Foto Tedeschi

ROMA MOURINHO – La nuova Roma di Mourinho riparte (anche) dai giovani. La rosa sarà composta da 18 elementi più quattro ragazzi della Primavera. Si tratta di Darboe, Zalewski, Ciervo e Providence. I primi due, tra l’altro, hanno già esordito con i grandi e si sono messi in evidenza nel finale di campionato.

Villar in bilico: non è scontata la permanenza a Roma

Sono loro, come scrive Il Corriere dello Sport, i quattro prodotti del vivaio su cui la Roma ha deciso di puntare. Mourinho li valuterà e poi si deciderà il loro futuro. Tra i giovani potrebbe partire, invece, Villar che ha avuto diverse richieste e non è escluso che possa rientrare in qualche scambio. Lo spagnolo rappresenterebbe una plusvalenza sicura. Il quinto del vivaio è Calafiori. Ha richieste dalla Premier e da un paio di squadre della Serie A, ma la Roma non sembra intenzionata a privarsi del terzino che sarà il vice-Spinazzola anche per la prossima stagione.

Leggi anche:
DARBOE, VICINO IL RINNOVO CON LA ROMA. POI PUO’ PARTIRE IN PRESTITO

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

5 Commenti

  1. Buongiorno, continuo a leggere da più parti che il prossimo anno la rosa della Roma sarà composta da 18 giocatori (più qualche primavera).
    Ma nonostante ci provi a capire come sia possibile, i conti a livello matematico proprio non mi tornano.
    Ipotizzando infatti per il prossimo anno un modulo 4231 o 433, significa che dovrai avere in rosa:
    – 3 portieri
    – minimo 7 difensori (tra centrali ed esterni di difesa)
    – minimo 4 centrocampisti centrali
    – minimo 5 trequartisti / esterni offensivi
    – minimo 2 punte centrali
    per un totale di 21 giocatori.
    Sarei grato se qualcuno riesce a chiarirmi come sia possibile avere una rosa di 18 giocatori ( a meno di considerare a pieno nelle rotazioni i vari Ciervo, Providence e Zalewski, ma a quel punto avrei seri dubbi sulle possibilità di competere ad alti livelli ).

    • Avere una rosa di 25/26 elementi senza avere gli introiti delle coppe, non è possibile. Inoltre la conference league non porterà di certo via le energie che si consumano in champions o in europa league.
      Nonostante mi trovo d’accordo sul fatto che non dovrebbe esistere rosa senza almeno un ricambio per ruolo, credo che quest’anno si stia pensando proprio ad una rosa ristretta, con l’innesto di qualche primavera per raggiungere un numero accettabile, in modo da riuscire a fare un campionato dignitoso.
      Ovviamente al netto del fatto che riusciamo a mandar via tutti gli esuberi che abbiamo, e sono tanti..
      Poi è tutto da vedere, le chiacchiere pre stagione sono sempre tante

  2. Anche considerando nel pieno delle rotazioni i giovani della primavera i conti non tornano, a meno che nel computo dei 18 non si tiene conto dei portieri, che comunque possono essere due, facendo fare il terzo al portiere della primavera. Anche così però significa vendere tanti giocatori e non comprarne quasi per nulla. Se infatti diamo per vere le voci che dicono che compreremo un nuovo centravanti (Belotti?), due centrocampisti (Xakha e Koopmainers?) e un centrale di difesa bravo anche sulle fasce (Rudiger?), rimangono comunque 19 giocatori più i quattro primavera. Senza considerare che in primavera ci sono almeno altri quattro giocatori che meriterebbero la promozione quanto i quattro citati dall’articolo: Milanese, Bove, Tripi e Podgoreanu.
    Comunque le cessioni sarebbero davvero troppe: cedendo P.Lopez, Olsen, Fazio, Ibanez, Santon, Diawara, Villar, Pedro, C.Perez, oltre ai rientri Bianda, Bouah, Coric, Nzonzi, Riccardi, Antonucci, Under, Kluivert, ed oltre ai già ceduti Mirante, B.Peres, potremmo avere questa rosa (ipotizzando gli acquisti di cui sopra):

    ROSA DI 19 + 4 primavera + i portieri
    PORTIERI: Scezsny, FUZATO
    CENTRALI 4: Rudiger, SMALLING, MANCINI, KUMBULLA
    ESTERNI BASSI 4: KARSDORP, SPINAZZOLA, REYNOLDS, CALAFIORI
    CENTROCAMPISTI 5 + 1: Xakha, Koopmainers, VERETOUT, PELLEGRINI, CRISTANTE + Darboe
    PUNTE 3 + 3 : MIKITARIAN, EL SHARAAWII, ZANIOLO + Zalesvki, Ciervo, Providence
    CENTRAVANTI 3: Belotti, DZEKO, MAYORAL
    Quindi, anche escludendo dal conteggio i portieri, o non è vero quando dicono che compreranno due centrocampisti e una punta, e non è vero quando dicono che Mourinho vuole sempre tre centravanti in rosa, oppure non è vero che vogliono fare una rosa di 18 giocatori + 4 primavera. Oppure dovrebbero cedere Cristante o Veretout (follia) che però i giornali danno in odore di imminente rinnovo.
    QUINDI si mettessero d’accordo tra giornalisti e la smettessero di dirci cavolate tanto per riempire le pagine bianche!! GRAZIE

Comments are closed.