NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

CONFERENZA DI FRANCESCO FAZIODi Francesco è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League contro il Barcellona, al suo fianco il difensore Fazio. Ecco uno stralcio delle dichiarazioni del mister giallorosso: “Noi siamo qui con grandissima umiltà nel preparare questa gara, con una squadra abituata a queste partite. Il nostro desiderio è fare qualcosa di straordinario ed è giusto avere un atteggiamento positivo, sapendo di affrontare forse la più forte al mondo. Per noi è un grande orgoglio, ma vogliamo continuare a sognare. Domani contro hai una squadra che ti porterà ad abbassarti perché lo dicono i numeri e la loro qualità del palleggio. Dobbiamo riuscire a farglielo fare meno possibile però”. Parola all’argentino: “Non solo io lo conosco bene, è il miglior giocatore al mondo e vediamo quello che fa ogni giorno e ogni partita. Non dobbiamo pensare solo a lui ma a tutto il Barcellona con grosso rispetto”.

CONFERENZA VALVERDE JORDI ALBA – Il tecnico blaugrana, Valverde, è intervenuto in conferenza stampa insieme a Jordi Alba. Ecco parte delle sue dichiarazioni, dalle quali trapela rispetto per la Roma: “Non è una sorpresa che sia approdata ai quarti di finale. Gioca molto bene, attacca e difende bene. Sono difficili da superare quando sono in forma. È un quarto di finale attraente come gli altri, lo affrontiamo con la speranza di passare. Abbiamo il 50% di possibilità prima di cominciare il match”. Sulla stessa linea d’onda il terzino sinistro spagnolo: “Siamo consapevoli di avere una grande squadra e se giochiamo al nostro livello possiamo vincere chiunque, ma la Roma è una grande squadra, molto compatta, che nel loro gruppo era davanti a Chelsea e Atlético, e dobbiamo trarre vantaggio dal fattore campo per vincere

RIFINITURA ROMA – Dopo la conferenza stampa pre match alla quale hanno partecipato Di Francesco e Fazio, la Roma è scesa in campo al Camp Nou per la consueta rifinitura. La squadra ha iniziato l’allenamento con un torello, per poi dedicarsi ad una partitella a campo ridotto. Nainggolan e Pellegrini hanno lavorato regolarmente col resto del gruppo: il Ninja verrà sottoposto ad un provino definitivo fra oggi e domani dopo il quale si deciderà se farlo partire titolare o meno.

INTERVISTA MANOLAS – Il difensore giallorosso è stato intervista da Il Giornale: “Il girone non semplice ha dimostrato che siamo una grande squadra, ora abbiamo una doppia sfida con un avversario fortissimo. Loro sono favoriti, ma nel calcio si gioca 11 contro 11 e non si sa mai“. Sull’asso blaugrana, Manolas aggiunge: “Messi? Se ti fissi che devi bloccare lui, ci sono altri dieci che possono far male. Certo, senza l’argentino il Barcellona è un’altra cosa, dobbiamo fare il nostro massimo“.

INTERVISTA GONALONS – Anche Maxime Gonalons, assente dai campi di gioco da diverso tempo, è tornato a parlare. Lo ha fatto a AFP, agenzia di stampa francese. Tema portante la sfida di Champions League: “Non andiamo a Barcellona come turisti, questo è certo, altrimenti era meglio restare a Roma. Ma è un doppio confronto e abbiamo in casa il ritorno. Quindi abbiamo bisogno di essere intelligenti nell’approccio del gioco e sul campo, di essere nelle migliori condizioni in casa. La posta in gioco è alta per un club che non ha raggiunto questa fase della competizione per dieci anni. E ‘una maturità incredibile per il club. Mi rendo conto che non ci sono stati grandi quarti di finale qui… Quando parliamo con i tifosi, capiamo che una squadra come la Roma deve vincere di nuovo titoli“.

Paolo Sparla

Print Friendly, PDF & Email