romanews-roma-serie-a

LEGA SERIE A CORONAVIRUS – L’ultima partita di questa stagione potrebbe essere stata Sassuolo-Brescia del 9 marzo. Secondo quanto riporta Repubblica.it, infatti, il campionato, a causa dell’emergenza Coronavirus, potrebbe essersi chiuso. Fra i venti club della serie A c’è chi vuole tornare in campo a tutti costi, magari giocando a giugno e luglio (fra questi c’è anche De Siervo, ad della Lega) ma c’è anche chi pensa, e forse spera, che la stagione sia chiusa qui. Alcuni club hanno fatto i loro calcoli, non avendo più traguardi da raggiungere quest’anno se non si tornasse a giocare le ultime 12 giornate potrebbero risparmiare sullo stipendio dei giocatori. Altre società con la classifica attuale inoltre sarebbero salvi, o in zona Europa. Altri ritengono che non è il caso di rischiare e sarebbe meglio tornare a giocare solo a “contagi zero”, quindi (se va bene) a settembre.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. 7000 morti per ora… ma come si fa a pensare a giocare…? e in campo ci vanno i giocatori ossia quelli che rischiano?… ma dai signori chiudiamo e ci si rivede a settembre

  2. Solita notizia destabilizzante pro lazio… Scrivete la verità solo ADL e lotito vogliono giocare e tutti gli altri no!!!!

Comments are closed.