Foto Tedeschi

ROMA MKHITARYAN RINNOVO – Alla fine Henrikh Mkhitaryan e la Roma hanno concluso la telenovela decidendo di proseguire insieme un altro anno. Nei giorni scorsi, però, il lieto fine non sembrava così scontato, con l’armeno che poteva prendere altre direzioni, visto che gli estimatori non mancano.

Leggi anche:
Mkhitaryan: “Conquistato dalla Roma”

Decisivo Mourinho

La firma tanto attesa da molti tifosi è però poi arrivata. ‘Miki’ sarà giallorosso fino al 2022. Ma, come riporta La Gazzetta dello Sport, dietro al rinnovo ci sarebbero dei piccoli gialli. La Roma avrebbe sostituito il vecchio accordo (il rinnovo di un altro anno alle stesse condizioni della scorsa stagione) con un’opzione di uno più uno. Il giocatore avrebbe però chiesto bonus alti e di facile raggiungimento, e i capitolini non se la sarebbero sentita di garantirli in due anni. Quindi, si è tornati alla base della stagione precedente, ovvero 2 milioni come bonus di ingresso alla firma, 3 di base fissa e altri variabili (oltre il milione di euro). Insomma, l’armeno guadagnerebbe 5 milioni, ai quali vanno aggiunti varie ed eventuali. Mourinho sarebbe stato decisivo nella scelta del numero 77, che si sarebbe sentito rassicurato dal tecnico portoghese sia per quanto riguarda i problemi del passato, sia sulla sua centralità nel progetto.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

1 commento

Comments are closed.