Foto Tedeschi

JUVENTUS ROMA – Uno Juve-Roma anomalo. Sebbene nelle ultime stagioni spesso sia accaduto di vedere le due squadre affrontarsi nel finale di stagione, mai il match era valso così poco. Saranno gli impegni europei imminenti, il fatto che i tifosi non ci saranno e che le posizioni in campionato delle due squadre sono già fissate, ma il match (da sempre storico) quasi mai ha avuto meno appeal.

Giallorossi sempre sconfitti allo Stadium

Come riporta Il Messaggero, da quando esiste il nuovo stadio bianconero, i giallorossi hanno portato a casa un solo punto. Forse è questo l’unico vero stimolo importante che può dare la carica alla Roma, ma di certo non sarà abbastanza per impedire un robusto turnover a Fonseca. Le formazioni vedranno tante seconde linee in campo. Il tecnico portoghese in difesa fa riposare Kolarov e sostituisce Mancini con Ibanez e Fazio. A centrocampo ci saranno dal primo minuto Villar, Calafiori e Zappacosta. Davanti, con Zaniolo, anche Perotti e Kalinic.

Print Friendly, PDF & Email