PUBBLICATO L’1-12-2010:
Dopo il rovinoso crollo in casa del Palermo, la Roma si allontana nuovamente dalla capitale. I giallorossi sono attesi a Verona dal Chevo, per la gara valevole per il 15esimo turno del campionato di serie A. I clivensi si avvicinano alla partita con i giallorossi forti dei quattro risultati utili consecuitivi ottenuti tra campionato e Coppa Italia; se si esclude l’ultimo turno della massima serie, in cui i galloblù non sono scesi in campo per via dell’incredibile nevicata che si è abbattuta su Bologna che ha portato al rinvio della partita, gli uomini di Pioli sono andati a punti con il Bari (pareggio casalingo a reti inviolate), a Genova con la Sampdoria (ancora uno 0-0), in casa con l’Inter (vincendo per 2-1) e infine nell’ultimo turno di Coppa Italia, in cui i veneti hanno battuto per 3-0 il Novara, successo che ha garantito il passaggio agli Ottavi di finale della coppa nazionale (in cui affronteranno il Palermo)MERCATO – Il duo Sartori-Vinti (rispettivamente Responsabile dell’area tecnica e Ds dei gialloblù) nella finestra di mercato che ha preceduto l’inizio della stagione in corso, ha proseguito nella politica (finora risultata vincente) di rafforzamento della squadra attraverso investimenti mirati e a basso costo: dallo Charleroi è arrivato il talentuoso Therau, in Francia sono stati acquistati Cesar (dal Grenoble) e il giovane Costant (proveniente dallo Châteauroux), una delle sorprese più belle di questo inizio di stagione. A rafforzare il centrocampo sono arrivati uomini di esperienza come Guana (dal Palermo) e Bogliacino (dal Napoli). Infine, dopo un lungo testa a testa con il Bari, i clivensi sono riusciti ad assicurarsi anche Marco Andreolli versano circa 1,2 milioni di euro nelle casse della Roma. L’ex giallorosso, dopo aver trovato poco spazio nella Capitale, è ormai un titolare inamovibile della retroguardia gialloblù. A testimoniare il buon lavoro svolto, è il decimo posto occupato in classifica dai veneti (con 19 punti), ottenuto attravero 5 vittorie, 4 sconfitte e 4 pareggiTATTICA -L’allenatore del Chievo Pioli per la gara del Bentegodi dovrebbe poter contare sull’intera rosa. Il tecnico emiliano dovrebbe verosimilmente schierare la sua squadra con il collaudato 4-4-2. Gli undici giocatori che sabato (ore 18.00) affronteranno la Roma, dovrebbero quindi essere: Sorrentino tra i pali con una linea difensiva formata da Frey, Andreolli, Cesar, e Mantovani; a centrocampo dovrebbero agire Rigoni, Fernandes, Marcolini e Costant. Pellisier e Therau formeranno il tandem offensivo.AC CHIEVOPortieri18 – Lorenzo Squizzi (ITA)84 – Stefano Sorrentino (ITA)1 – Marco Silvestri (ITA)Difensori5 – Davide Mandelli (ITA)4 – Andrea Mantovani (ITA)2 – Santiago Morero (ARG)13 – Bojan Jokic (SVN)21 – Nicolas Sebastien Frey (FRA)20 – Gennaro Sardo (ITA)12 – Boštjan Cesar (SVN)89 – Carlos Eduardo de Castro Lourenço Rincon (BRA)3 – Marco Andreolli (ITA)Centrocampisti9 – Simone Bentivoglio (ITA)16 – Luca Rigoni (ITA)14 – Roberto Guana (ITA)86 – Ledian Memushaj (ALB)26 – Mario Bogliacino (URU)6 – Gelson Fernander (CVE)19 – Francesco Dettori (ITA)23 – Kevin Costant (FRA)10 – Luciano Siqueira De Oliveira (BRA)7 – Michele Marcolini (ITA)Attaccanti31 – Sergio Pellisier (ITA) (C)83 – Marcos Ariel De Paula (BRA)11 – Pablo Granoche (URU)39 – Domenico Girardi (ITA)8 – Mirko Gasparetto (ITA)80 – Davide Moscardelli (BEL)49 – Gadji Celi Carmen J. Tallo (CIV)77 – Cyril Therau (FRA)90 – Diego Farias (BRA)Allenatore: Stefano Pioli (ITA)Probabile Formazione: (4-4-2)Sorrentino; Frey, Andreolli, Cesar, Mantovani; Rigoni, Fernanders, Marcolini, Costant; Therau, Pellissier
Giacomo Capellini

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here