MALAGO’ INTERVISTA ZANIOLO – In diretta sulle frequenze di ReteSport, il presidente del Coni Giovanni Malagò ha dedicato un pensiero anche a Nicolò Zaniolo dopo l’infortunio subìto ieri in Olanda-Italia: “Il mio grande augurio a Zaniolo. È un patrimonio dell’intero Paese, un giocatore della Nazionale. A questa età non ci sono tanti casi di doppio infortunio in pochi mesi. Mando un grande abbraccio al ragazzo, è una vera e propria beffa. Ma sono sicuro che tornerà come prima, anzi, più forte di prima. Si gioca troppo? Non posso dire se è così o meno, non lo so, perché se andiamo a vedere la dinamica dell’incidente sembrava che non si fosse fatto niente. Lasciamo parlare le persone competenti. A 21 anni non è semplice avere un doppio infortunio di questo tipo, purtroppo non me ne ricordo molti, è quasi una cosa da Guinness. È normale abbia colpito tutti, non è questione di tifare una o l’altra squadra”, ha aggiunto.

Print Friendly, PDF & Email