NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

QUI TRIGORIA – La Roma è tornata a lavorare sui campi di Trigoria in vista della stracittadina in programma sabato 2 marzo. Ancora individuale per Schick, mentre lavoro programmato per Karsdorp, Kolarov, De Rossi e Manolas. Sembra lontano il recupero di Under, solo terapie per il turco. La seduta è iniziata con il lavoro in palestra ed è poi proseguita sul campo. Prima il consueto riscaldamento, poi la tattica e la partita finale. Domani è prevista una seduta alle ore 11.00.

SIMPLICIO ROMA DERBY – Fabio Simplicio, ex giallorosso, ha parlato del derby della capitale, della Roma e non solo ai microfoni di Centro Suono Sport. Queste le sue parole:


“Io uomo derby? Beh, il derby è particolare, sempre un’emozione splendida. Per me veramente è stato un grandissimo piacere segnare e procurarmi dei calci di rigore. Ogni tanto sento Bruno Conti, Vito Scala, De Rossi, che è stato il compagno più vicino a me. Ogni tanto ritorno, lo scorso anno sono stato a Roma 3 giorni, torno sempre volentieri. Ora ho iniziato a fare il procuratore insieme al fratello di Doni, lui abita in Italia. Pastore? Ci ho giocato insieme al Palermo, era forte, è complicato parlarne ora, lui è un trequartista, è venuto per Nainggolan però ha delle caratteristiche diverse dal belga, quindi si trova in una situazione difficile. Luis Enrique è una persona speciale, lo ricordo con molto affetto, il fatto che con il Barcellona abbia fatto così bene non mi sorprende per niente. Per la Roma è difficile arrivare in Champions League, perde troppi punti, ma ancora qualche speranza ce l’ha. Ho giocato con tantissimi giocatori forti, ma a quello a cui sono più affezionato è Morfeo, un genio autentico, un campione”.

MIRABELLI ROMA“Io accostato alla Roma? Sto aspettando un progetto che mi faccia godere i frutti del mio lavoro”. Queste sono le parole di Massimiliano Mirabelli a RMC Sport. L’ex direttore sportivo del Milan aggiunge: “Sto vedendo tante cose, sia all’Italia che all’estero”. Tra i tanti nomi per il dopo Monchi, sempre più vicino all’Arsenal, c’è anche quello di Mirabelli.

CALCIOMERCATO MONTELLA IRAN – A quanto pare Vincenzo Montella non inizierà una nuova avventura in veste di allenatore. Già da qualche giorno l’ex giallorosso era stato accostato alla panchina dell’Iran, ma non sarà questo il suo futuro. Secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com, infatti il tecnico avrebbe rifiutato il contratto triennale da 1 milione e mezzo a stagione più bonus per diventare ct della nazionale iraniana, perchè non convinto del progetto.

SABATINI ROMA – “Stamattina mi hanno girato una cosa su un sito e voglio smentirla dicendo che io non sono un suo scopritore e non ho mai aiutato la Roma a prendere Nicolò Zaniolo. È stato merito di Monchi, come di Ausilio a portarlo all’Inter“. Sono alcune delle parole del direttore sportivo della Sampdoria, Walter Sabatini, intervenuto ai microfoni di Tele Radio Stereo.

ARSENAL EMERY MONCHI“È una questione che riguarda la società”. Queste sono le parole di Unai Emery in merito al possibile arrivo del ds Monchi, riportate in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Bournemouth. Il tecnico dell’Arsenal aggiunge: “Io, il mio staff e i calciatori siamo concentrati su ogni partita. Il club sta lavorando per capire come possiamo migliorare e come possiamo fare meglio con le persone che lavorano per noi, sia nel presente che nel futuro”.

CALCIOMERCATO – La sessione estiva di calciomercato è ancora piuttosto lontana, ma la Roma non perde tempo. I giallorossi seguono ancora Ruslan Malinovskyi. Secondo quanto riferito da calciomercato.com, ci sono frequenti i contatti con l’entourage del centrocampista del Genk da parte del direttore sportivo giallorosso Monchi, che ha già effettuato un tentativo nelle scorse settimane e potrebbe riprovarci per il mercato estivo. Steven Nzonzi potrebbe lasciare la capitale dopo una sola stagione. Le sue prestazioni fin qui altalenanti lo hanno fatto finire sul banco degli imputati insieme al direttore sportivo Monchi. Secondo quanto riporta il tabloid britannico Daily Mirror, l’Arsenal avrebbe messo nel mirino il centrocampista della Roma. I Gunners sono allenati da Unai Emery, l’allenatore che aveva esaltato le qualità del gigante francese nel Siviglia più volte campione dell’Europa League. Proprio in questi giorni è stato accostato alla squadra londinese anche il nome del ds spagnolo, che la scorsa estate è riuscito a strappare Nzonzi al Siviglia per circa 30 milioni di euro.

SENTI CHI PARLASulle principali frequenze radiofoniche della capitale si parla già del derby della capitale. Guido D’Ubaldo, intervenuto a Radio Radio, ha detto in proposito: “La notizia importante per oggi è che la Roma molto probabilmente avrà Manolas. De Rossi ad oggi ha la facoltà di poter dire quando giocare e quando no”. Giancarlo Dotto ha invece detto a Tele Radio Stereo: ” Battere la Lazio significherebbe la lotta al quarto posto a tre. Dipende molto da cosa farà la Lazio in Coppa Italia. L’importante è allontanarla adesso il più possibile. Vincere il derby significherebbe anche andare a Porto con una certa carica”.

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. E’ mejo de monchi, che e’ solo presunzione e fuffa.
    Marcano Bianda Santon Olsen Pastore Coric Nzonzi, una raffica di giocatori inadatti costati cari e anche pippe, per il resto ha venduto campioni comprati da sabatini….qualcuno qui sopra ci scherza, ma veramente anche uno di noi farebbe di meglio.

Comments are closed.