Cagliari, Carli: “Mai visto quello che è successo negli ultimi 5 minuti”, Maran: “Pareggio strameritato”

1

CAGLIARI ROMA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni dei tesserati rossoblu in occasione di Cagliari-Roma, match valido per la quindicesima giornata di Serie A.

POST PARTITA

CARLI IN ZONA MISTA

“L’incazzatura è normale e negli ultimi cinque minuti ci siamo sentiti trattati male ed è ovvio che anche ai tifosi, vedendosi buttare fuori due giocatori, dispiace. Sulle decisioni singole l’arbitro si è comportato bene, ha anche consultato il var, è stato bravissimo. Non ho capito gli ultimi cinque minuti, è la prima volta che vedo una cosa del genere. Va bene tutto ma ci girano le scatole. I tifosi sono stati fantastici e ci hanno supportato tantissimo. Da domani penseremo a tutto, le cose che sono andate bene e quelle che sono andate male. Queste rimonte significano che abbiamo coraggio, dobbiamo aggiungere qualità per migliorare sempre di più. Noi l’anno scorso siamo ripartiti dalla Roma e ci ha dato carica. Se in 11 avremmo pareggiato? Magari avremmo vinto (ride n.d.r.). I ragazzi sono rientrati con un altro piglio, con coraggio, anche rischiando di perderla ma c’è stato carattere. Questo ci dà orgoglio, abbiamo ancora tanto da migliorare e con questa mentalità lo si può fare tanto”.

MARAN A SKY SPORT

Carattere e determinazione per questo risultato?
Quando riesci a pareggiare una partita con merito vuol dire che hai un grande merito. I ragazzi hanno dimostrato un grandissimo carattere per raggiungere questo risultato positivo. Faccio i complimenti alla squadra dato che oggi era facile disunirsi.

L’empatia tra stadio e squadra è servita?
Noi vogliamo esaltarci insieme, si è formato questo sentimento forte perchè la squadra non molla mai e questo credo che la nostra gente lo riconosce.

Giulini è sceso in campo si è calmato?
Non voglio parlare dell’arbitraggio.

Che si è fatto Pavoletti?
Pavoletti era già un po’ affaticato, non si sentiva benissimo. Lo abbiamo provato nel riscaldamento ma non è riuscito ad essere della partita.

Con tutti i problemi che avete in questo momento non dirà ai suoi ragazzi che non ne varrà la pena di perdere la testa in questo modo?
Sicuramente non dobbiamo incappare in queste episodi, dobbiamo giocare senza correre rischi che magari abbiamo sulla nostra strada.

SAU A SKY SPORT

Determinazione e forza di volontà per riprenderla…
Abbiamo ripreso una partita che sembrava impossibile, il pareggio ci fa morale e allunghiamo i nostri risultati positivi contro una grande squadra.
Un ottimo Cagliari nel secondo tempo…
Non lo abbiamo dimostrato solo oggi, è una nostra peculiarità.
Perchè protestavate?
Il comportamento dell’arbitro sembrava un po’ esagerato.
Hai una dedicata per il gol?
Si ad Astori.

Passetti a SkySport
Oggi è una giornata triste perchè ricordiamo un grande allenatore che ha fatto la storia di tante società ma in generale del calcio italiano. Ci piace ricordarlo come tutte le squadre.

Quanto perde il Cagliari senza Barella?
E’ un giocatore importante dato che è al centro degli equilibri della squadra, come ad esempio Castro. Va detto che chi entra da un apporto simile grazie al mister e al suo staff.

IONITA A SKY SPORT

Come cambia il vostro assetto senza Castro e Barella?
Non dobbiamo guardare gli assenti ma guardare il lavoro svolto in settimana, neanche chi sarà presente tra i giocatori della Roma.


Come si può battere la Roma?
Serve sempre qualcosa in più, ognuno di noi deve aggiungere qualcosa in più.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here