romanews-roma-justin-kluivert-gonzalo-villar-cengiz-under-cagliari
Foto Getty

CAGLIARI ROMA LA CRONACA – Festival di gol ed emozioni alla Sardegna Arena. Un’ottima Roma batte il Cagliari per 4-3 e sale a 45 punti in classifica rispondendo alla vittoria dell’Atalanta nel pomeriggio. Primi 15′ scoppiettanti dei giallorossi con ben nove tiri in porta (uno sulla traversa), ma è il Cagliari a passare in vantaggio a sorpresa con Joao Pedro. Sembra una serata maledetta ma ci pensa l’uomo più atteso a ribaltare tutto poco dopo: Nikola Kalinic. Doppietta e primi gol con la maglia giallorossa per il croato e Roma al riposo con un vantaggio meritato e sacrosanto per quanto visto in campo nei primi 45′. Nel secondo tempo il ritmo è più basso e Kluivert lanciato a rete non sbaglia il gol fotocopia di Gent. Poi però il Cagliari riapre il match con Gaston Pereiro a 15′ dalla fine. Girandola di cambi e all’82’ Kolarov segna direttamente da calcio di punizione. Mkhitaryan forse tocca, fatto sta che la Roma torna sul doppio vantaggio. 4-2 e partita conclusa? Nulla di tutto ciò. Di Bello al 90′ assegna un rigore ai rossoblu che Joao Pedro prima si fa parare da Pau Lopez e poi ribadisce in rete per il 3-4. Tornano i fantasmi dello scorso anno, quando i giallorossi in doppia superiorità numerica si fecero rimontare da 0-2 a 2-2. Stavolta però l’attenzione è massima e dopo 6 interminabili minuti di recupero arrivano i tre fischi. La Roma sbanca, in maniera meritatissima ma non senza affanni, la Sardegna Arena.

Cronaca Testuale di
Pietro Mecozzi

Dove vederla

Cagliari-Roma verrà trasmessa in esclusiva da Sky, che manderà in onda il match su Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite e canali 473 e 483 del digitale terrestre) con pre-partita sullo stesso canale a partire dalle 17.00. Telecronaca del match sarà affidata alla coppia Zancan-Minotti. Sarà possibile seguirla anche sulla piattaforma Now Tv scaricando l’apposita applicazione.

Cagliari-Roma, le formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-2-1) UFFICIALE: 90 Olsen; 12 Cacciatore, 19 Pisacane, 15 Klavan, 33 Pellegrini; 6 Rog (90′ Ragatzu), 17 Oliva, 21 Ionita (66′ Pereiro); 4 Nainggolan, 10 Joao Pedro; 9 Paloschi (66′ Simeone).
A disp.: 1 Rafael, 40 Walukiewicz, 22 Lykogiannis, 3 Mattiello, 14 Birsa, 21 Cigarini, 20 Pereiro, 26 Ragatzu, 99 Simeone.
All.: Rolando Maran

INDISPONIBILI: Pavoletti, Ceppitelli, Faragò.
SQUALIFICATI: Nandez.
DIFFIDATI: Ceppitelli, Joao Pedro.

ROMA (4-2-3-1) UFFICIALE: 13 Pau Lopez; 33 Bruno Peres (82′ Santon), 6 Smalling, 20 Fazio, 11 Kolarov; 4 Cristante, 14 Villar; 17 Under (76′ Carles Perez), 77 Mkhitaryan, 99 Kluivert (82′ Veretout); 19 Kalinic.
A disp.: 63 Fuzato, 83 Mirante, 15 Cetin, 5 Jesus, 41 Ibanez, 18 Santon, 37 Spinazzola, 21 Veretout, 31 Carles Perez, 9 Dzeko.
All.: Paulo Fonseca.

INDISPONIBILI: Zappacosta (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Zaniolo (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Mirante (lesione menisco), Pastore (fastidio all’anca), Diawara (lesione menisco esterno), Pellegrini (lesione al flessore), Perotti (problema gastrointestinale).
SQUALIFICATI: Mancini.
DIFFIDATI: Dzeko, Pellegrini, Veretout

Arbitro: Di Bello sez. Brindisi
Assistenti: Mondin – De Meo
IV: Giua
VAR: Giacomelli
AVAR: Di Iorio

Ammoniti: 34′ Under (R), 35′ Joao Pedro (C), 55′ Villar (R), 69′ Simeone (C), 80′ Pellegrini (C).
Espulsi:
Marcatori: 28′ Joao Pedro (C), 29′,42′ Kalinic (R), 64′ Kluivert (R), 75′ Pereiro (C).

