romanews-roma-zaniolo-fonseca-mirante-nzonzi
Foto Getty

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Qui Trigoria

Riprende subito a lavorare la Roma dopo il deludente pareggio di ieri sera contro il Wolfsberger. A Trigoria infatti i giallorossi si sono allenati agli ordini di Fonseca. Solo palestra per chi ha giocato contro gli austriaci, mentre gli altri si sono scesi regolarmente in campo. Kluivert è tornato in gruppo. Mirante ha riportato invece un trauma diretto alla spalla destra, che verrà valutato nel giro delle prossime 48 ore. ZappacostaCristanteSmallingPastore e Santon infine proseguono il loro percorso di recupero.

Allenamento SPAL

In vista della sfida di domenica contro la Roma, la Spal ha raggiunto già la Capitale, dove trascorrerà questi due giorni di ritiro. La squadra di Leonardo Semplici, ultima in classifica, si allenerà sul campo dell‘Urbetevere. 

Conferenza stampa Fonseca

Dopo l’impegno di Europa League contro il Wolfsberger, per la Roma è tempo di tornare a pensare al campionato. I giallorossi saranno così impegnati domenica in casa contro la Spal. Come di consueto, perciò, alla vigilia parlerà in conferenza stampa Paulo Fonseca. Appuntamento per domani a Trigoria alle ore 13:45.

Condizioni Mirante

Antonio Mirante è uscito ieri sera al 62′ minuto di gioco della partita contro il Wolfsberger per un problema alla spalla. Purtroppo si tratta di un trauma diretto, subito proprio durante la sfida con gli austriaci. Lo staff medico della Roma valuterà quindi l’infortunio del portiere giallorosso nelle prossime 48 ore, per capirne meglio l’entità e i tempi di recupero.

Nzonzi sospeso dal Galatasaray

Quest’estate Steven Nzonzi si è trasferito al Galatasaray in prestito, per ritrovare il contesto giusto in cui potersi esprimere al meglio. La sua avventura in Turchia però non sembra stia andando come si era immaginato. Il centrocampista francese infatti ha giocato molto poco ultimamente. Inoltre, come se non bastasse, il club turco ora ha deciso di sospenderlo a tempo indeterminato per il suo comportamento indisciplinato durante l’ultima sessione di allenamento.

Senti chi parla…

Ecco cosa si dice sulle principali frequenze radiofoniche romane. Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Ieri sera ho preferito non commentare a caldo, non c’è niente di buono nella partita, neanche il passaggio del turno. Non si può festeggiare una qualificazione contro avversari di questo livello. Basta con questo “accontentismo”, con questa filosofia non si andrà mai da nessuna parte, non cresceremo mai. Il pareggio equivale ad una sconfitta e dando uno sguardo alle possibili avversarie ai sedicesimi la Roma si è complicata la vita. Entrando in campo con un altro atteggiamento, con furore e carica agonistica i giallorossi avrebbero potuto chiudere la partita nel primo tempo. Il secondo è stato ancora più inspiegabile, sapendo del risultato in Germania i calciatori avrebbero dovuto metterci qualcosa in più. Abbiamo visto un atteggiamento ingiustificabile”. Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Passo indietro della Roma ieri, però che bello ascoltare Fonseca. E’ stato perfetto nell’analisi della partita. C’è una Roma che merita di giocare, e un’altra che per demeriti propri non è all’altezza. E’ una grossa delusione per Fonseca la partita di ieri. Speriamo che la gara serva a dare una scossa. Ci sta il passo indietro, ma questo deve servire da lezione. Sorteggio di lunedì? Prenderei volentieri il Malmo”.

Claudia Belli

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.