NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

Trigoria

Dopo la vittoria contro il Brescia di ieri, la Roma oggi è tornata subito ad allenarsi per iniziare a preparare il match di mercoledì sera allo stadio Olimpico contro l’Hellas Verona: l’obiettivo è la terza vittoria consecutiva per tenere a distanza dal quinto posto il Milan. Il gruppo è stato diviso in due: lavoro di scarico senza forzare in palestra per i protagonisti della partita contro il Brescia mentre lavoro regolare per tutti gli altri. Fase atletica iniziale e poi lunghe esercitazioni di possesso palla. Ritmi elevati e due/tre giocatori in mezzo con l’obiettivo di riconquistare il pallone nel minor tempo possibile. Partita a campo ridotto con due jolly, prima Villar e poi Spinazzola. Secondo quanto riportato da Roma TV, lavoro atletico da area a area per concludere la seduta. Il gruppo tornerà a lavorare unito dalla giornata di domani.

Zaniolo con le idee chiare: “Io voglio restare a Roma”

La notizia più bella per la Roma della vittoria per 3-0 contro il Brescia è stata senza dubbio il ritorno al gol di Nicolò Zaniolo, 204 giorni l’ultima volta contro la Fiorentina. Il compito del club capitolino sarà quello di resistere dagli assalti di tanti grandi club europei per il talento classe ’99. Nicolò ha le idee molto chiare sul suo futuro: vuole continuare a stupire con la maglia giallorossa. “Voglio restare a Roma”, avrebbe detto ad amici e dirigenti del club negli ultimi colloqui, secondo quanto riportato da repubblica.it. I conti della società, però, potrebbero pensarla diversamente: il bilancio è in profondo rosso e per fare cassa c’è bisogno di una riduzione dei costi (facendo partire gli esuberi) e anche della vendita di alcuni pezzi pregiati. Il prezzo di Nicolò è già fissato: circa 70/80 milioni difficilmente rifiutabili se qualcuno dovesse presentarsi alla porta con quella cifra. L’unica chance che la Roma ha per evitare questa dolorosa cessione e blindare Zaniolo si chiama Friedkin, o più generalmente un cambio di proprietà.

La Serie A pensa alla riapertura degli stadi

Dopo aver ricominciato le competizioni, ora la Lega Serie A ha un nuovo grande obiettivo: quello di riportare la gente negli stadi. Per questo motivo, la prossima settimana verrà inviato alla Federazione un nuovo protocollo per la riapertura degli impianti: un passaggio formale perché il documento arrivi poi sul tavolo del governo. La richiesta si articola in oltre duecento pagine di lavoro: il presupposto fondamentale è ovviamente quello della tutela della salute. Il piano si divide poi in base allo stadio in questione e alla regione di pertinenza: a ogni impianto è dedicata una specifica relazione, tenendo presenti spazi e peculiarità della struttura. L’idea vorrebbe portare alla parziale riapertura degli stadi, concedendone l’occupazione per un terzo o, in qualche caso, anche in una percentuale maggiore. Il governo valuterà attentamente la richiesta: la risposta dipenderà dai numeri del contagio e dalla situazione generale del paese. Ovviamente i tempi stringono: il due agosto si giocherà l’ultima giornata di campionato.

Calciomercato: il Lipsia torna alla carica per Schick, Conte pensa a Dzeko

Il Lipsia non molla Patrik Schick. Il club tedesco è intenzionato a mantenere l’attaccante ceco che sta facendo bene alla sua prima stagione in Bundesliga. E’ pronta una nuova offerta per la Roma: un altro anno di prestito con obbligo di riscatto. Se il club capitolino dovesse rifiutare questa proposta, il Milan potrebbe cercare l’affondo con Rangnick – prossimo allenatore dei rossoneri e attuale dt del Lipsia – che crede profondamente nelle qualità dell’ex Sampdoria. Chi potrebbe accettare un’offerta di questo tipo, invece, è il Manchester United per Smalling. Presto potrebbe arrivare la fumata bianca, con i giallorossi che otterranno un altro anno di prestito con l’obbligo di riscatto. Intanto, l’Inter non molla Dzeko: Conte vuole un rinforzo di livello in attacco e il suo chiodo fisso è l’attaccante bosniaco.

Print Friendly, PDF & Email