romanews-roma-news-giornata-190829
Foto Getty

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

Calciomercato in entrata

SMALLING – La Roma ha trovato il nuovo difensore centrale per rinforzare il pacchetto arretrato dopo la partenza di Manolas: è Chris Smalling del Manchester United. Secondo quanto riporta Sky Sport, il classe 1989 arriverà in giallorosso in prestito secco per una cifra di 3 milioni di euro. Il giocatore è nella sede della società inglese per risolvere gli ultimi dettagli e poi raggiungerà la Capitale per le visite mediche. La trattativa era cominciata due giorni fa con una richiesta iniziale di 20 milioni, poi scesa a 4 e 3 con diritto di riscatto impostato a 16 e 17. Alla fine, per evitare questioni burocratiche che avrebbero potuto bloccare l’operazione, si è deciso di virare sul titolo temporaneo puro.

BOGA – Il ds Petrachi sta lavorando per dare a Fonseca un esterno in grado di sostituire momentaneamente Perotti. Tra i nomi fatti, secondo calciomercato.com, c’è quello di Jeremie Boga, ala offensiva del Sassuolo. I due club ne avrebbero parlato nel corso di uno dei diversi incontri nei quali si è discusso anche del futuro di Gregoire Defrel, attaccante romanista in orbita neroverde. Per arrivare al classe ’97 ex Chelsea i capitolini dovrebbero battere la concorrenza del Torino.

TAISON – Il primo nome per sostituire Perotti, secondo la Gazzetta dello Sport, è però sempre quello di Taison, anche se la cifra richiesta dallo Shakhtar (20 milioni) è considerata esagerata dalla Roma. Per questo si punta ad inserire come contropartite Olsen e Bianda.

Calciomercato in uscita

DEFREL – Dopo una stagione in prestito alla Sampdoria, Defrel si appresta a lasciare nuovamente la Capitale. Per diverso tempo ormai, il francese è stato conteso tra i blucerchiati, il Sassuolo e il Cagliari. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il suo futuro sembrerebbe ormai essere in neroverde. Il giocatore vestirà nuovamente la maglia che ha già indossata dal 2015 al 2017, prima di arrivare a Roma. Oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità e la firma del nuovo contratto.

GONALONS Petrachi sta da tempo trattando con il Rennes la cessione di Maxime Gonalons. Tuttavia l’affare avrebbe subito una brusca frenata, con il club francese che avrebbe richiesto ai giallorossi un contributo importante sullo stipendio del centrocampista. La Roma allora, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe aprire un tavolo di trattativa con il Besiktas, squadra che è da tempo sulle tracce dell’ex Lione. A rendere difficile l’intesa, però, ci sarebbe la volontà del calciatore, non convinto di trasferirsi in Turchia.

Parla l’intermediario di Dzeko

DZEKO – Sembrava quasi in dirittura d’arrivo il passaggio di Edin Dzeko all’Inter ma alla fine il bosniaco è rimasto a Roma. A parlare della mancata fumata bianca della trattativa con i nerazzurri e della permanenza nella capitale dell’ex Manchester City è stato l’agente Silvano Martina. Queste le sue dichiarazioni a calciomercato.com: “La Roma ha sempre chiesto 20 milioni cash per Edin, senza altri bonus o contropartite dentro. L’offerta più alta che ha fatto l’Inter era di 15 milioni. La trattativa andava troppo per le lunghe e alla fine Dzeko ha deciso di rimanere a Roma firmando un nuovo contratto fino al 2022. Edin non ha mai detto di voler lasciare i giallorossi”.

Trigoria

ALLENAMENTI – La Roma continua la preparazione a Trigoria in vista del match di domenica contro la Lazio, in programma alle ore 18.00. La squadra è scesa in campo in mattinata iniziando i lavori con una fase di riscaldamento. La seduta è poi proseguita con degli esercizi sulla rapidità e un lungo focus tattico. Ancora lavoro individuale per Spinazzola che vede, dunque, allontanarsi le possibilità di essere convocato per il derby e terapie per Perotti.

Designazione aribitrale

DERBY – Dopo il pareggio casalingo contro il Genoa, la Roma dovrà affrontare la stracittadina contro la Lazio. Per il big match di domenica alle 18 è stato designato ad arbitrare Marco Guida della sezione di Torre Annunziata, con assistenti Carbone e Bindoni, al VAR Mazzoleni, AVAR Vivenzi e quarto uomo Rocchi. Per il fischietto classe ’81 è il primo derby della capitale.

Senti chi parla… alle radio

SENTI CHI PARLA – Sulle principale frequenze radiofoniche dell’etere romano l’argomento maggiormente dibattuto è senza dubbio il calciomercato. Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Smalling? E’ una soluzione che tampona il problema, spero che alzi il livello. Penso che l’operazione sia praticamente fatta. Esterno? Di soldi non ce ne sono molti, dipende da quante uscite ci saranno. Se partiranno Defrel, Schick, Olsen, potrebbe crearsi spazio salariale. Ho conferme solo su Taison e sul fatto che ad un certo punto sia stato offerto Boga dal Sassuolo. Smalling può senza dubbio aiutare la Roma in questa situazione”. Gianluca Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “Con l’arrivo di Smalling la pista Rugani è definitivamente saltata. Le caratteristiche che ha sono in linea con quelle che chiede Fonseca e l’unica incognita riguarda la sua tenuta fisica. Adesso per la Roma serve un esterno sinistro d’attacco che possa sostituire El Shaarawy”.

Edoardo Frazzitta

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here