(foto Getty Images)

L’AVVERSARIA – Con le ferite del naufragio torinese ancora fresche,  la Roma riparte dall’Olimpico per continuare a sperare nell’obiettivo del terzo posto.  E’ forse questa l’unica vera notizia positiva per la squadra di Luis Enrique che nel girone di ritorno ad ogni sconfitta fuori casa  replica con una vittoria tra le mura amiche (se si escludono il pareggio con il Bologna e il derby).  I giallorossi, nel recupero della 33a giornata, ospiteranno la Fiorentina di Delio Rossi (arbitra Brighi). La “Viola” non perde dal 1 aprile (1-2 in casa con il Chievo) e negli ultimi tre turni ha collezionato 5 punti, frutto della vittoria esterna con il Milan e dei due pareggi a reti bianche con Palermo e Inter. Nonostante gli uomini di Rossi  abbiano scavalcato in classifica Cagliari e Genoa, sono ancora invischiati nella lotta per non retrocedere: il terz’ultimo posto, occupato dal Lecce, è distante solo tre punti.

ROSSI: “NON DOBBIAMO FARE CALCOLI” – Nella conferenza stampa di presentazione del match, Delio Rossi più che soffermarsi sull’ultimo rovinoso crollo della Roma, si concentra sulla sua squadra: “Non mi sono focalizzato sulla Roma, ho molto da pensare alla Fiorentina. La Roma ha fatto una scelta. Si sa che quando si apre un nuovo ciclo certe volte va bene certe volte ci sono alti e bassi. La Roma è abituata anche a prestazioni altalenanti, ma ha giocatori di grande qualità“. Il tecnico di Rimini, nella gara di domani, non potrà contare su Montolivo, infortunatosi nell’allenamento odierno: “E’ mezzo e mezzo, vediamo se possiamo recuperarlo per domenica“. Le buone notizie arrivano dall’attacco, che recupererà Jovetic  – “Sta bene. Ha dato la sua disponibilità quindi può giocare” – e Amauri, al rientro dopo aver scontato il turno di squalifica. L’allenatore viola parla quindi del momento della sua squadra in piena lotta per non retrocedere: “Adesso non siamo nell’ordine di idee di fare calcoli. Dobbiamo giocare indipendentemente dall’avversario che abbiamo di fronte tutte le partite al massimo delle nostre possibilità“. In attacco, Cerci si gioca una maglia da titolare con Amauri: “Ha qualità che non sa neanche lui di avere. Dal punto di vista tecnico e fisico.  Il suo problema è che ogni tanto si dimentica di queste cose“. A chi gli chiede quale Fiorentina si aspetta nella gara di domani, Rossi risponde così: “Una Fiorentina che giochi con lo spirito che ha dimostrato in questo periodo, soprattutto una Fiorentina libera di testa“.

TATTICA  – I viola quest’oggi sono scesi in campo per l’allenamento di rifinitura prima della partenza alla volta di Roma. Lavoro tattico per gli uomini d Rossi che dopo il riscaldamento si sono esercitati sugi schemi da palla inattiva ed hanno disputato una serie di partitelle a campo ridotto. Per quanto concerne le scelte di formazione, il tecnico viola sembra intenzionato a confermare per 9/11esimi la squadra che ha affrontato l’Inter nell’ultimo turno. L’unico dubbio è in attacco, dove Amauri e Cerci si giocano il posto come partner del rientrante Jovetic.

Giacomo Capellini

ROSA ACF FIORENTINA 2011-2012

Portieri :

1. Artur Boruc (NAZ.POL)

41. Luca Lezzerini (ITA)

60. Edoardo Pazzagli (ITA)

89. Norberto Neto (BRA)

Difensori :

2. Per Kroldrup (NAZ.DAN)

5. Alessandro Gamberini (c) (ITA)

14. Cesare Natali (ITA)

15. Matija Nastasic (NAZ.U21 SER)

16. Mattia Cassani (ITA)

19. Felipe Dalbelo (BRA)

23. Manuel Pasqual (ITA)

29. Lorenzo De Silvestri (ITA)

31. Michele Camporese (ITA)

38. Nii Ashong (GHA)

92. Romulo (BRA)

Centrocampisti :

6. Manuel Vargas (NAZ.PER)

13. Houssine Kharja (NAZ.MAR)

17. Amidu Salifu (GHA)

18. Riccardo Montolivo (NAZ.ITA)

21. Andrea Lazzari (ITA)

25. Daniel Agyei (GHA)

32. Marco Marchionni (ITA)

85. Valon Behrami (NAZ.SVI)

Gustavo Campanharo (BRA)

Attaccanti :

7. Alessio Cerci (ITA)

8. Stevan Jovetic (NAZ.MON)

11 Amauri Carvalho de Oliveira (ITA-BRA)

22. Adem Ljajic (NAZ.SER)

26. Ryder Matos (BRA)

37. Boadu Acosty (GHA)

Allenatore: Delio Rossi (ITA)

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-1-1):

1 Boruc; 31 Camporese, 14 Natali, 15 Nastasic; 29 De Silvestri, 13 Kharja, 85 Behrami, 21 Lazzari, 16 Cassani; 7 Cerci; 8 Jovetic

AS Roma Store

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here