NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

Qui Trigoria

Manca sempre meno a JuventusRoma, partita che aprirà l’accesso a una sola squadra alle semifinali di Coppa Italia. Gli uomini di Paulo Fonseca questa mattina, prima della partenza verso Torino, hanno svolto un allenamento proprio in vista del match di domani. Al centro tecnico Fulvio Bernardini la Roma ha passato più di un’ora e mezza focalizzandosi esclusivamente sugli aspetti tattici della prossima gara. Confermato il recupero di Fazio, che anche oggi si è allenato con il gruppo, ma viene esclusa la possibilità di vedere Perotti all’Allianz Stadium. L’argentino potrebbe però tornare in tempo per disputare il derby.

Le parole di Fonseca

Paulo Fonseca, come accaduto per la scorsa partita di Coppa Italia contro il Parma, non ha tenuto la consueta conferenza stampa che anticipa i match. Anche in questa occasione ha però rilasciato delle parole a Roma TV e alla RAI, in cui ha anche affermato quanto sarà importante partire con un atteggiamento differente rispetto alla gara di campionato: “Abbiamo bisogno di capire quello che abbiamo fatto, non possiamo sbagliare come fatto in quella partita all’inizio. Dobbiamo essere una squadra più vicina a quella del secondo tempo”. Clicca QUI per l’intervista completa.

Le parole di Sarri

Maurizio Sarri ha condotto direttamente dall’Allianz Stadium la conferenza stampa che anticipa JuventusRoma di Coppa Italia. Il tecnico toscano ha dato un giudizio sulla partita che lo aspetta: “Basta vedere le partite della Roma in trasferta per capire cosa ci aspetta, una partita difficile. La Roma fuori casa segna quanto in casa e subisce la metà, è una partita difficile contro una squadra di ottimo livello che ci può rendere la partita molto difficile”. Clicca QUI per la conferenza stampa completa.

Roma-Friedkin: closing a un passo

Il passaggio di proprietà della Roma è a un passo. Il closing tra Pallotta e il Friedkin Group è agli sgoccioli e il club giallorosso avrà presto il suo nuovo presidente. Proprio oggi è stato confermato dal giornalista John Solano che il magnate texano era a Milano per seguire personalmente la trattativa. Per la chiusura dell’affare è questione di pochi giorni.

Calciomercato Roma: Juan Jesus si allontana dalla Fiorentina, Shaqiri può arrivare in prestito

Il calciomercato invernale della Roma è arrivato nella sua fase decisiva. Nelle prossime ore Gianluca Petrachi tenterà l’affondo decisivo per arrivare a un esterno offensivo da regalare a Paulo Fonseca. I nomi caldi restano quelli di Matteo Politano, Xherdan Shaqiri e Adnan Januzaj. Proprio lo svizzero, secondo Teleradiostereo, potrebbe arrivare a titolo temporaneo alla Roma nonostante l’opinione negativa di Klopp. Si lavora a un prestito gratuito con diritto di riscatto ed è infatti attesa entro un paio di giorni la risposta del club inglese. Si allontana, invece, la pista che porterebbe a Federico Bernardeschi: secondo quanto raccolto da Romanews.eu, al momento non ci sarebbe alcuna possibilità di vedere l’ex Fiorentina con la maglia della Roma. Petrachi lavora anche in uscita, soprattutto per quanto riguarda l’operazione Juan JesusFiorentina che potrebbe non trovare un lieto fine entro pochi giorni. Sempre secondo quanto appreso dalla redazione di Romanews.eu, infatti, l’accordo tra Roma e Fiorentina non è così vicino alla chiusura. Mentre Juan Jesus è convinto della destinazione e ha trovato l’intesa con i viola su base triennale, ci sarebbe ancora da lavorare per quanto riguarda le modalità di trasferimento.

Senti chi parla…

Sulle principali frequenze giallorosse il tema della giornata è stato senza dubbi il match di Coppa Italia JuventusRoma. Federico Niisi ha parlato di uno stato mentale ottimale per i giallorossi, che potrebbe aiutarli nella partita dell’Allianz Stadium: “Contro la Juventus la Roma farà una buona partita perché ha recuperato serenità e forza mentale che forse ha sempre avuto, altrimenti non sarebbe uscita da questo inizio traumatico del 2020, includendo anche l’infortunio di Zaniolo. È per questo che nutro grandi speranze per domani, anche perché vedo una squadra, e per squadra intendo giocatori, allenatore, dirigenza e tifosi, unita e che ha l’idea del collettivo come elemento prioritario”. Alessandro Austini si è invece spostato sul tema calciomercato, che sta attraversando una fase molto calda in queste ore: “La trattativa per Politano non è ancora saltata. Certo che le tensioni tra le due società non aiuta. Bisogna vedere se i dirigenti riusciranno a far prevalere gli interessi dei due club sui propri risentimenti personali. Credo comunque che ormai la questione si risolverà negli ultimi giorni di mercato. Per Bernardeschi è molto difficile, visti i costi dell’operazione, ma la Roma ci sta provando. L’unico però che convince totalmente Fonseca in questo momento è Politano, per questo la Roma sta provando in tutti i modi a prenderlo”.

Print Friendly, PDF & Email