romanews-roma-news-giornata-190831
Foto Getty

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

Calciomercato in entrata

KALINIC – Tutto fatto per Kalinic in giallorosso. Secondo quanto riporta Gianlucadimarzio.com, il croato è atteso nella Capitale tra domani sera e lunedì mattina. Proprio nella mattinata del 2 settembre sono fissate le visite mediche di rito a Villa Stuart, che precedono la firma del contratto. L’attaccante arriva dall’Atletico Madrid in prestito con diritto di riscatto.

DE PAUL – Secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com, la Roma starebbe facendo sul serio per De Paul. All’Udinese sarebbe stata già recapitata un’offerta sulla base di un prestito con obbligo di riscatto a 25-28 milioni. Sul giocatore ci sarebbe anche la Fiorentina di Vincenzo Montella.

VITAL – Secondo quanto riportato su Twitter da Nicolò Schira, giornalista de La Gazzetta dello Sport, la Roma sarebbe ad un passo da Mateus Vital, talentuoso trequartista del Corinthians. Scambio di mail nella notte tra il club giallorosso e quello brasiliano, con il giocatore che ha già detto sì alla proposta romanista. L’affare si dovrebbe concludere sulla base di un prestito con riscatto intorno agli 8-10 milioni di euro. Manca solo da stabilire la natura di questo riscatto (diritto o obbligo).

LUAN – Per quanto riguarda il capitolo esterno offensivo, si tratta di Luan, promettente trequartista del Gremio. Infatti, secondo quanto riportato da globoesporte.globo.com, i giallorossi avrebbero formulato un’offerta di 8 milioni di euro per il talento brasiliano classe 1993. Proposta che però è stata rifiutata dai neroblù per il momento. Vedremo dunque nelle prossime ore se la trattativa continuerà o si fermerà qui.

Calciomercato in uscita

SCHICK – Dopo qualche giorno di tira e molla, ora Schick è davvero pronto a partire. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb.com, il Lipsia ha raggiunto un accordo totale con la Roma e con il giocatore. L’affare sarà ufficializzato nelle prossime ore. Viene inoltre resa nota la formula della cessione del ceco da Gianlucadimarzio.com, si tratta di un prestito, che potrebbe essere biennale, con obbligo di riscatto legato alle presenze.

GONALONS – Tra le tante cessioni che il direttore sportivo giallorosso starebbe mettendo a punto in queste ultime battute di calciomercato c’è anche quella di Maxime Gonalons. Secondo quanto riporta Corriere.it, il francese sarebbe a un passo dal passaggio al Granada. La formula sarebbe quella del prestito gratuito con obbligo di riscatto a 5 milioni di euro. Le parti sarebbero proprio in queste ore costantemente in contatto per chiudere l’affare.

SANTON – Dopo una sola stagione in giallorosso Davide Santon si prepara a lasciare la Capitale. Secondo quanto riferisce Corriere.it, la Spal avrebbe superato la folta concorrenza spagnola per aggiudicarsi il terzino italiano.

Indiscrezione Romanews.eu

TAISON – Mentre si continua a guardare con attenzione e interesse al profilo di Mateus Vital, del Corinthians sembra tramontare l’ipotesi Taison. Secondo quanto appreso dalla redazione di Romanews.eu, infatti, lo Shakhtar avrebbe bloccato ogni negoziazione: lascerà partire il brasiliano solo in seguito al pagamento della clausola rescissoria di 30 milioni di euro. Condizioni su cui la Roma non sembra disposta a trattare. Nel frattempo, anche un’altra squadra si è fatta avanti per il classe ’88: il Milan. Anche la proposta dei rossoneri, però, è stata rispedita al mittente.

La conferenza di Fonseca

FONSECA – Oggi Paulo Fonseca ha parlato in conferenza stampa a Trigoria, alla vigilia della sfida di domani contro la Lazio. Ecco un estratto delle sue parole:

DERBY – “Ho già giocato diversi derby nella mia vita, nel corso della mia carriera. Capisco che è una partita speciale tanto per i tifosi quanto per la città. Lo si percepisce perfettamente anche passeggiando per strada: i tifosi che ti si avvicinano, che te lo fanno capire chiaramente. E’ una partita che vale tre punti, ma esiste chiaramente un coinvolgimento emotivo maggiore. E il primo, spero, di tanti derby questo e sono molto motivato. Non vedo l’ora di giocarlo”.

LE SCELTE – “Per quanto riguarda Mancini e Zappacosta sono pronti e potrebbero giocare. Non ve lo rivelerò adesso in questa sede, domani lo scoprirete, però sì sicuramente sono pronti. E sì, Smalling figura tra i convocati. Florenzi alto a sinistra? Sì è un’ipotesi che stiamo considerando, è qualcosa su cui abbiamo lavorato in allenamento nel corso della settimana, domani vedremo se opterò per questa possibilità. Anche Veretout potrebbe giocare dall’inizio, domani lo scoprirete. Anche lui è pronto, come Mancini e come tutti gli altri ad eccezione di Spinazzola e Perotti”.

LA PARTITA – “Abbiamo analizzato e fatto una riflessione profonda su quella che è stata la nostra prestazione contro il Genoa e su quello che sarà il nostro comportamento contro la Lazio. Abbiamo preparato la partita dal punto di vista strategico-tattico per ogni situazione. Lazio favorita? Il favoritismo vale quello che vale, sono soltanto parole e quello che conta è il campo. Su una cosa non dubbi: la Lazio in questo momento è una squadra fortissima, che ha grandissimi calciatori e un allenatore che già da diverso tempo allena la squadra e quindi ha un sistema di gioco ben rodato. Quello che conta è il campo e come si intende affrontare la partita, sorprendere l’avversario e contrastarlo nei suoi punti di forza”.

Retroscena Schick

DALLA REPUBBLICA CECA – Il portale ceco isport.blesk.cz ha rivelato un retroscena di mercato su Schick che avrebbe rifiutato di trasferirsi alla Dinamo Mosca perchè deciso a giocare in una squadra che partecipi alle coppe europee. Il club russo aveva offerto alla Roma più di 20 milioni. L’attaccante starebbe aspettando il Lipsia che sta ancora trattando con i giallorossi. La società capitolina vorrebbe cederlo a titolo definitivo, ma il club tedesco lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto. Non è però da escludere che l’affare possa andare in porto.

Trigoria

ALLENAMENTI – La Roma si prepara a scendere in campo domani contro la Lazio, per disputare il derby in programma alle ore 18.00. Questa mattina la squadra di Fonseca è tornata al lavoro a Trigoria. La seduta di rifinitura delle 10.00 prevede: lavoro atletico e tattica. Ancora lavoro personalizzato per Spinazzola e terapie per Perotti per recuperare dai rispettivi infortuni. Presente anche il nuovo arrivato Smalling.

Senti chi parla… alle radio

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche dell’etere romano il principale argomento di discussione è stato il derby di domani. Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Fonseca si sarà documentato sulla Lazio. La Lazio è favorita e in una condizione migliore. Al livello mentale devi azzeccare la partita. La Lazio mi sembra più pronta. Non mi aspettavo una partita così con il Genoa. Il nuovo allenatore deve darsi una mossa: non puoi arrivare alla sosta con un solo punto”. Gianluca Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “A Zaniolo continuerei a dare fiducia, perché magari da giovane affronta il derby con meno preoccupazione. Se Fonseca perde il derby avrà 15 giorni neri davanti a sé, perché c’è la sosta per le nazionali e se ne parlerà molto. Fonseca sente la responsabilità di questo derby, lo sa cosa significa”.

Edoardo Frazzitta

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here