FOTO Figc.it

ITALIA CONVOCATI EUROPEO – E’ stata ufficializzata la lista dei 26 giocatori dell’Italia convocati per Euro2020. Assente il difensore della Roma Gianluca Mancini, che faceva parte dei pre-convocati, ma, viste le scelte del ct Roberto Mancini, il giallorosso non parteciperà al torneo. Out anche il centrocampista dell’Atalanta Matteo Pessina e l’attaccante del Napoli, Matteo Politano. Restano invece gli altri capitolini, ovvero Lorenzo Pellegrini, Bryan Cristante e Leonardo Spinazzola. E si potrebbe contare anche Alessandro Florenzi, al PSG ma di proprietà della Roma. Di seguito tutti i nomi:

Leggi anche:
Italia, la Nazionale di Mancini a ‘Notte Azzurra’

Italia, i convocati per Euro2020

Portieri: 21 Gianluigi Donnarumma (Milan), 26 Alex Meret (Napoli), 1 Salvatore Sirigu (Torino).
Difensori: 15 Francesco Acerbi (Lazio), 23 Alessandro Bastoni (Inter), 19 Leonardo Bonucci (Juventus), 3 Giorgio Chiellini
(Juventus), 2 Giovanni Di Lorenzo (Napoli), 13 Emerson Palmieri (Chelsea), 24 Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), 4 Leonardo Spinazzola (Roma), 25 Rafael Toloi (Atalanta).
Centrocampisti: 18 Nicolò Barella (Inter), 16 Bryan Cristante (Roma), 8 Frello Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), 5 Manuel Locatelli (Sassuolo), 7 Lorenzo Pellegrini (Roma), 12 Stefano Sensi (Inter), 6 Marco Verratti (Paris Saint Germain).
Attaccanti: 9 Andrea Belotti (Torino), 11 Domenico Berardi (Sassuolo), 20 Federico Bernardeschi (Juventus), 14 Federico Chiesa (Juventus), 17 Ciro Immobile (Lazio), 10 Lorenzo Insigne (Napoli), 22 Giacomo Raspadori (Sassuolo).

Print Friendly, PDF & Email

29 Commenti

  1. Questo conferma che qua’ a Roma prima di far diventare fenomeno un giocatore bisognerebbe aspettare. Mancini e’ un discreto giocatore ( per il momento ) ed bastato poco a farlo diventare Aldair. Andiamoci piano che poi si montano anche la testa.

      • Ma manco per niente! Vedo in lista molti giocatori della Juventus che, se andiamo ad analizzare la stagione, non mi pare abbiano fatto bene (es. Bernardeschi al posto di Politano). Se poi entriamo nello specifico : Chiellini e Bonucci sono stati spesso infortunati e il loro rendimento non mi è parso esattamente da Top Player. Su Toloi : come dico sempre, chiedere a Jens Bangsbo (ma lui, non fa parte dello Staff della Nazionale) quindi prevedo qualche “problemino”.
        A Gianluca Mancini, per quanto mi concerne, dico che non si perde nulla e che magari la prossima stagione, con un VERO preparatore atletico, potrà togliersi tante soddisfazioni.
        Forza Roma SEMPRE

  2. La mia idea sull’esclusione del giocatore è che è un poco troppo falloso, prende facilmente cartellini gialli e questo FORSE lo penalizza.

    • Non é Aldair lui era piu anziano e non era Italiano.. chi meglio di Mancini ora alla sua etá italiano??? Daiii su cosa vuoi montare…forza Roma

      • Le chiacchiere stanno a zero! Se il CT ha scelto Toloi, evidentemente ha preferito quello più corretto, perchè in un torneo i cartellini gialli pesano. Certamente alla Roma preferisco Mancini.

      • I falli bisogna saperli fare. I calciatori che menzioni sono delle vecchie volpi al contrario di Mancini che e’ ancora un po’ goffo.

      • LUPUS io la smetterei di fare vittimismi e complottismi!Non ti scordare che siamo arrivati settimi.Solo colpa di Fonseca?Io non credo:F0RSE LA ROSA GIOCATORI HA QUALCHE LACUNA.Smettiamola di dare sempre la colpa agli altri.

      • Ma se è una nazionale di seghe!! Noi disprezziamo sempre le nostre di seghe, tendendo ad esaltare quelle degli altri, come dire “l’erba del vicino è sempre la più verde”.

  3. A Mancini serve gente d’esperienza per le partite secche. Mancini e’ bravo ma tende ad essere falloso. Avra’ il suo spazio perche’ si sa migliorare ed e’ veloce.

  4. Bravo Blek. Secondo me paga la gomitata gratuita durante la partita con San Marino e tutti i falli commessi dello stesso tipo.

  5. Da romanista dico: meno giocatori vanno in Nazionale meglio e’. Fatica e rischio di infortuni dopo una stagione così compressa sono la normalità, purtroppo. Mi auguro che anche Spinazzola giochi poco e niente e ci rivediamo all’inizio del campionato, con tanti saluti a Mancini (il CT….)

  6. Ancora con la nazionale italiana?? E i giocatori juventini che se vecchi e scarsi hanno la priorità di giocare..lo si sa da quando esiste la serie A ..felice che l unico campione che abbiamo in difesa si alleni per noi e basta..fate giocare bonacci e cheloni…hahahaha

    • Campione??? E secondo te Roberto Mancini (che qualcosa di calcio ne capisce e qualche campione lo ha visto in carriera) lo lasciava a casa, se era davvero un campione?? E svegliamoseeee che c’è Mourinho adesso!!

  7. A dire il vero Mancini è lentissimo, l’eccesso di falli è dovuto principalmente a questo suo evidente limite. Ovviamente è giovane e questo depone a suo favore, deve però farsi furbo e sopperire con la concentrazione e il piazzamento (spesso sembra assai distratto) a questa enorme lacuna. Direi che al momento il suo livello è quello di un Toloi, già Acerbi è molto meglio.

  8. Mancini lo vuole lo juve per sostituire i due matusa, non é escluso sia una mossa per far scendere il prezzo..
    Tieniamoco stretto sto ragazzo perché é il più forte centrale italiano under 30 ed é uno dei pochi alla Roma con gli attribuiti!

  9. ma chissenefrega della nazionale. se si rompesse li’, staremmo da capo a 12. mi interessa la roma non la nazionale di un ex laziaro

  10. Meglio cosi non si farà male con la nazionale, sarebbe stato meglio che non avesse convocato nessuno della Roma, della nazionale me ne frega il giusto visto come e’ considerata la Roma nel campionato italiano, Sempre e solo FORZA ROMA!!!

  11. Mah sinceramente non condivido tutti questi commenti “chi se ne frega della Nazionale” solo perché il CT ha lasciato a casa (direi giustamente) un ragazzo il cui ruolo è fare il difensore e non l’attaccante. Sicuramente gli servirà da sprono per migliorare. E deve migliorare su tante cose.
    Ah una cosa: se siete coerenti almeno non guardatele le partite della Nazionale in questo Europeo. I classici che buttano fango e poi salgono sul carro dei vincitori all’ultimo come nel 2006.

Comments are closed.