Foto Tedeschi

CALCIOMERCATO ROMA MILIK – L’operazione per portare Milik alla Roma sta ormai per chiudersi. Dopo giorni di trattative intense con il Napoli, il polacco sta per diventare ufficialmente un giocatore giallorosso. Secondo quanto riportato da Il Tempo, il suo agente è arrivato a Trigoria per incontrare Fienga e finalizzare l’affare con il club giallorosso, che ha già trovato un accordo con i partenopei. La cessione è quindi ad un passo.

Gli aggiornamenti

Ore 19:00 – Come riporta Sky Sport, è tutto fatto per il passaggio di Milik alla Roma: ora il polacco dovrà rinnovare il contratto con il Napoli per poi trasferirsi in giallorosso on la formula del prestito con obbligo di riscatto (3 più 15 più 7 di bonus). Dzeko, invece, sarà il nuovo numero 9 della Juventus: nelle prossime ore verranno fissate le visite mediche di entrambi gli attaccanti.

Ore 17:58 – Milik, sì alla Roma: come scrive Eleonora Trotta di Calciomercato.it, ora il rinnovo di un anno con il Napoli. Step necessario per la cessione in prestito con obbligo di riscatto. Dzeko, invece, è pronto a trasferirsi alla Juventus: sarà il centravanti richiesto da tempo da Andrea Pirlo.

Ore 17:52 – L’agente di Milik e Fabrizio De Vecchi, procuratore vicino a Pantak, sono ancora all’interno di Trigoria: come scrive Filippo Biafora de Il Tempo stasera andranno risolte le ultime pendenze con il Napoli. Domani il probabile arrivo a Roma del calciatore.

Ore 17:27 – Milik ha detto sì alla Roma. Come scrive Matteo De Santis de La Stampa, restano da sbrigare delle pratiche tra l’attaccante e il Napoli. Il suo agente in serata sarà in Campania per risolvere il tutto.

Ore 16:43 – Milik più convinto e vicino alla Roma dopo l’incontro dei suoi agenti a Trigoria: come scrive Gianluca Di Marzio di Sky Sport c’è fiducia. Dzeko aspetta così il via libera per raggiungere la Juventus.

Ore 16:36 – Dopo cinque ore non è ancora arrivata la fumata bianca, i protagonisti sono tutti dentro e continuano la trattativa, scrive Filippo Biafora de Il Tempo.

Ore 14:00 – Come scrive Alfredo Pedullà, Milik ha lasciato Castel Volturno.

Ore 13:30 – All’incontro è presente anche il procuratore Gabriele Giuffrida accompagnato da Michele Cefaly, uno dei suoi collaboratori più stretti.

Print Friendly, PDF & Email

51 Commenti

  1. Non capisco come si faccia a criticare la dirigenza e un giocatore come milik, il cui prezzo rappresenta un occasione irrinunciabile per noi. Stiamo prendendo uno degli attaccanti più forte in circolazione, più giovane di 8 anni di dzeko (che giocherà gli ultimi due anni della sua carriera con la juve). Sinceramente, trovo che la dirigenza si stia muovendo in maniera intelligente, cedendo alcuni pezzi che non rientrano più nei progetti di fonseca e acquistandone altri che rappresentano i titolari della nuova Roma targata Friedkin.

    • Io sono scettico solo per il fatto che ha subito due interventi e, considerati gli infortuni nella Roma, rischiamo che si rompa facilmente. Inoltre sta tergiversando troppo, vorrei in squadra giocatori che vogliono esserci e non giocatori che sperano di andare altrove

      • Con Dzeko e Kolarov non abbiamo vinto nulla. sono vecchi e nell’ultimo anno hanno fatto partite altalenanti. dzeko si è mangiato goal già fatti sotto porta. e la sua presenza condizionava gli schemi tattici. Lui in mezzo statico con pochi movimenti in area con 4 persone addosso. Milik è un bel giocatore. un attaccante di movimento moderno e giovane. un cambiamento giusto che prima o poi dovevamo iniziare a fare. meglio subito. FORZA ROMA

    • Io invece Non capisco come si faccia ad elogiare la dirigenza..insegue da giorni un claciatore sempre rotto non ha fatto nulla..deve dimostrare ancora tutto e potrebbe dimostrare di essere un bidone del napoli …lascia poi andare un top player nostro capitano… si si ok ha 34 anni ma tanto per dire lo compra la juve e quando a preso Ronaldo quanti anni aveva?? Da vincenti come non sanno fare era da tenere fino a fine carriera.. vabbe tanto abbiamo cristNte e un allenatore che costa niente ma non sa prendere decisioni e imporsi su nulla…. solo sa demotivare e litigare coi giocatori ..é inutile.. da tifoso basterebbe sistemare queste 3 cose per andare avanti con un ottica di progetto vincente ..altri progetti é 30 anni che li facciamo non mi interessano Grazie

  2. Comunque se va via Dzeko, serve un’altra punta centrale. Spero non sia uno messo lì a tappare il buco ma uno che possa contendere la maglia da titolare a Milik o suggerire un cambio di modulo a due punte se necessario.