Note:

LA CRONACA

SECONDO TEMPO

90’+ 6 – Finisce qui! 7 gol e tanta apprensione nei minuti di recupero ma la Roma espugna, meritatamente, la Sardegna Arena! 3-4 il finale alla Sardegna Arena.

90’+5 – Ammoniti Santon e Ragatzu dopo un battibecco.

90′ – Saranno 6 i minuti di recupero.

90′ – Entra Ragatzu al posto di Rog.

89′ – Gol del Cagliari. Pau Lopez para il rigore ma sulla respinta Joao Pedro segna la doppietta personale. 3-4 e partita riaperta.

84′ – Doppio cambio per la Roma: fuori Bruno Peres e Kluivert, dentro Santon e Veretout.

82′ GOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! 2-4! Punizione tagliata di Kolarov che finisce direttamente in porta senza che nessuno tocchi. Dopo un check del VAR per una possibile posizione irregolare di Mkhitaryan il gol viene convalidato.

80′ – Pellegrini stende Bruno Peres e rimedia il giallo.

76′ – Primo cambio per Fonseca. Entra Carles Perez al posto di Under.

75′Gol del Cagliari. Gaston Pereiro trova lo spazio centrale grazie a un passaggio illuminante di Nainggolan e di sinistro batte Pau Lopez con un tiro dal limite.

74′ – Bruno Peres ci prova da fuori ma la sa conclusione è imprecisa e finisce alta.

69′ – Simeone abbatte Villar e viene ammonito.

66′ – Doppio cambio per il Cagliari: entrano Simeone e Pereiro al posto di Paloschi e Ionita.

64′GOOOOOOOOOL DI KLUIVERT! Lancio di Kolarov, sponda di testa di Kalinic che libera Kluivert. L’olandese porta palla e davanti la porta non sbaglia! 1-3 per i giallorossi.

63′ – Nainggolan di forza si libera e poi calcia in modo violentissimo dai 25 metri. Blocca Pau Lopez.

60′ – Ottimo break di Cristante che ruba palla a Nainggolan e lancia Kluivert in profondità. L’olandese arriva al limite, sposta il pallone sul sinistro e poi calcia alto e impreciso.

57′ – Kolarov svetta di testa in area piccola. Il pallone deviato da un avversario diventa comodo per Olsen.

55′ – Ammonito Villar per un fallo su Nainggolan.

53′ – Occasione Cagliari! Ionita recupera palla e poi si invola verso la porta ma sbaglia a servire i compagni in appoggio. Kolarov ne approfitta e recupera.

51′ – Traversa di Kluivert! Ancora un legno per gli uomini di Fonseca: Under bravissimo a smarcarsi sulla destra e a trovare Kluivert tutto solo dalla parte opposta. L’olandese controlla e con violenza conclude a rete, ma colpisce la traversa piena!

49′ – Cross di Kolarov e Kluivert prova lo stacco senza riuscire a impattare il pallone.

46′ – Inizia la ripresa, si riparte dal risultato di 1-2 per la Roma.

PRIMO TEMPO

45′ – Si chiude senza recupero il primo tempo alla Sardegna Arena. Roma meritatamente in vantaggio per 1-2 con una doppietta di Kalinic

42′ – GOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! ANCORA KALINIC! Azione in velocità di Mkhitaryan che buca la difesa del Cagliari centralmente dal fondo offre a Kalinic che da due passi non può sbagliare. 2-1 e doppietta per il croato.

35′ – Primo giallo anche tra le fila del Cagliari. Ammonito Joao Pedro per un fallo su Mkhitaryan.

34′ – Under spinto in maniera evidente al limite dell’area non riceve il fallo da Di Bello e si infuria. Ammonito il turco, il primo della partita.

29′ – GOOOOOOOOL DI KALINIC! Pareggio immediato dei giallorossi e primo con in maglia giallorossa per il croato che approfitta di un grave errore di Pellegrini, che lo serve in modo involontario, e di testa da pochi passi batte Olsen. Pareggio meritatissimo per la Roma. 1-1.

28′ Gol del Cagliari. Joao Pedro riceve un lancio lungo e dal vertice sinistro dopo lo stop beffa Pau Lopez come un tiro a giro. Sfortunata la Roma che dopo svariate occasioni subisce gol alla prima chance del Cagliari. 1-0.

26′ – Tiro potente di Luca Pellegrini, ma Pau Lopez respinge e Bruno Peres conclude il disimpegno.

24′ – Bruno Peres converge da destra e calcia con il sinistro: pallone ampiamente alto.

22′ – Nainggolan serve in verticale Rog che riesce a tenere il pallone in campo servendo dal fondo Paloschi. L’attaccante viene anticipato in due tempi da Pau Lopez.

