romanews-roma-news-giornata-190916
Foto Getty e Romanews.eu

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

Europa League

ARBITRO – Sarà affidata a Xavier Estrada Fernández la direzione della gara di Europa League tra Roma e Istanbul Basaksehir, in programma per giovedì alle 21:00 allo Stadio Olimpico. L’arbitro spagnolo sarà affiancato dai connazionali Roberto Alonso Fernández e Teodoro Sobrino Magán come assistenti e José Luis Munuera Montero in qualità di quarto uomo.

Costo della rosa

QUINTA POSIZIONE – La rosa più costosa tra le squadre del calcio europeo è quella del Manchester City, mentre in Italia la Juventus comanda la classifica davanti alle milanesi. Lo rileva il portale specializzato Transfermarkt, che ha confrontato il costo complessivo delle rose delle squadre del calcio europeo con il valore attuale della stessa rosa. Sono 956 i milioni investiti dalla squadra di Guardiola, con un valore attuale stimato sui quasi 1,3 miliardi di euro. Al secondo posto il Paris Saint-Germain di Mbappè e Neymar con 818 milioni di investimenti per una rosa da 1,06 miliardi.

Trigoria

ALLENAMENTI – Dopo la vittoria conquistata ieri contro il Sassuolo la Roma è scesa nuovamente in campo a Trigoria. I giallorossi sono al lavoro per prepararsi alla sfida di Europa League di giovedì contro l’Istanbul Basaksehir. La seduta in programma oggi alle 10 ha previsto: lavoro in palestra, scarico per chi ha giocato contro i neroverdi, attivazione, torello e parte tattica. Ancora individuale per gli infortunati Smalling, Perotti, Zappacosta e Under.

Totti

DICHIARAZIONI – Durante un evento di Paddle al quale hanno partecipato diversi ex giocatori, Francesco Totti ha rilasciato delle dichiarazioni ad alcuni cronisti presenti: “La Roma? Se giocano così diventa tutto più facile. Il campionato è ancora lungo, ora teniamoci stretta questa vittoria perché due settimane fa si parlava già di crisi. Dobbiamo tenere i piedi per terra e continuare così. La Roma la piazzerei sempre tra le prime 4 del campionato, gli ultimi acquisti di livello possono dare un contributo importante a una squadra già forte. I tanti infortuni? Prevenire è meglio che curare, ma non è semplice. Si possono dare mille spiegazioni, dai viaggi ai campi ad altro, ci sta anche la componente di fortuna. De Rossi? Lo andrò a trovare presto”.

Stadio della Roma

PROGETTO STADIO – Antonio De Santis, assessore al Personale, Anagrafe e stato civile, Servizi Demografici ed Elettorali del Comune di Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio, parlando del progetto del nuovo Stadio della Roma: “I lavori stanno sicuramente andando avanti. Abbiamo sempre detto che la pubblica utilità e il ridimensionamento delle cubature era una precondizione affinché si potesse andare avanti. Non è un dossier che seguo da vicino, ma ci sono possibilità di portarlo avanti, ho sentito gli assessori competenti. È un progetto che sta andando avanti e che credo possa arrivare a compimento”.

Primavera

VITTORIA – Inizia nel migliore dei modi il campionato della Roma Primavera di Alberto De Rossi: netto 6-2 nei confronti del Chievo, grazie alla doppietta di Riccardi e alle reti di Providence – la prima in giallorosso -, Estrella, Trasciani e D’Orazio. Un risultato importante che consente ai giallorossi di restare in scia alle vittorie di dell’Inter a Pescara e dell’Atalanta, detentrice del titolo, contro la Sampdoria. Unica nota stonata l’infortunio di Bouah: dopo appena 10 minuti dall’ingresso in campo, ha procurato un calcio di rigore riportando, però, in seguito un forte dolore al ginocchio. La speranza è che, dopo la rottura del crociato dello scorso anno, non sia nulla di grave.

Bouah

INFORTUNIO – Una sfortuna senza fine per Devid Bouah. Secondo quanto riporta l’emittente radiofonica Tele Radio Stereo, il terzino destro della Roma Primavera, rientrato da poco tempo dalla rottura del legamento crociato del ginocchio destro, ha oggi subito lo stesso infortunio alla gamba sinistra. Dopo dieci minuti di gioco contro il Chievo, è stato costretto a uscire dal campo dopo essersi procurato un calcio di rigore.

Senti chi parla… alle radio

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche dell’etere romano il tema più dibattuto è stato la vittoria di ieri con il Sassuolo. Marione a Centro Suono Sport: “Le cose sono sempre le solite, grande Roma in attacco, ma dietro facciamo ridere. Dzeko è un campione, l’unico che abbiamo trattenuto, ottimo Mkhitaryan e buono Veretout. Kluivert? Ha giocato bene. Bravi quasi tutti tranne Fazio, che secondo me non può giocare a calcio ad alti livelli. E a me non è piaciuto nemmeno Mancini. Fazio e Mancini dovrebbero essere due riserve, e neanche ottime”. Nando Orsi a Radio Radio Pomeriggio: E’ stato molto bravo Fonseca anche nell’inserimento dei nuovi. Mkhitaryan è stato bravo soprattutto in fase realizzativa. Cristante è migliorato moltissimo e Veretout sembra pronto a sfruttare la condizione dell’ex atalantino. Per quanto riguarda la difesa, bisognerà trovare il quartetto titolare, ma i giocatori sono tutti nuovi ed è presto per giudicarli”.

Edoardo Frazzitta

Print Friendly, PDF & Email