Romanews-Roma-Mancini-Kolarov-perugiaroma
Foto Getty

LAZIO-ROMA, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del giallorosso Gianluca Mancini in occasione di Lazio-Roma, seconda partita del campionato di Serie A.

MANCINI A ROMA TV

Che derby è stato? Difficile giocare con questa temperatura…
E’ stato un derby molto faticoso. Era molto caldo, era la seconda di campionato.

Cosa è mancato alla Roma?
“E’ mancato il gol, altrimenti avremmo vinto. E’ stata una partita tosta, abbiamo preso dei pali, la Lazio è più rodata di noi. Abbiamo creato e rischiato qualcosa, ma è mancato il gol”.

Oggi hai assaporato per la prima volta un derby. Oggi molta sofferenza in fase difensiva: è una questione fisica o non vi muovete ancora bene?
Il mio primo derby è stato emozionante. Nei derby si può concedere, anche la Lazio ha sofferto qualcosa.

L’idea di Fonseca era di fare un gioco di attesa o aggredire alto?
L’abbiamo preparata in tanti aspetti. Il mister ci ha chiesto di stare attenti alla profondità. L’importante era non perdere, volevamo vincere ma dopo la sosta rivedremo tutto con il mister e cercheremo di fare ancora meglio.

MANCINI IN ZONA MISTA

Un punto guadagnato o due punti persi?
Persi no perché le partite vanno giocate e sono difficili in un campionato dove è difficile giocare contro chiunque, sempre tosto. Viene un derby alla seconda di campionato e noi dobbiamo ancora sicuramente entrare in condizione e cercare di migliorare cià che ci chiede il mister però è stato un buon derby. Abbiamo tenuto bene la partita. Loro hanno preso dei pali ed anche noi. E’ stato un derby a viso aperto che abbiamo pareggiato. Importante era non perdere e dopo la sosta vedremo le cose da migliorare.

C’è stato un momento in cui avete pensato di perdere?
No perché loro hanno preso dei pali ma anche noi. Ogni volta che andavamo su avevo la sensazione che potevamo segnare. Come derby è stato a viso aperto, squadre un po’ lunghe. La condizione era quella che era e l’importante era non perdere e ci siamo riusciti.

La pausa arriva al momento giusto?
Arriva perché ci sono gli impegni. Chi va in Nazionale dovrà fare bene lì e al ritorno con il mister rivedremo questa partita e cercheremo di migliorare in tante cose. Siamo all’inizio e dobbiamo farlo per fare un’ottima stagione.

Che atmosfera hai respirato?
E’ stato un derby bellissimo, molto emozionante e non vedevo l’ora di entrare a fare il riscaldamento. Appena entrato ho visto i nostri tifosi che ci spingevano. E’ stata una bella emozione. L’ho sempre vissuto dalla televisione e ho sempre pensato che è il derby più bello d’Italia, il più sentito e sono fiero di aver giocato questa partita. Volevo vincerlo però è stata una partita molto bella ed emozionante.

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

  1. secondo me Mancini ha giocato bene e gli attaccanti della Lazio sono molto forti .. in piu’ la Lazio attacca con 5 giocatori e i suoi centricampisti sono molto forti anche in attacco .. non a caso ha segnato Luis Alberto che con Milinkovic fa una coppia molto forte .. la Roma, ancora in cantiere, ha comunque tenuto e giocato a viso aperto .. questo derby alla fine m’ e’ piaciuto .. un pareggio me lo tengo stretto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here