“Attenzione alla Romania”. Mircea Lucescu avverte gli italiani. Il tecnico dello Shakhtar Donetsk, ma anche ex ct della nazionale romena, del Brescia e dell’Inter non vede la nazionale del suo paese sfavorita del girone con l’Italia di De Rossi, Olanda e Francia: “Ci sono Mutu e Chivu che hanno trasmesso tanto carisma -dice a Radio Anch’io Sport- e anche il campionato sta crescendo con le squadre di provincia. Hanno un tecnico ambizioso e carismatico. E hanno fatto anche i risultati, qualificati con tre turni d’anticipo nel girone. Il calcio della nazionale romena è quello italiano, c’è Lobont e Codrea oltre a Chivu e Mutu, e altri hanno portato lo spirito del calcio italiano nella nazionale. E la Romania ha il vantaggio di non essere favorita”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here