progetto-stadio-grattacieli
Foto Getty

NOBILI STADIO INTERVISTA – Luciano Nobili, deputato di Italia Viva ed ex vicesegretario romano del PD, noto per aver organizzato la cena durante la quale s’incontrarono Pallotta e Renzi, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio per affrontare il tema Stadio. Ecco le sue parole: “Sono stato un sostenitore politico di quel progetto come già sapete, l’ho fatto perché credevo davvero che fosse un progetto interessante per la città, soprattutto la prima versione, quella che anche l’allora assessore Giovanni Caudo aveva seguito. La seconda versione era un po’ più povera, si perdevano anche  i tanti vantaggi per la città, sia  dal punto di vista architettonico che in termini di verde pubblico e infrastrutture. Sono ancora favorevole a quel progetto, è ovvio che mi sembra che le condizioni siano molto mutate. Se mancano le infrastrutture necessarie non si può fare lo stadio, resto favorevole ma c’è bisogno di un’amministrazione diversa. Il governo Renzi si era messo a totale disposizione, rendendosi disponibile a finanziare alcune delle opere che serviranno alla realizzazione dello stadio, però di fronte a tale incapacità…”. Sulla possibilità di una futura realizzazione del progetto, il deputato aggiunge: “Mi auguro che si faccia lo stadio, che il presidente sia Pallotta o un altro”.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.

1 commento

Comments are closed.