NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

I convocati

Domani alle 12.30 la Roma affronterà l’Inter all’Olimpico. Il club giallorosso ha diramato la lista dei convocati di Fonseca alla vigilia del match: out gli infortunati PedroMiranteCalafioriZanioloPastoreFazio Santon. Tornano Fuzato Spinazzola. Clicca QUI per la lista completa.

La conferenza di Fonseca

Domani alle 12.30 la Roma scenderà in campo per affrontare l’Inter, nel big match valido per la diciassettesima giornata di Serie A. Come di consueto, Paulo Fonseca interviene in conferenza stampa alla vigilia della sfida, per rispondere alle domande dei giornalisti. “E’ vero che l’Inter ha grandi calciatori, ma io non posso vedere le cose solo così. E’ una grande squadra con un’identità molto fare. E’ facile capire come gioca, ma non lo è contrastarla. Per me non sono solo le individualità, è una squadra collettivamente molto forte.  Spinazzola ha recuperato, sta bene e si è allenato bene in questi giorni. Giocherà domani. Villar o Cristante? E’ una domanda per sapere chi giocherà, ma posso dire che due di questi tre giocatori (incluso Veretout, ndr) giocheranno. Mirante non sta bene, si è allenato in questi giorni ma ha sentito di nuovo un fastidio. Quindi è facile capire che giocherà Pau Lopez. Diawara? Sta bene, si sta allenando bene”. Clicca QUI per leggere la conferenza completa.  

La conferenza di Conte

Antonio Conte, tecnico dell’Inter, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Roma. Queste le sue parole: “Penso che sia sempre importante fare risultato, al di là del periodo e del momento. Abbiamo due partite contro due avversari molto forti, che lotteranno per lo Scudetto e un piazzamento Champions. Quando incontri squadre forti, sono gare utili per misurare la tua forza e la tua ambizione, con i fatti e non con le parole”. Clicca QUI per leggere la conferenza completa.

El Shaarawy e Milik nel mirino

Quello di Stephan El Shaarawy resta uno dei primi nomi sul taccuino della dirigenza giallorossa. Il giocatore sta trattando con lo Shanghai Shenhua per la risoluzione del contratto. Se tutto andrà come previsto quindi, presto sarà un giocatore svincolato e potrà lasciare a zero il club cinese.  Le ultime dichiarazioni di Ancelotti, tecnico dell’Everton, non fanno ben sperare per Bernard, per questo al momento l’ex Milan sembra il favorito per rinforzare l’attacco giallorosso. Nel frattempo anche Milik, legato al Napoli fino a fine giugno, resta nel mirino della RomaAtletico Madrid Marsiglia hanno rinunciato al giocatore dopo aver ascoltato le ingenti richieste dei partenopei. Per la fascia destra niente da fare per Reynolds, presto alla Juve, e Montiel, che sarebbe molto vicino al Lione. Resta l’opzione Celik del Lille, che però chiede 15 milioni. Si potrebbe scendere a 10, cifra considerata però ancora troppo alta per un vice-Karsdorp.

Senti chi parla…

Ecco cosa si dice sulle principali frequenze radiofoniche romane. Stefano Carina a Radio Radio Pomeriggio: “La Roma sta facendo il suo, sta facendo un ottimo campionato, ma caricarla troppo è un errore. Se le dai pressioni c’è il rischio che possa fallire. La bravura di Fonseca deve essere quella di far approcciare la squadra alla gara come se fosse una partita normale. Quando arriva all’appuntamento la Roma sente molto la partita, Fonseca invece deve dare tranquillità. Contro l’Inter la Roma se la può giocare”. Marione a Centro Suono Sport: “Questa partita è importantissima, se la Roma vince e arrivano Montiel e Bernard possiamo dire che la Roma è in corsa per lo scudetto”.

Claudia Belli

Print Friendly, PDF & Email