ITALIA SVIZZERA PROBABILI FORMAZIONI – Seconda giornata del Gruppo A di Euro 2020. Dopo la convincente vittoria per 3-0 all’esordio contro la Turchia, l’Italia affronta la Svizzera all’Olimpico, alle 21, con la possibilità di passare agli ottavi di finale con un turno d’anticipo: basta una vittoria contro gli elvetici di Xhaka e Petkovic.

Le formazioni ufficiali

Roberto Mancini non dovrebbe proporre novità per quanto riguarda l’undici titolare. L’unica sarà nel ruolo di terzino destro con Florenzi fermato da un problema fisico. Donnarumma sarà il portiere, ballottaggio Toloi-Di Lorenzo, col primo in vantaggio, per la fascia destra, Bonucci e Chiellini i difensori centrali, Spinazzola a sinistra. In mezzo confermati Barella, Jorginho e Locatelli, davanti tridente composto da Berardi, Immobile e Insigne. Per la Svizzera 3-4-1-2 con Sommer in porta, anche se è in dubbio perché sta per diventare papà, Elvedi, Schar e Akanji in difesa, Mbabu, Freuler, Xhaka e Rodriguez a centrocampo, Shaqiri trequartista alle spalle di Embolo e Seferovic.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini (24′ Acerbi), Spinazzola; Locatelli (86′ Pessina), Jorginho, Barella (86′ Cristante); Berardi (70′ Toloi), Immobile, Insigne (70′ Chiesa).

Svizzera (3-4-2-1): Sommer; Akanji, Schar (58′ Zuber), Elvedi; Mbabu (58′ Widmer), Xhaka, Freuler (84′ Sow), Rodriguez; Shaqiri (75′ Vargas), Embolo; Seferovic (46′ Seferovic)

La cronaca del match

SECONDO TEMPO

90+3′ – Finisce il match dell’Olimpico con l’Italia che batte per 3-0 la Svizzera

90′ – Sono tre i minuti di recupero della seconda frazione

88′ – TRISSSSSSSS DELL’ITALIA! Torna in gol Ciro Immobile che sigla il suo secondo gol in questo Europeo e di destro riesce a trafiggere Sommer che tocca il pallone ma non basta a deviare fuori dalla porta.

86′ – Standing ovation per Locatelli che viene sostituito da Mancini, al suo posto Pessina. Dentro anche Cristante che sostituisce Barella.

84′ – Ultimo cambio per Svizzera: entra Sow al posto di Freuler

75′ – Quarto cambio per Petkovic: fuori Shaqiri dentro Vargas

75′ – Azione simile alla precedente per gli azzurri con Immobile che da sinistra non riesce ancora a trovare la porta dopo la cavalcata palla al piede di Chiesa.

73′ – Occasione per l’Italia che in contropiede è andata vicino al 3-0 con Immobile che ha messo a lato dopo un lancio di 60 metri di Bonucci.

69′ – Doppia sostituzione per gli azzurri di Mancini: fuori Insigne e Berardi al loro posto Chiesa e Toloi.

63′ – Primi due squilli per la formazione ospite con due grandissime parate di Donnarumma che ha salvato il risultato.

57′ – Doppio cambio per la Svizzera. Fuori Schar e Mbabu e dentro Vidmer e Zuber.

51′ – RADDOPPIO ITALIA! Ancora in gol Manuel Locatelli che con un sinistro all’angolino trafigge Sommer che non può nulla.

46′ – Iniziata la ripresa con il primo cambio per la formazione elvetica: fuori Seferovic dentro Gavranovic.

PRIMO TEMPO

45′ – Sono due i minuti di recupero della prima frazione.

41′ – Buona occasione per Immobile che da posizione defilata ha comunque tentato il tiro con Sommer che ha deviato la conclusione.

37′ – Ancora pericolosa l’Italia con Spinazzola. L’esterno sinistro dopo una lunga cavalcata ha provato di punta ad anticipare anche il portiere della Svizzera ma il suo tiro è terminato di poco al lato.

33′ – Doppia grande occasione per gli azzurri con Immobile e Insigne. Sulla prima ottima risposta di Sommer, il tiro a giro del numero 10 è stato deviato da un difensore svizzero quasi sulla linea di porta.

26′ – GOOOOOOOOOOOOL ITALIA! Passano in vantaggio gli azzurri con una grande azione di contropiede finalizzata da Locatelli su assist di Domenico Berardi.

24′ – Primo cambio per gli azzurri: fuori Chiellini per infortunio, dentro Acerbi.

19′ – Annullato un gol agli azzurri che avevano trovato il vantaggio con Chiellini. Il difensore ha toccato la palla prima con il braccio.

10′ – Palla gol per l’Italia. Alto il colpo di testa di Immobile da pochi passi dopo una grande azione di Spinazzola sulla sinistra.

5′ – Ottima occasione per l’Italia ma Locatelli è stato ostacolato da Xhaka che ha facilitato l’intervento di Sommer.

1′ – Inizia il match

Dove vederla

La partita Italia-Svizzera verrà trasmessa sarà visibile in diretta tv in chiaro su Rai 1 (disponibile anche al 501 del digitale terrestre in HD e su Rai Play). Per chi è in possesso di un abbonamento a Sky, la partita sarà anche sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Football (203 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite) e anche su Sky Go e su Now TV.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

2 Commenti

Comments are closed.