NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

CONFERENZA STAMPA – Davanti ai cronisti per la consueta conferenza stampa di vigilia, si sono presentati per i giallorossi Edin Dzeko ed ovviamente mister Di Francesco. Il tecnico giallorosso ha affermato di non volersi accontentare del pari e della necessità di mettere in campo tre elementi per vincere: psicologia, tenacia e fisico. Il bosniaco invece, ha ammesso come questo per lui sia un momento d’oro e spera di poter festeggiare domani le 100 presenze in giallorosso con un gol.

CONTE – L’ex commissario tecnico della Nazionale in conferenza stampa ha trattato molti temi, sciogliendo anche il nodo Morata: Morata è disponibile per la partita di domani. Si è allenato con noi e può giocare. La Roma è un ottimo avversario e un ottima squadra come le altre del girone. Domani sarà tosta, conosco bene il calcio italiano e ogni squadra è difficile”. 

QUI TRIGORIA – Rifinitura al centro sportivo Fulvio Bernardini e non a Londra per i giallorossi. Tutti in gruppo agli ordini di mister Di Francesco, che durante la partitella ha provato due mosse che potrebbe rivelarsi una sorpresa: Cengiz Under nel tridente e Maxime Gonalons a centrocampo al posto di De Rossi.

SAMPDORIA ROMA – Rinviata il 9 settembre scorso per le cattive condizioni meteo, verrà recuperata il 13 dicembre o il 24 gennaio. Sarà determinante  l’esito di Samp-Pescara di Coppa Italia. Il Commissario Straordinario della Lega Serie A infatti ha deciso che la gara si giocherà mercoledì 13 dicembre, con inizio alle 20.45, nel solo caso in cui  – si legge nella nota ufficiale – i blucerchiati non si qualifichino agli ottavi di finale di TIM Cup dopo l’incontro Sampdoria–Pescara del 28 novembre.

SENTI CHI PARLA – Nelle principali frequenze radiofoniche romane, ci si addentra nella partita tra Roma e Chelsea. Secondo Giancarlo Dotto, intervenuto ai microfoni di Tele Radio Stereo: “Servirà una Roma speciale, oltre ogni limite tecnico”. Tony Damascelli intervenuto a Radio Radio vede delle speranze: “Il Chelsea senza Morata ha tante difficoltà. Non hanno più Diego Costa, che era importantissimo per loro. In campionato non stanno benissimo, se non ci sarà Morata la Roma potrà osare di più”.

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. fa paura a noi tifosi….non agli avversari e daje, nun ce prendete in giro…così se vinci (che è sicuro al 90%) pyuoi dire che hai battuto una squadra forte … a parachiuls 🙂

Comments are closed.