ITALIA LIECHTENSTEIN – L’Italia è scesa in campo per affrontare il Liechtenstein nella seconda gara valida per la qualificazione a Euro 2020, in programma alle ore 20.45. Gli azzurri hanno dominato al Tardini, vincendo il match per 6 reti a 0. A sbloccare la partita è stato Sensi, al suo primo gol in Nazionale. A segno sono andati poi Verratti e Quagliarella, due volte su rigore. L’attaccante della Sampdoria, a 36 anni, è il giocatore più anziano ad aver segnato indossando la maglia azzurra. Il record apparteneva fino a questa sera a Christian Panucci. Nicolò Zaniolo ha fatto il suo ingresso in campo al minuto 57, rivelandosi subito molto pericoloso, solo panchina invece per Cristante. Nel secondo tempo sono arrivate altre 2 reti, realizzate da Kean e Pavoletti.

ITALIA-LIECHTENSTEIN 6-0 (17′ Sensi, 32′ Verratti, 34′(R), 48′(R) Quagliarella, 69′ Kean, 76′ Pavoletti)*

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Mancini, Bonucci, Romagnoli, Spinazzola; Verratti, Jorginho, Sensi; Politano, Quagliarella, Kean.

LIECHTENSTEIN (4-4-2): Buchel; Wolfinger, Kaufmann, Hofer, Goppel; Sele, Polverino, Wieser, Kuhne; Hasler, Salanovic.

Print Friendly, PDF & Email