  3. non convinto da milik ma sicuramente non è possibile pagarlo cosi tanto e in piu dare 2 giovani in regalo a de laurentis dzeko merita di essere lasciato andare,ma trovare di meglio di milik è possibile sono romanista dalla nascita e ho imparato a soffrire e godere anche senza tanti trofei,ma questo affare è tale solo per il napoli se saro smentito tanto di guadagnato ,e spero che la roma resti sempère nel mio cuore .criticare è facile ,ma sbagliare è ancora piu facile. forza roma

  4. Inserire de sciglio nell’ affare dzeko è ridicolo! De sciglio è scarso e gli juventini non lo vogliono, come noi con i Juan jesus e i fazio, quest’ultimo perché ha smesso di giocare. Perché noi dobbiamo mettere in rosa un secondo cristante che ci rimarrà sul groppone? Io direi vuoi dzeko? Lo paghi e de sciglio te lo tieni stretto stretto. I terzini o li prendi forti o ti tieni karsdorp e peres secondo me! A sinistra uguale, o prendi gente forte o te tieni cala fiori e spinazzola, in porta idem, il vice milik o lo prendi buono o ti riporti kalinic! Questo è.. senno che fai ti fai prende in giro? Mi pare un assurdità

  5. Non leggo molto entusiasmo tra i commentatori ma personalmente credo che Milik segnera’ quanto e forse anche piu’ di Dzeko .. avrebbe tanto bisogno di avere Zaniolo al fianco ma per ora si dovra’ accontentare di Pellegrini e , soprattutto, di Mikytharyian .. eppure lo vedo bene Milik a Roma e sono contento che sia lui a prendere il posto di Dzeko .. mi spiace che se ne vada un grande giocatore, un vero Campione, e , tra l’ altro, per una o piu’ liti con l’ Allenatore, che nemmeno stimo come uno capace ..

    • Più che poco entusiasiasmo leggo perplessità; stiamo per dare via un 34enne forte e integro ma comunque un 34enne per prendere un 26enne di indubbie qualità / capacità ma….non integro….. che non vuol dire niente ma….
      E poi ancora, come di cui sopra, chi è che non vorrebbe giocare in una squadra che ha sempre ambizioni di vittora come la Juve?
      Penso che il compito primo di questa neo proprietà è e sarà quello di costruire una squadra degna della società che rappresenta e che ha ambizione di successo….non solo a chiacchere.
      Personalmente sono contento
      Forza Roma

  6. Comunque credo che nello spogliatoio qualcosa sia successo, anche se per una volta non è trapelato granché.
    Dzeko e Kolarov che vanno via di fretta e furia, con la quaglietta che neanche saluta mi fa pensare.
    Per il resto se ti pagano Dzeko le cifre che scrivono, e Milik che a mio giudizio la porta la vede un po meglio, calcia le punizioni, va su tutto il fronte d’attacco…
    Speriamo Smalling e un terzino destro…Peres utile per il turnover.

  7. io non vi capisco…..
    milik per under, riccardi e 10 milioni ……e non andava bene.
    Ora milik a 25…..
    Vendiamo under a 27, riccardi e’ solo in prestisto e 10 milioni ce li teniamo…..e non va bene.

    Alla fine se era milik = under + ricciardi + 10
    e ora e’ milik 25 e under a 27
    significa che dall’affare iniziale abbiamo risparmiato 12 milioni e ricciardi….nemmeno ora va bene ….????
    mah….
    alla fine e’ come se lo scambio fosse milik + 2 milioni per under…..ma che vogliamo ????

