Arrestato H’Maidat: il giocatore di proprietà della Roma, accusato di 5 rapine

8

NOTIZIE ROMA H’MAIDAT –  Il centrocampista Ismail H’Maidat, di proprietà della Roma ma in prestito al Westerlo, è stato arrestato in Belgio. Notizia incredibile e come riporta il portale hln.be, il giocatore di origini marocchine sarebbe accusato di essere responsabile di cinque rapine a mano armata nei dintorni di Anversa.

CLICCA QUI PER L’ARTICOLO ORIGINALE

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

8 Commenti

  1. Io da certi commenti vedo due tipologie di tifosi: quelli che per ogni cosa insultano giocatori e Pallotta senza una critica costruttiva ed altri che difendono Pallotta. Non c’è un equilibrio, la realtà è che chi ha un minimo di ragione è chi si trova al centro delle due cose: non possiamo dire che è colpa di Pallotta se è stato acquistato Schick per esempio, ma non possiamo dire che Pallotta non centra niente se ancora non ha trovato uno sponsor in 7 anni per esempio. Se vendiamo un altro campione il prossimo giugno lo difenderete fino alla morte Pallotta? Strano che difendiate un presidente e non la squadra per cui in teoria tifate. Non sono d’accordo né con quelli che ad ogni cosa accusano né con quelli che pur non vedendo coppe alzate e giocatori forti andarsene continuino a sostenere il niente.

  2. Io dico che i laziali perché scrivono qui sopra.Siete ridicoli andate a scrivere sul sito della lazie se esiste.Un risultato importante per il prestigio e per l’economia del club.Erano 10 anni che non si raggiungeva.Lo Shaktar mi sembra abbia eliminato il Napoli che gioca un bel calcio.Io sono contento del risultato finale.Forza Roma daje

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here