Foto Tedeschi

LAZIO INZAGHI – Giorno di vigilia per Roma e Lazio che domani si affronteranno nel derby della Capitale alle 20.45 allo Stadio Olimpico. Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è quindi intervenuto oggi in conferenza stampa per presentare la super sfida. Queste le sue parole:

La conferenza stampa di Inzaghi

Chi ha più da perdere in questo derby?
“Penso che sappiamo tutti quello che rappresenta il derby qui a Roma. Tutte e due le squadre rischiano. Per noi domani sarà importante, vogliamo dare seguito alle due vittorie fatte. La stagione dice che la squadra ha sempre fatto bene alcune partite. Ho visto gli occhi dei ragazzi consapevoli della posta in palio in questo derby anomalo, senza tifosi, che però ci saranno con il cuore, lo stesso che dovremmo mettere noi in campo”.

La Lazio ha offerto le migliori prestazioni nei big match. La rassicura questo dato in vista di domani?
La stagione dice questo, ossia che la squadra ha affrontato le grandi partite nel migliore dei modi. I ragazzi sanno quanto ci giochiamo con questa partita, sarà un derby anomalo in cui dovremo mettere tanto cuore in campo.

Che partita dovrà giocare la Lazio per vincere il derby? Servirà fare attenzione al centrocampo?
La Roma ha un ottimo allenatore, stimo Fonseca. E’ una squadra con ottime individualità, ma noi non siamo da meno. Domani non possiamo commettere errori e provare a limitare al meglio le buone individualità dei nostri avversari. Stiamo preparando questa gara nei minimi dettagli. In questa settimana abbiamo avuto due giorni in più per lavorare, ci stiamo focalizzando sulle due fasi di gioco”

Stai pensando di metterti a specchio con la Roma? Quanto è importante il ritorno di Lulic?
E’ il nostro capitano Lulic, ha sofferto tantissimo e ora sta rientrando nel migliore dei modi. Sperò che già da domani possa darci il nostro contributo. Sulla formazione stiamo valutando cosa fare, vedremo domani.

L’assenza dei tifosi quanto conterà?
 L’assenza dei tifosi peserà tantissimo. Noi con i nostri tifosi avevamo composto un binomio perfetto. Dobbiamo andare avanti così, il calcio dal post Covid-19 è cambiato.

Quanto sarebbe importante vincere?
Vincere sarebbe importantissimo per le nostre motivazioni. Siamo in ritardo in classifica e dobbiamo dare il massimo in ogni gara. Rispetto alla Roma abbiamo disputato una competizione europea diversa, le gare di Champions League sono più impegnative anche nella preparazione“.

Gli infortunati?
Cataldi e Fares non ci saranno. Mentre penso che saranno disponibili Luis Alberto e Immobile. Valuteremo domani Correa.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. I 6 punti in più in classifica della Roma sono dovuti alle coppe europee diverse, il solito mistificatore, avrebbero perso partite per colpa della coppa. Ma se pò senti uno che predica fandonie a ogni sillaba!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here