romanews-roma-marash-kumbulla-juventus-olimpico-pallone-seriea
Foto Tedeschi

KUMBULLA INTERVISTA ROMA – “Sicuramente mi è piaciuto lo spogliatoio, siamo uniti, è bello si scherza e si ride, ma ci sono ovviamente anche i momenti di serietà. Quello che mi ha colpito di più è questo. I Friedkin? Sono sempre qui, li vediamo quasi tutti i giorni. Mi hanno fatto una buonissima impressione”. Queste le parole di Marash Kumbulla, difensore della Roma, a Sky Sport. Domenica a causa di un infortunio di Smalling, il difensore potrebbe scendere in campo da titolare per la terza volta. “Dzeko difficile da marcare in allenamento, ma mi aiuta molto a migliorare perché avere in ogni allenamento giocatori come lui da marcare può solo migliorarmi”

Come lo hai visto?
“Sinceramente lo vedo bene, si allena al massimo ed è un esempio per tutti noi. È il nostro capitano, lo vedo benissimo e sono sicuro che già da domenica o nelle prossime gare farà bene”

Qual è l’obiettivo della squadra?
Quello di dare sempre il massimo in campo, non dobbiamo porci limiti ma fare il meglio possibile. Poi si vedrà come andremo.

Che ne pensi degli arrivi di Pedro e Smalling?
Sono giocatori che ci danno una carica in più, hanno un’esperienza incredibile. Seguendo loro riusciremo a fare molto bene.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

1 commento

Comments are closed.