romanews-roma-ndg-pinto-mkhitaryan-villar
Foto Tedeschi

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura.

Qui Trigoria

Dopo un giorno di riposo in seguito al pareggio contro l’Inter, oggi la Roma è tornata ad allenarsi per iniziare a preparare il derby di venerdì sera contro la Lazio. Hanno proseguito a lavorare a parte gli infortunati SantonPedroMirante e Calafiori, oltre a Zaniolo, alle prese con la riabilitazione dopo l’intervento al crociato. Ritorna in gruppo, invece, Federico Fazio.

Allenamento Lazio

 La Lazio si allena a Formello per preparare la sfida di venerdì contro la Roma. I biancocelesti sono scesi in campo alle 15 agli ordini di Simone Inzaghi per svolgere un riscaldamento atletico seguito da esercitazioni sul possesso palla e combinazioni con conclusioni verso la porta. Fissato per domani alle ore 11 la prossima sessione d’allenamento.

Cataldi verso il forfait

Brutta notizia per Simone Inzaghi in vita del derby di venerdì sera. La Lazio, infatti, nel derby, con tutta probabilità dovrà rinunciare a Danilo Cataldi. Il centrocampista si è sottoposto nella giornata di oggi a controlli medici presso la Clinica Paideia a causa di un problema muscolare accusato durante la gara contro il Parma. Il giocatore lavorerà per tornare a disposizione del tecnico, anche se le speranze che ci riesca non sembrano essere molte. Sicure di non far parte del match saranno Fares e Strakosha.

Conferenza di presentazione di Pinto

Pinto ha finito l’isolamento a causa del coronavirus e ora è pronto per iniziare al 100% la sua nuova avventura con la Roma. Domani il GM interverrà in conferenza stampa per presentarsi ai tifosi giallorossi alle ore 13:30.

Il rinnovo di Mkhitaryan

Manca solo l’ufficialità: Mkhitaryan è pronto a rinnovare il suo contratto con la Roma fino al 2022. Il giocatore armeno, 9 gol e 10 assist in stagione tra Serie A ed Europa League, ha trovato l’accordo con il club giallorosso per il rinnovo dopo alcuni incontri con il nuovo gm Tiago Pinto. E’ attesa l’ufficialità nelle prossime settimane.

El Shaarawy

Stephan El Shaarawy vuole solo ritornare alla Roma: è la sua volontà da quando è saltato il trasferimento a ottobre e ora spera possa materializzarsi nella finestra invernale di calciomercato. Ci sarebbe un ulteriore elemento a poter dare una mano al club capitolino nella complessa trattativa con lo Shanghai Shenhua: sul contratto del giocatore sarebbe infatti presente una clausola di mancato adattamento al calcio cinese. E’ ancora da capire, però, se questo dettaglio contrattuale possa aprire la strada a un prestito secco o a una rescissione del contratto.

Nzonzi verso la rescissione

Steven Nzonzi, calciatore del Rennes in prestito dalla Roma, potrebbe rescindere il proprio contratto a breve. L’accordo del prestito con i giallorossi durerà fino al prossimo 30 giugno ma ora in Francia ipotizzano un possibile approdo definitivo del centrocampista. Nei prossimi giorni inizieranno i colloqui per la rescissione del contratto che lega il mediano alla Roma fino al 2022.

Senti chi parla…

Ecco cosa si dice nelle principali frequenze radiofoniche romane. Alessandro Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “Quando affronta squadre di pari livello o più forti la Roma è una squadra che va in difficoltà. I giallorossi e la Lazio si equivalgono, sarà un test importante per capire se avrà superato questa sindrome delle big”. Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “Mi aspetto ancora Villar nel derby e non Cristante: lo spagnolo oggi è il giocatori che ha la migliore condizione di tutta la rosa. Con l’arrivo di El Shaarawy e di un terzino destro quello della Roma sarebbe un mercato positivo”.

Claudia Belli

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here