MICHETTI TOTTI – Enrico Michetti, candidato a sindaco di Roma del centrodestra, è intervenuto ai microfoni di Nsl Radio, nel corso del programma ‘Gli Inascoltabili’. Tra i temi trattati, in parte, anche il calcio, e queste sono state le sue parole: “La Matone è una fuoriclasse come Totti? Certo. Io sono della Lazio ma Francesco Totti è un grandissimo fuoriclasse, l’emblema di una squadra di calcio che rappresenta una perfetta adesione tra l’uomo che nasce in nella città, tifa quella squadra ed inizia e conclude la sua carriera. E’ la prima volta che tutta una coalizione unita – ha aggiunto -sostiene un ticket più che un candidato. C’è la dottoressa Matone, un magistrato di primissimo piano, che in qualche misura sarà utilissima in quanto ha una competenza specifica nei servizi sociali, c’è Vittorio Sgarbi che ha una competenza riconosciuta nell’ambito dell’arte di tutto ciò che è cultura”.

Leggi anche:
Totti: “Prima o poi qualcuno prenderà la 10 della Roma”



Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

1 commento

  1. beh .. l’ unica cosa che posso dire e’ che .. peggio della Raggi e del suo “team” non potranno fare .. a meno che, anche loro, non vogliano vendere il Colosseo ai Cinesi ..

Comments are closed.