LIVE CORONAVIRUS – I principali aggiornamenti sull’emergenza coronavirus in Italia e nel mondo.

Ore 15.50 – Anche in questo fine settimana le pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale hanno effettuato un’opera di vigilanza in diverse aree del territorio capitolino per garantire la sicurezza stradale e la tutela della salute pubblica, oltreché per verificare il rispetto delle regole da parte di attività commerciali e locali pubblici: più di 4mila gli accertamenti eseguiti dagli agenti nelle serate di venerdì e sabato che hanno portato a 9 denunce, tra le quali 5 nei confronti di persone coinvolte in una rissa. Un uomo, originario della Repubblica del Gambia, invece è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato sorpreso a smerciare droga nei pressi di piazza Trilussa. Chiuso anche un locale risultato privo di autorizzazioni.

Ore 12.30 – In Iran si sono registrati nelle ultime 24 ore 163 decessi. Come riportato dal ministero della Salute di Teheran, si tratta di un nuovo record che porta il totale delle vittime a dall’inizio della pandemia a 11.571.

Ore 12.15 – L’emergenza Coronavirus continua ad avanzare in Brasile e negli Stati Uniti. In USA sono stati registrati 43.091 casi nelle ultime 24 ore. Nel frattempo, il presidente Donald Trump ha dichiarato: “Cura o vaccino entro anno”.

Ore 12.10 – Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha dichiarato a La Repubblica in vista del rientro in classe a settembre che: “Ci saranno test sierologici sui lavoratori, molecolari sulla popolazione scolastica”.

Ore 10.00 – L’emergenza non è terminata nel mondo. In Catalogna, nel nord della Spagna, lockdown per 200.000 persone. In Russia, invece, il conteggio delle vittime ha superato le 10mila unità. In Australia migliaia di persone in quarantena a Melbourne.

Print Friendly, PDF & Email