    • Finalmente un discorso filato e che ha senso. E ce semo scordati milik a 25 (che alla fine saranno pure qualcosa de meno vedrai) e schick a 26 più 3 di bonus, e tutti che criticano e basta

  8. Bravo Marco tanti tifosi, che rispetto comunque, veramente stanno a gioca’, non lo sanno manco loro che c aspira vogliono. Dzeko primo anno 8 goal 2 anno 29 terzo anno 16 goal quarto anno 9 goal 5 anno 16 goal. Do sta’ sto bomber?? Pensate che Milik non faccia 20 goal a stagione?? FORZA ROMA SEMPRE E COMUNQUE

  9. Se Milik non si infortuna (fingers crossed), fara’ piu di venti gol.
    I media romani dicono e scrivono un mucchio di idiozie, almeno noi tifosi non andiamogli appresso…!
    Dzeko e’ forte, ma non e’ Maradona solo perche’ adesso va alla Juventus!
    Ha 34 anni e cominciano a vedersi.
    E’ integro e non si infortuna (almeno finora), ha risolto partite (ma l’attaccante per definizione risolve le partite, perche’ segna gols!), ma in certe altre scompare, proprio non pervenuto.
    Non scordiamoci/inventiamoci le cose.

  10. Io sono proprio contento. Dzeko farà sempre parte della storia della Roma, ma ci serviva un attaccante più giovane e più decisivo sotto porta. Senza contare che sa battere anche le punizioni, che senza Kolarov le batteva Pellegrini (e mi sanguinano gli occhi a vedere certe ciavattate).

  11. @Papa Max: Milik Zaniolo.. 2 giocatori.. 4 gambe 4 crociati.. speriamo bene………
    magari non vuol dire nulla ma Dzeko 34 anni è più integro di tutti e due messi insieme.
    Non discuto il bomber ma sono due giochi diversi uno gioca per la squadra quando la squadra non gira e Dzeko alla Roma con le pippe che abbiamo serviva ancora come il pane… la fa girare, l altro è più bomber ma chi gli da la palla? Callecon, Mertens Insigne Fabian Ruiz, io nella roma non vedo tutti questi fenomeni che lo mandano in porta

  12. ma la juve prende dzeko e suarez??? chiedo cosi per un amico!!! ma non e’ che alla fine a roma ci ritroviamo con la coppia milik dzeko????? visto che suarez ha supereto l’esame d’italiano!!!! mo che fa parla con messi????? occhio alle sorprese ragazzi forza roma
    sempre e comunque!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. hanno fatto bene, la roma rischiava di diventare tropo forte, magari poteva finire anche davanti a sassuolo o cagliari ….
    intanto hanno regalato i migliori giovani, poi venduto dzeko, e preso … beh, praticamente nessuno visto che milik fa 3 mesi in infermieria ogni partita fatta (però con 5mln ci starei pure io in infermieria…)
    sempre più in basso !!!

  14. Anche quando finivamo quint’ultimi l’anno dopo partivamo con ambizioni di vertice. Il romanista d’antan – come me, mio padre e mio fratello – si è estinto. In Tevere avevo vicino un signore di oltre 70 anni, detto il professore, classe 1898. Aveva visto nascere la Roma nel ’27 e non dimentico il suo aggettivo rispetto all’ipotesi di scegliere la lazio (“impensabile”). Mi diceva che anche negli anni Venti o Trenta il romanista puntava in alto e poi, casomai, si contentava. Oggi vedo gente festeggiare per la cessione dell’unico giocatore da primi posti che avevamo, in cambio di quello che Gianni Brera avrebbe definito ‘onesto pedatore’, buono per il sesto settimo posto. La cosa più deludente è dover constatare questo proliferare di ambizioni mediocri, che giustificano ogni nequizia e il trionfo della mediocrità con i carneadi che abbiamo in campo e quello alla loro testa in panchina.

  15. Un deciso passo verso la serie B
    Tanto non interessa a nessuno
    Fonseca non arriva a novembre
    Il ds non c’è
    Il presidente mah boh chissà
    Lo stadio vuoto
    Quello nuovo fra 20 anni…
    Effettivamente meglio vendere tutti, pure il magazziniere, almeno si pagano le bollette fino a natale

  16. ma semo sicuri che dzeko va certamente alla juventus ???
    io leggo di tante ipotesi (ma quanno se saRebbero messi d’accordo un mese fa ?? POI CHI DICE 12 CHI 15 ….) ma ancora di concreto non ho MAI letto niente …. e quando leggo che la sera può volare a torino – senza che nessun dirigente abbia incontrato una altro dirigente o un agente (mai letto una cosa simile finora) boh, a me puzza…la juve sta nascondendo qualcosa, tipo Suarez …..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here