LIVE CORONAVIRUS – I principali aggiornamenti sull’emergenza coronavirus in Italia e nel mondo.

Gli aggiornamenti

Ore 11.04 – Una seconda ondata di Coronavirus non è da escludere. Lo ha dichiarato il ministro della Salute Roberto Speranza durante un intervento nella trasmissione televisiva “Agorà Estate” su Rai 3. “La comunità scientifica non esclude questa possibilità. Noi ci auguriamo che non ci sia, ma di fronte al rischio dobbiamo conservare le regole di cautela, utilizzare le mascherine, evitare gli assembramenti e lavare le mani. È anche necessario rafforzare il Servizio sanitario nazionale, sul quale negli ultimi cinque mesi abbiamo investito più soldi che negli anni passati. Per me è solo l’inizio”.

Ore 11.00 – L’UE riapre le frontiere a 15 Paesi: c’è anche la Cina, esclusi gli Usa. Gli Stati Uniti non figurano nell’elenco redatto dall’Unione Europea. “Siamo impegnati a coordinarci con i Paesi europei per riaprire in modo sicuro”, fa sapere la diplomazia americana. Il Paese orientale dovrà garantire la reciprocità. La lista verrà aggiornata ogni due settimane sulla base dei dati epidemiologici e delle misure di contenimento adottate, e i Paesi terzi dovranno soddisfare alcuni criteri.

Ore 8.00 – I nuovi casi di Coronavirus negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore superano per la prima volta quota 50 mila. Secondo i dati del Covid Tracking Project, i nuovi contagi sono stati esattamente 52.982. E il governatore di New York Andrew Cuomo attacca frontalmente il presidente Trump: “Negare la realtà è una strategia fallimentare. La Casa Bianca deve affrontare i fatti. La situazione nazionale legata al Covid-19 è fuori controllo”.  I casi di coronavirus stanno aumentando in 37 Stati Usa e diminuendo solo in due. Gli altri 11 Stati hanno un andamento piatto, riferisce la Cnn.

Print Friendly, PDF & Email