17′ – Timida reazione del Cagliari con un’ottima azione di Pellegrini che smarca due avversari ma poi sbaglia scelta calciando da posizione quasi impossibile e trovando la risposta facile di Pau Lopez.

15‘ – Di nuovo Fazio di testa non riesce a centrare la porta.

13′ – Ancora Roma! Cagliari totalmente in balia dei giallorossi e aggrappati a Olsen che stavolta si supera su Bruno Peres, servito da un passaggio filtrante di un vivace Under. Ottavo tiro verso la porta rossoblu in meno di un quarto d’ora e Roma che meriterebbe ampiamente il vantaggio.

10‘ – Clamorosa tripla occasione per la Roma! Under ruba palla e calcia potente col sinistro da fuori colpendo la traversa, poi Olsen compie una gran parata su Mkhitaryan, infine Kalinic non inquadra la porta da pochi passi.

8′ – Fazio! Svetta di testa l’argentino da corner ma il pallone finisce a lato- Buon momento per i giallorossi che si affacciano spesso dalle parti di Olsen.

8′ – Occasione Roma! Kalinic sul ribaltamento di fronte conclude da pochi passi ma ancora Olsen risponde presente e mette in angolo.

7′ – Kolarov sbaglia lo stop e perde palla in costruzione, Nainggolan la recupera e la offre sulla sinistra per Joao Pedro che scivola e non riesce a concludere da buona posizione.

4′ – Mkhitaryan scatta verso la porta e da dentro l’area calcia con il destro ma Olsen respinge in corner.

3′ – Roma che riparte ribaltando l’azione con Under, il turco allarga sulla sinistra per Kluivert che rientra con il destro e calcia. Devia Pisacane e corner per i giallorossi.

1′ – Under punta Luca Pellegrini e va sul fondo. Cross fuori misura ma buona iniziativa del turco al primo affondo della partita.

1′ – Inzia il match alla Sardegna Arena.

PRE PARTITA

Ore 17.00 – Ufficiale anche l’undici iniziale del Cagliari. C’è l’ex Olsen tra i pali a sostituire Cragno mentre in avanti Paloschi vince il ballottaggio con Simeone per il ruolo di centravanti. Presenti anche gli altri due ex giallorossi Pellegrini e Nainggolan.

Ore 16.30 – Angelo Mangiante, giornalista di SkySport, ha pubblicato sui suoi profili social la formazione ufficiale della Roma: sorpresa Villar dal 1′ con Veretout in panchina. Confermato Kalinic dall’inizio, come anticipato da Fonseca, al posto di Dzeko.

I precedenti

Sono 79 i precedenti in Serie A tra le due squadre, con 34 vittorie della Roma, 27 pareggi e 18 vittorie Cagliari; 39 gli incroci in casa dei sardi con un bilancio perfettamente in equilibrio: 14 vittorie per parte e 11 pareggi. Paulo Fonseca, gara di andata a parte, non ha mai incontrato i sardi e Rolando Maran, che ha invece incontrato la Roma 12 volte, vincendo in una sola occasione e rimediando 6 pareggi e 5 sconfitte.

Print Friendly, PDF & Email

14 Commenti

  1. Ma prima di mettere un giocatore titolare a centrocampo in un ruolo molto delicato qualche spezzone di partita non era meglio farglielo fare prima?

  2. Avanti con l armata Brancaleone.
    Se la condizione fisica è sempre quella risuscitiamo il Cagliari,che non vince dall anno scorso.

  3. Certo a leggere la formazione, a parte un paio di nomi, non c’è da stare molto tranquilli… ma questo abbiamo e questi personalmente tiferò… Daje Roma!

  4. forza, stringiamo i denti sperando in questo pareggio prezioso, 43punti, salvezza quasi certa … e da domani tutti al mare

  5. Direi che fonseca ha finalmente trovato il trequartista che cercava…Pellegrini può tornare a fare il centrocampista di fatica.

  6. Che dire….
    La Roma che non ti aspetti.
    Corrono,giocate di prima,doppietta di kalinic.
    BRAVI.
    Portiamo a casa sti 3 punti daje.

  7. Ma questo pau lopez dove c… zo l’hanno trovato???????!!!!!!!! Non fa una parata neanche a peso d’oro!!!!!

  8. Alla fine bravi…..una partita dura nata sotto una cattiva stella con una formazione sperimentale vinta con risorse nuove di carattere e tecnica.Non starei a fare distinguo tra attacco e difesa,oggi tutti bravi e vincenti meritevoli decisamente di una vittoria più ampia

Comments are closed.