loro vita calcistica! Aggiungo Under, Zaniolo, il ritorno di pellegrini, Cristante , Olsen con i suoi alti e bassi, guardate perin; kolarov .) .
      Psrtite sbagliate, da allenatore e sopratuttto giocatori (errori individuali almeno su 20 goal).
      Per cui stiamo calmi e facciamo fortino attorno alla squadra adesso!
      Oggi proprio dicono che zaniolo va via. Vi rendete conto che quasndo pellegrini faceva bene andava via alla juve, quando under faceva bene era dell’arsenal addirittura a gennaio. Ora zaniolo domani a chi tocca?
      Ciao a tutti , un abbraccio! e forza roma sempre

  8. Salah alla juve farebbe molta panchina. In Italia ha dimostrato di saper giocare solo se lanciato in contropiede, quando c’è da giocare a calcio Salah fa molta fatica. In una Juve che a pallone ci gioca e con un Ronaldo in campo, di contropiede se ne vedono pochi a Torino e l’egiziano faticherebbe.

  9. Il Liverpool si sbarazzerebbe di uno che lo ha condotto in finale di champions e in testa oggi alla premier per un dybala che colleziona da due anni panchine e pessime prestazioni????😂😂😂crediciiiiiiii

  10. Quanto siete bravi a lanciare il sasso e nascondervi continuamente dietro mezze verità…
    Visto che parliamo di chi è lo stadio della Juventus ricordiamo che
    IL DELLE ALPI È COSTATO 160 MILIARDI DI LIRE AL COMUNE DI TORINO NEL 1986 1990.
    LA JUVENTUS HA OTTENUTO LA CONCESSIKNE DEI TERRENI NEI PRIMI ANNI DEL 2000 PER SOLI 26 MILIONI PAGABILI IN 6 RATE BIENNALI.

    Da quei terreni ha potuto smontare il delle Alpi PAGATO DAGL ITALIANI E DAI TORINESI e riciclare un 70 percento dei materiali per lo STADIUM
    La JUVENTUS HA POTUTO METTERE A BILANCIO UN COSTO PARI AD UN 50 ESIMO DEL COSTO CHE COSTERÀ A NOI VISTO CHE DOBBIAMO PAGARE DAI TERRENI ALLE STRUTTURE. È COMUNQUE LO STADIUM ONE GLI STADI INGLESI SONO STATI FATTI NEL PERIODO IN CUI L FPF ANCORA NON ERA ATTIVO QUINDI PASSIVITÀ EVENTUALI DI BILANCIO NON INFLUIVANO ANCORA SU ACCESSI IN COPPE E MULTE.

    E se vi andavate a cercare la storia dello stadium e di come vi si è arrivati con il fallimento del Torino vi verrebbe da vomitare. Io mentre la leggevo me sentivo un po Del Toro.

    Gli stadi inglesi non hanno influito come da noi sulla tempistica perché essendo stati fatti in un decennio quasi tutti, il vantaggio potenziale sulle concorrenti si è quasi annullato.

    Inoltre ha ragione chi indica che gli introiti tv sono così più alti in Inghilterra che che gli stadi in proporzione hanno influito ancora meno.

    Real Barca Man Utd Bayern Monaco Juventus Milan Inter sono squadre così radicate e popolarizzate a livello mondiale da 100 anni che hanno un merchandising così radicato ed ormai automatico che non possono essere confrontate a livello economico e di potenzialità costante con le altre …
    Ora non ho voglia di allungare sto papiro scrivendo del Real squadra del re del Barca squadra di una città ribelle Juve… beh Juve lo sappiamo bene…. Ecc ecc ecc

    Arsenal e Tottenham c hanno costruito intorno non un quartiere ma una città di appartamenti.

    Ogni realtà nel suo momento storico ha bisogno di situazioni simili ma anche diverse per poter ESSERE realizzata… QUINDI ECCO ANCHE SPIEGATO PERCHÉ JUVE STADI LA BILANCIO SI E TUTTE LE ALTRE CHE SONO VENUTE DOPO IL FPF NO.

    sul discorso di chi spende 200 milioni per un giocatore Fregandosene dell’ fpf ALTRA IGNORANZA DELL’ AMICO SPARONE….
    il Psg non ha comprato naymar ma gli ha fatto avere a naymar i soldi da una società parallela di sponsorizzazione per autocomprarsi con la clausola rescissoria. QUINDI NON È ANDATO A BILANCIO GENIO CHIACCHIERONE SENZA FONTI.

    Lo so in cuor mio che voi che cercate di affossare tutto il possibile non siete laziesi ma romanisti come tutti Noi. Ma per cortesia portate una UN FATTO INOPINABILE OGNI TANTO così se oggi vi smonto io co sto papiro non fa nulla ma se domani ve smonta un Laziese ve dovete sta zitti e tenè botta.

    • Ma sai, quando qualcuno ti porta a dimostrazione delle proprie lamentele il fatto che pseudo-promesse “da campagna elettorale” poi non si sono verificate, cos’altro ti aspetti? 🙂
      Come dice jacopo: continua a scrivere ma campa tranquillo che non ne vale la pena di prendersela!
      Daje, Forza Roma Sempre!

      • anche perché c’è chi scrive che i pipponi lunghi e noiosi li scrivono, su questo sito, i giornalisti mancati, che si tratta di gente frustrata e i loro sermoni non danno nessun pepe al forum, e soprattutto, che si tratta di gente che si aspetta che i loro poemi vengano letti e gli si dica: bravo
        Amen

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here