romanews-roma-luis-enrique-lutto
Foto Getty

LUIS ENRIQUE SPAGNA – Manca ancora l’ufficialità, ma è tutto pronto per un gradito ritorno nella nazionale spagnola: quello di Luis Enrique in panchina. Convocata per martedì alle 12.30 una conferenza stampa straordinaria a Las Rozas col presidente federale Luis Rubiales: l’annuncio dovrebbe arrivare lì, “Lucho” guiderà la Roja nella fase finale di Euro 2020. L’attuale c.t. Robert Moreno, dopo il 5-0 alla Romania nell’ultimo impegno del girone, ha salutato commosso i giocatori: farà spazio al commissario tecnico costretto a dimettersi lo scorso 19 giugno per le condizioni di salute della figlia Xana, poi purtroppo morta a 9 anni per un tumore alle ossa.

Arriva anche l’ufficialità

Luis Enrique torna sulla panchina della Spagna“. L’annuncio è stato fatto dal presidente della Federcalcio spagnola, Luis Rubiales, che ha respinto tutte le critiche per il ‘licenziamento’ di Robert Moreno, il vice di Luis Enrique che ha portato la Spagna alla qualificazione a Euro 2020 dopo averlo sostituito a giugno, quando il CT in carica si era ritirato per la malattia della famiglia. “Questo progetto nasce con Luis Enrique, fino a Qatar 2022, e da subito avevamo detto che le porte per un ritorno erano aperte. Siamo stati trasparenti e leali, con tutti”.




Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

1 commento

  1. Giusto così. Complimenti alla federazione spagnola. Per me é sempre l allenatore della Roma. Se fosse stato un po’ più fortunato e avesse avuto qualche giocatore più adatto al suo stile di gioco, forse oggi verrebbe ricordato anche per qualche buon risultato con la maggggica. In bocca al lupo lucho.

Comments are closed.