Romanews-Pallotta-Roma
Foto Getty

ROMA CAMPIONATO CAMBIO PROPRIETA’ – La Roma è in attesa di conoscere il proprio futuro. Sia per quanto riguarda la possibile ripresa del campionato che in ottica cambio di proprietà. La certezza è che c’è bisogno di liquidità. Per farlo il ds giallorosso, Gianluca Petrachi, sa che il primo passo sarà quello di vendere e monetizzare il più possibile.

Ecco i calciatori in uscita con cui recuperare liquidità


Per questo motivo, come riporta Il Corriere della Sera, in cima alla lista di giocatori da cedere c’è il nome di Patrick Schick, attualmente in prestito al Lipsia. Per l’attaccante ceco la Roma è pronta ad accogliere la richiesta del club tedesco di uno sconto sul prezzo del cartellino; sarebbero 25 i milioni che la Roma potrebbe incassare in questo modo. La seconda via che dovrà seguire Petrachi prevede il taglio di quei giocatori con stipendi troppo alti, come Pastore, Juan Jesus, Bruno Peres, che non sarà facile piazzare. In questo scenario un ruolo fondamentale sarà giocato dal presidente Pallotta, che dovrà mettere in atto una ricapitalizzazione di 50 milioni di euro. Sembra però che il presidente giallorosso sia ormai “disilluso”, a confermare tale ipotesi, le parole dell’architetto dello Stadio che dovrebbe sorgere a Tor di Valle: “Non penso che abbia mollato, ma deve essere incredibilmente scoraggiante essere costantemente ostacolato. Ha investito una grossa parte del suo patrimonio personale per cercare di costruire qualcosa che potrebbe essere una grossa eredità per la Roma e per la città”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here