Articolo pubblicato il 6 maggio

Il gol di Rosi all’ultimo secondo della poco convincente vittoria con il Bari ha riportato la Roma in piena corsa per il traguardio Champions League. Ad un solo punto dal quarto posto, gli uomini di Montella attendono all’Olimpico (sabato ore 20.45, arbitra Morganti) il Milan capolista. Ai rossoneri basterà un pareggio per poter cucire sul petto il 18° scudetto della loro storia, mentre Totti&co sono in cerca dei tre punti per tentare di rimanere in ballo per l’Europa che conta, sperando che lo scontro diretto di domenica tra Udinese e Lazio porti in dote un risultato farevole. L’allenatore del Milan, Allegri, potrà contare sui rientri di Gattuso, Pato e Ibrahimovic e porterà a Roma l’intera rosa che in questa stagione ha collezionato 77 punti  con 61 reti realizzate (secondo miglior attacco dietro l’Inter a quota 62) e subito solo 23 gol (miglior difesa del torneo).

QUI MILANO – “Domani per noi sarà una partita molto difficile: loro hanno un’occasione importante per centrare la qualificazione alle Champions e la sconfitta della Lazio domenica gli ha dato la possibilità e la forza di vedere il traguardo più vicino”. Queste le parole di Allegri nella conferenza stampa di presentazione del match. Il tecnico rossonero punta alla vittoria per concludere definitivamente il discorso scudetto : “Non possiamo assolutamente scendere in campo per un pareggio o pensare di aspettare un’altra giornata per assicurarci il campionato. Ci sarà la tensione giusta per assicurarci il risultato”. Per farlo, l’allenatore toscano potrà contare sul ritorno, dopo la lunga squalifica, di Ibahimovic: “Ibra ha tanta voglia di giocare, deve fare una grande partita. Torna a disposizione Zlatan, ma torna anche Pato: ho tutti i quattro attaccanti”. Allegri non si fida della Roma, una squadra che ai nastri di partenza di questa stagione era considerata una delle maggiori favorite per il tricolore: “Troveremo una squadra carica per fare una partita importante, per la motivazione e la tecnica: ha tanta qualità e ad inizio anno erano tra i pretendenti per lo Scudetto“. Una gara che quindi promette spettacolo: “Noi abbiamo motivazioni perché ci manca ancora un punto per vincere il titolo; loro ne avranno altrettante per arrivare al 4° posto Champions”

TATTICA – I rossoneri questa mattina hanno svolto l’allenamento di rifinitura prima della partenza per Roma. Dopo una prima fase della seduta dedicata al riscaldamento e allo stretching, gli uomini di Allegri hanno svolto una serie di esercitazioni tecnico-tattiche ed infine la consueta partitella a campo ridotto e con i portieri. Tutti convocati, eccezio fatta per Jankulovski, per il match con i giallorossi. Sarà il Milan dei titolari quello che domani calpesterà il manto dell’Olimpico. Nel 4-3-1-2 disegnato da Allegri, Abbiati andrà tra i pali, davanti a lui una linea difensiva formata da Abate, Nesa, Thiago Silva e Zambrotta; Gattuso, Van Bommel e Seedorf formeranno il trio di centrocampo, mentre Boateng agirà alle spalle del duo d’attacco formato da Robinho e Ibrahimovic.

A.C MILAN

Portieri
1 – AMELIA Marco (ITA)
30 – ROMA Flavio (ITA)
32 -ABBIATI Christian (ITA)

Difensori
13 – NESTA Alessandro (ITA)
15 – PAPASTATHOPOULOS Sokratis (GRE)
17 – ODDO Massimo (ITA)
18 – JANKULOVSKI Marek (cZE)
19 – ZAMBROTTA Gianluca (ITA)
25 – BONERA Daniele (ITA)
33 – THIAGO SILVA (NAZ.BRA)
35 – DIDAC
66 – LEGROTTAGLIE Nicola
76 – YEPES Mario (COL)
77 – ANTONINI Luca (ITA)

Centrocampisti
52 – MERKEL Alexander
28 – EMANUELSON Urby
4 – VAN BOMMEL Mark
8 – GATTUSO Gennaro Ivan (ITA)
10 – SEEDORF Clarence (OLA)
14 – STRASSER Rodney (SIE)
16 – FLAMINI Mathieu (FRA)
20 – ABATE Ignazio (ITA)
21 – PIRLO Andrea (NAZ.ITA)
23 – AMBROSINI Massimo (ITA)
27 – BOATENG Kevin Prince (NAZ.GHA)

Attaccanti
7 – PATO (NAZ.BRA)
9 – INZAGHI Filippo (ITA)
11 – IBRAHIMOVIC Zlatan (NAZ.SVE)
70 – ROBINHO (NAZ.BRA)
80 – RONALDINHO (NAZ.BRA)
90 – ODUAMADI Nnamdi (NIG)
99 – CASSANO Antonio

Allenatore: Massimiliano Allegri (ITA)

Probabile Formazione: (4-3-1-2)
Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Gattuso, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Robinho, Ibrahimovic

G.C

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here