LIPPI INTERVISTA ROMA – Marcello Lippi, ex tecnico della Nazionale Campione del Mondo nel 2006, ha rilasciato un intervista a Il Messaggero in cui ha avuto modo di parlare anche della nuova Roma guidata dai Friedkin. Ecco le sue parole.

L’intervista a Marcello Lippi

Sull’arrivo dei Friedkin
“I nuovi proprietari sono partiti col piede giusto. Anche Pallotta aveva messo soldi ed entusiasmo, ma non è andata bene. Fonseca è un tecnico bravo, mi piace. Peccato per l’infortunio di Zaniolo, questo ragazzo è davvero sfortunato. Adesso vediamo che mercato farà la Roma per avere un’idea più precisa“.

Riprenderebbe Totti in società?
“Io Totti lo porterei dappertutto. Lui ha cominciato un altro lavoro, gli piace. Ma se la Roma, chiama, sono sicuro, tornerebbe volentieri“.

E su De Rossi
“Daniele è un altro ragazzo in gamba, ha la stoffa dell’allenatore. Vede, quello dell’Italia 2006 era un gruppo eccezionale sotto l’aspetto umano. All’epoca, quando li ho salutati, ho detto: state tranquilli, nella vita sarete in grado di fare qualsiasi cosa. Quindi nessuno di loro mi sorprende. E non dimentichiamo di inserire nella lista Grosso, Gilardino, Cannavaro, Nesta…“.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here